Raccolta di rifiuti al molo di Levante
Raccolta di rifiuti al molo di Levante
Altri sport

Sport e salvaguardia dell'ambiente a Barletta, cos'é il "plogging"?

L'iniziativa spontanea di alcune appassionate sportive barlettane

Un nuovo modo di fare fitness conciliando il benessere fisico e la salvaguardia dell'ambiente che ci circonda. Ecco cos'è il plogging, attività importata dal Nord Europa e di recente diffusa anche nelle nostre zone. È la combinazione delle parole svedesi "plocka upp" (raccogliere) e del termine "jogging", quindi in modo molto semplice significa raccogliere rifiuti mentre si corre.

Il plogging è arrivato anche a Barletta: protagoniste della spontanea iniziativa sono tre appassionate sportive barlettane. Atletiche, sempre "in corsa" e amanti dell'ambiente, le amiche barlettane Mariella Dileo, Angela Gargano e Grazia Bizzoca hanno compiuto piccoli gesti di rispetto per la nostra città che dovrebbero diventare contagiosi: con guanti e buste hanno ripulito un tratto nei pressi del molo di Levante, costellato da rifiuti di ogni tipo lanciati dai finestrini delle auto o abbandonati da tanti "sporcaccioni".

«Voi sporcate e noi puliremo - esorta Mariella Dileo in un post sui social - noi lo facciamo per il mare, per la nostra salute e per la salute di tutti, voi sporcate per la vostra indifferenza, ignoranza e presunzione». A Barletta il connubio tra sport e rispetto per l'ambiente funziona: che sia d'esempio a quanti con la loro inciviltà continuano a sporcare la nostra bellissima città.
  • Salvaguardia ambientale
  • Attività sportiva
Altri contenuti a tema
Quali sono le novità sulla questione del biomonitoraggio delle unghie dei bambini e bambine a Barletta? Quali sono le novità sulla questione del biomonitoraggio delle unghie dei bambini e bambine a Barletta? In riunione si discute di ambientalismo, salute pubblica e turismo con gli esperti scientifici
Biomonitoraggio sui bambini di Barletta, «chiediamo trasparenza» Biomonitoraggio sui bambini di Barletta, «chiediamo trasparenza» La nota di alcune associazioni e cittadini: «Serve un incontro pubblico, la popolazione del territorio venga debitamente informata»
La Regione Puglia per lo sport: 100mila euro per i grandi eventi sportivi La Regione Puglia per lo sport: 100mila euro per i grandi eventi sportivi Le dichiarazioni del consigliere Caracciolo
La squadra Media one consulting di Barletta vince il campionato provinciale La squadra Media one consulting di Barletta vince il campionato provinciale I giocatori adesso puntano alla fase nazionale
La passione del padel porta in Nazionale la barlettana Claudia Cascella La passione del padel porta in Nazionale la barlettana Claudia Cascella «La mia avventura con il padel è iniziata per caso, adesso è una totale dipendenza»
Caro vecchio sport in strada Caro vecchio sport in strada Niente più urla dei match per strada, la malinconia di tempi andati
Nucleo IFAE di Barletta, un anno di intensa attività sul territorio Nucleo IFAE di Barletta, un anno di intensa attività sul territorio Aumentati gli illeciti ambientali, come bracconaggio e abbandono selvaggio dei rifiuti
Ulivi estirpati a Trani, Piarulli: «Gli alberi sani vanno sempre tutelati» Ulivi estirpati a Trani, Piarulli: «Gli alberi sani vanno sempre tutelati» Il fatto è accaduto in un terreno privato tra Barletta e Trani, lungo la vecchia statale 16
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.