Scacchi su tavolo verde
Scacchi su tavolo verde
Scacchi

Scacchi, barlettane protagoniste ai Campionati Giovanili di Montecatini

A tre turni dalla fine Barletta pronta allo sprint

Si entra a velocità costante nel vivo dei Campionati Giovanili Studenteschi di Montecatini Terme, manifestazione scacchistica in corso di svolgimento nella cittadina termale toscana dal 16 al 19 maggio. Sono ben 10 le squadre barlettane coinvolte nel grande raduno scacchistico, suddivise nei vari tornei a seconda delle categorie "anagrafiche". La Città della Disfida è rappresentata nella kermesse nazionale dal Liceo Scientifico "Cafiero", dal Liceo Classico "Casardi", dalle Scuole Medie "Manzoni", "De Nittis" e "Fieramosca" e dalle scuole elementari "San Domenico Savio", "Modugno" e "Musti". Al giro di boa del torneo, sono numerose le squadre barlettane che stazionano nei piani alti delle rispettive classifiche, con ottime possibilità di centrare piazzamenti importanti a conferma dell'ottimo lavoro svolto dagli istruttori barlettani e dell'elevato tasso tecnico degli scacchisti "nostrani". Particolarmente agguerrita è però la concorrenza: la tradizione e il blasone scacchistico di Barletta fanno giocare gli avversari sempre al massimo, e non sempre per i colori biancorossi arrivano delle gioie. Sono ben 276 le squadre partecipanti alla manifestazione, controprova di un movimento florido, che anno dopo anno riesce ad appassionare migliaia di ragazzi in tutta Italia. Le scuole barlettane proveranno a continuare la tradizione favorevole: l'obiettivo è quello di portare a casa più titoli possibile, contribuendo in maniera importante anche alla conquista del riconoscimento riservato alle regioni. Sarà però importante per il movimento scacchistico barlettano presente a Montecatini non abbassare la guardia: solo mantenendo alti i livelli di attenzione e concentrazioni potranno arrivare le soddisfazioni che Barletta merita.

Per ulteriori informazioni sul torneo visitare il sito http://www.scaccomattissimo.it/studenteschi2013/
  • Scacchi
  • Campionato
  • Giochi Sportivi Studenteschi
Altri contenuti a tema
Nuovi istruttori di scacchi della Puglia, quattro i barlettani Nuovi istruttori di scacchi della Puglia, quattro i barlettani La consegna alla presenza del Presidente Regionale del CONI, Giliberto, e del Comitato Regionale FSI, Rinaldi
Successo per il primo semilampo “Disfida di scacchi” a Barletta Successo per il primo semilampo “Disfida di scacchi” a Barletta 51 giocatori in gara e oltre 100 persone tra i partecipanti all'evento
“Disfida di scacchi”, oltre 50 giocatori già iscritti alla semilampo di Barletta “Disfida di scacchi”, oltre 50 giocatori già iscritti alla semilampo di Barletta L'evento, alla prima edizione, si svolgerà questa domenica
Le studentesse del S. Cuore di Barletta alle finali regionali del "Trofeo Scacchi" Le studentesse del S. Cuore di Barletta alle finali regionali del "Trofeo Scacchi" Le scacchiste Losole, Ventrella, Curci, Baylon e Cafagna sono state ammesse alla gara regionale
Il "Cafiero" di Barletta trionfa al "Trofeo Scacchi Scuola" Il "Cafiero" di Barletta trionfa al "Trofeo Scacchi Scuola" Alla gara scacchistica presenti anche altre scuole della Bat
Al via il Campionato studentesco regionale di Scacchi presso il "Manzi Chiapulin" Al via il Campionato studentesco regionale di Scacchi presso il "Manzi Chiapulin" La competizione mette ancora una volta alla prova la città di Barletta, eccellenza nell'ambito scacchistico
A tu per tu con Alessia Santeramo, campionessa under 18 di scacchi A tu per tu con Alessia Santeramo, campionessa under 18 di scacchi «I periodi negativi non sono una sconfitta ma un punto di partenza. Ora penso alle Olimpiadi a Baku»
Campionati interprovinciali, l'ACSI Lamusta vince tutto Campionati interprovinciali, l'ACSI Lamusta vince tutto Il miglior biglietto da visita in attesa dei Campionati Italiani Individuali
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.