Raccolta di rifiuti al molo di Levante
Raccolta di rifiuti al molo di Levante
Altri sport

Sport e salvaguardia dell'ambiente a Barletta, cos'é il "plogging"?

L'iniziativa spontanea di alcune appassionate sportive barlettane

Elezioni Regionali 2020
Un nuovo modo di fare fitness conciliando il benessere fisico e la salvaguardia dell'ambiente che ci circonda. Ecco cos'è il plogging, attività importata dal Nord Europa e di recente diffusa anche nelle nostre zone. È la combinazione delle parole svedesi "plocka upp" (raccogliere) e del termine "jogging", quindi in modo molto semplice significa raccogliere rifiuti mentre si corre.

Il plogging è arrivato anche a Barletta: protagoniste della spontanea iniziativa sono tre appassionate sportive barlettane. Atletiche, sempre "in corsa" e amanti dell'ambiente, le amiche barlettane Mariella Dileo, Angela Gargano e Grazia Bizzoca hanno compiuto piccoli gesti di rispetto per la nostra città che dovrebbero diventare contagiosi: con guanti e buste hanno ripulito un tratto nei pressi del molo di Levante, costellato da rifiuti di ogni tipo lanciati dai finestrini delle auto o abbandonati da tanti "sporcaccioni".

«Voi sporcate e noi puliremo - esorta Mariella Dileo in un post sui social - noi lo facciamo per il mare, per la nostra salute e per la salute di tutti, voi sporcate per la vostra indifferenza, ignoranza e presunzione». A Barletta il connubio tra sport e rispetto per l'ambiente funziona: che sia d'esempio a quanti con la loro inciviltà continuano a sporcare la nostra bellissima città.
  • Salvaguardia ambientale
  • Attività sportiva
Altri contenuti a tema
Da Parigi a Barletta, la storia della professoressa francese Gniccky Ben Da Parigi a Barletta, la storia della professoressa francese Gniccky Ben Ogni giorno raccoglie i rifiuti in via Mura del Carmine, il plauso del sindaco
1 Binetti: «Guanti e mascherine abbandonati sulle spiagge di Barletta» Binetti: «Guanti e mascherine abbandonati sulle spiagge di Barletta» L’appello per salvare il mare di Barletta: dopo il COVID-19 rischio emergenza rifiuti
«Basta saper respirare»: tre semplici esercizi da fare in quarantena «Basta saper respirare»: tre semplici esercizi da fare in quarantena La dott.ssa Monica Russo di Barletta: «L’attività fisica è indispensabile ma se viene eseguita in maniera scorretta può creare più danni che benefici»
5 Coronavirus, attività sportiva solo sotto casa. Le nuove restrizioni Coronavirus, attività sportiva solo sotto casa. Le nuove restrizioni Sono chiusi gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, posti all'interno delle stazioni ferroviarie
Luca Naso, il suo "viaggio ai confini" passa anche da Barletta Luca Naso, il suo "viaggio ai confini" passa anche da Barletta Un'avventura lunga oltre 8.000 km: in questi giorni si trova in Puglia
1 Trail della Disfida, il resoconto della competizione Trail della Disfida, il resoconto della competizione L'associazione All Tri Sports Triathlon Team di Barletta tornerà sulla scena con la gara sportiva che si disputerà il 22 marzo
Un nuovo traguardo per la dodicenne Barbara Calvano di Barletta Un nuovo traguardo per la dodicenne Barbara Calvano di Barletta La barlettana ha partecipato al campionato FGI individuale regionale LD Junior
Monitoraggio ambientale, «bisogna concentrarsi sulla zona industriale di via Trani» Monitoraggio ambientale, «bisogna concentrarsi sulla zona industriale di via Trani» Forum Salute e Ambiente: «Indispensabile inoltre un nuovo piano traffico»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.