Ragazzi del
Ragazzi del "Cafiero" al "Torneo Scacchi Scuola"
Scuola e Lavoro

Il "Cafiero" di Barletta trionfa al "Trofeo Scacchi Scuola"

Alla gara scacchistica presenti anche altre scuole della Bat

Hanno partecipato gli studenti delle scuole e istituti della Provincia Barletta Andria Trani, ai Campionati Studenteschi denominati "Trofeo Scacchi Scuola". La competizione – ospitata nel funzionale "Pala Dean Martin" della città di Montesilvano si è svolta dal 10 al 13 maggio 2018.

Per Barletta, brillanti risultati degli studenti del Liceo Scientifico Carlo Cafiero (diretto dal Dr. Salvatore Citino) che hanno partecipato ai campionati giovanili studenteschi di scacchi a Montesilvano (PE) in Abruzzo, accompagnati dalla prof.ssa Natalia Francavilla. Gli atleti della categoria Juniores maschile/mista del "Cafiero" hanno conquistato il primo posto conservando l'imbattibilità in sette turni di gioco su sette, conquistando il titolo di Campione d'Italia 2018. Ecco la composizione della squadra Juniores maschile/mista: Ruggiero Martire (capitano, 5F), Angelo Raffaele Cafagna (5I), Luigi Doronzo (4E), Salvatore Cassano (4B). Hanno partecipato anche altre due squadre del Liceo Scientifico categoria Allievi maschile/mista e femminile.

Millesettecentoventiquattro tra ragazzi e ragazze suddivisi in 356 squadre, di cui 206 squadre maschile/miste e 150 squadre femminili, in rappresentanza delle scuole di venti Regioni, in programma dieci tornei di sette turni, categoria: - Primarie – Ragazzi – Cadetti – Allievi - Juniores, ciascuno suddiviso in squadre maschili/miste e femminile; (Turni e Risultati pubblicati: www.fideacademy.com).

Hanno partecipato anche altre scuole e istituti della Provincia BAT: - Istituto Comprensivo Verdi – Cafaro di Andria, con tre squadre categoria Primarie maschile/mista e categoria Ragazzi maschile/mista e femminile, (diretto dalla D.ssa Grazia Suriano nonché Delegato F.S.I. Provincia Barletta Andria Trani); - Istituto Comprensivo Pietro Mennea di Barletta, con una squadra categoria Primarie maschile/mista, (diretto dalla D.ssa Celestina Martinelli); -Scuola Baldacchini – Manzoni di Barletta, con due squadre categoria Ragazzi maschile/mista e femminile (diretto dalla D.ssa Francesca Maria Capuano), - Liceo Classico Alfredo Casardi di Barletta, con una squadra categoria Allievi femminile (diretto dal Dr. Giuseppe Lagrasta).
  • Scacchi
  • Scuola
  • Liceo Scientifico "C. Cafiero"
Altri contenuti a tema
Assistenza specialistica nelle scuole, servizio assente non solo a Barletta Assistenza specialistica nelle scuole, servizio assente non solo a Barletta L'Anmic lancia un appello ai genitori: «Inviateci la vostre segnalazioni»
Il rapper Marco Baruffaldi al Liceo Scientifico di Barletta Il rapper Marco Baruffaldi al Liceo Scientifico di Barletta L'artista che si batte contro il bullismo ha incontrato gli studenti col sindaco Cannito
Mai più bullismo, un incontro al liceo Cafiero di Barletta Mai più bullismo, un incontro al liceo Cafiero di Barletta Il dibattito sarà tradotto nella lingua dei segni
Polivalente di Barletta, c'è un primo accordo fra Comune e Provincia Polivalente di Barletta, c'è un primo accordo fra Comune e Provincia Verranno risolte le problematiche più urgenti
2 Disabilità e assistenza specialistica, studenti di Barletta abbandonati dalla provincia Disabilità e assistenza specialistica, studenti di Barletta abbandonati dalla provincia L'appello dei genitori: «Troppe le difficoltà e le mancate risposte»
1 Scuola abbandonata nella nuova 167 di Barletta, non facite... ammuina Scuola abbandonata nella nuova 167 di Barletta, non facite... ammuina Rimpallo di protagonismi politici, ma la vera protagonista è una scuola che non c'è
2 Cantiere infinito per la nuova scuola a Patalini, interviene anche Caracciolo Cantiere infinito per la nuova scuola a Patalini, interviene anche Caracciolo «Si convochi un tavolo tecnico per sbloccare la situazione»
6 Scuola abbandonata nella nuova periferia di Barletta, Noi con l'Italia si mobilita Scuola abbandonata nella nuova periferia di Barletta, Noi con l'Italia si mobilita Tutto bloccato dalla provincia di Bari, «per Decaro è un esempio di cattivissima amministrazione»
© 2001-2018 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.