Scacchi su tavolo verde
Scacchi su tavolo verde
Scacchi

Scacchi, Barletta raggiunge risultati prestigiosi nel CIS

Due squadre promosse, solo una retrocessione

6 squadre coinvolte nel Campionato Italiano a Squadre di Scacchi, e il bottino è tutt'altro che deludente, anzi. Al di là di ogni più rosea aspettativa, le squadre barlettane ottengono 2 primi posti, 1 secondo posto, 2 terzi posti, mentre una sola squadra retrocede alla serie inferiore. È un bilancio fortemente positivo, che testimonia della forte crescita del vivaio scacchistico barlettano. Positivo anche il resoconto dell'ultimo turno giocato domenica, frutto di 2 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte.

Partiamo nella nostra analisi dalla serie A2, dove si giocava lo scontro decisivo tra Club Scacchi Nord Barese di Barletta e Taranto per salire in A1, traguardo storico mai raggiunto dal circolo barlettano. Alla fine la spunta la compagine di Taranto, in virtù della vittoria per 1,5-2,5. Unica sconfitta di giornata quella riportata dal Maestro Daniele Altini, battuto dall'altro Maestro Indelicati, mentre Nicola Altini, Ruggiero e Francesca Capuano ottengono 3 pareggi contro avversari di indiscusso valore, quali Campanile, Delfino e Lanzillotta. Questa sconfitta fa scivolare i barlettani al terzo posto, risultato che forse non rispecchia le aspettative della squadra in un girone che si è dimostrato più difficile di quanto immaginato, soprattutto alla luce della sfiancante trasferta in terra campana.

È dalla serie B che arrivano le prime grandi soddisfazioni per la Città della Disfida. La seconda squadra del Club Scacchi Nord Barese, già in testa al torneo, conferma la posizione battendo 3-1 la Salentina di Pisignano squadra ultima in classifica ma ormai retrocessa, ma che ha onorato fino in fondo il torneo cercando di ostacolare il cammino della squadra barlettana. Unica vittoria di giornata quella riportata da Michele Depalma contro Ellison, a cui si aggiunge la vittoria a forfait di Enrico Gorgoglione e i pareggi di Domenico Santeramo e Michele Crudele rispettivamente contro Inguscio e Spedicato. Per il Club Scacchi Nord Barese si tratta di un record storico: non aveva mai avuto la possibilità di partecipare con 2 squadre alla quarta serie nazionale. Un risultato incredibile e ottenuto con merito, impegni e sacrifici.

L'altra squadra di serie B, la prima del Club Scacchi Nord Barese impatta 2-2 nello scontro diretto contro il Bari, che le impedisce la rincorsa al primo posto dell'altra barlettana, ma non di raggiungere con merito il secondo posto in un girone davvero difficile e molto equilibrato. Le due vittorie di giornata sono firmate da Benedetto Lombardi contro Poggiolini e da Bequiraj contro Di Carlo, mentre rimediano due sconfitte Chiara Palmitessa contro Caputi e Pericle Paolo Defazio contro Garrapa.

Scendendo di categoria altra promozione meritata e guadagnata sul campo quella ottenuta dai ragazzi del Barletta Scacchi Club. Nel match clou contro l'Apulia Scacchi di Corato, i barlettani ottengono una pesante vittoria per 3,5 a 0,5 ottenendo una storica promozione in serie B, risultato mai raggiunto dal giovane club scacchistico. 3 le vittorie riportate in giornata: vincono Antonio Distaso, Michele Doronzo e Silvano Quarto rispettivamente contro Strippoli, Diaferia e Saulle, mentre in prima scacchiera Savino Lattanzio pareggia contro Marrone.

Nella stessa serie arriva anche la vittoria dei piccoli alfieri del CSNB Junior, autori di un campionato sorprendentemente sopra le righe in un girone ostico zeppo di avversari di buona esperienza scacchistica, conclusosi al terzo posto assoluto. Nell'ultimo turno, i barlettani, pur giocando in 3, hanno avuto la meglio della formazione di Trani, con il risultato di 2,5-1,5. Importanti le vittorie di Gaia Paolillo e di Michele Damato contro Di Paola e Azzolini, mentre Irene Palmitessa perviene ad un pareggio fondamentale ai fini del risultato finale contro Messina.

Infine da segnalare la sconfitta della seconda squadra del Barletta Scacchi Club, che, ormai senza più stimoli a causa della retrocessione, perde 3-1 in quel di Bari. Di Antonio Rizzi l'unica vittoria di giornata contro Davide Poggiolini, mentre perdono Domenico Diviccaro, Antonio Grimaldi e Simone Fuccilli rispettivamente contro Prencipe, Brunetti e Mongelli.

Con questa giornata si conclude il Campionato Italiano a squadre, che ha visto ancora una volta Barletta protagonista in positivo, nella speranza che i risultati ottenuti sul tavolo di gioco possano essere mantenuti anche nel prossimo Campionato.

serie A2: CSNB - Taranto 1,5 - 2,5 (Altini D., Altini N., Capuano R., Capuano F.)
serie B:  CSNB Barletta
- Salentina 2 3-1 (De Palma M., Santeramo D., Crudele M., Gorgoglione E.)
             CSNB 1 - Bari 2-2 (Palmitessa C., Defazio P., Bequiraj I., Lombardi B.)
serie C: BSC 1 - Apulia Scacchi 3,5-0,5 (Lattanzio S., Distaso A., Doronzo M., Quarto S.)
            CSNB Junior - Trani B 2,5-1,5 (Palmitessa I., Paolillo G., Damato M.)
            Bari 2 - BSC 2 3-1 (Diviccaro D., Grimaldi A., Rizzi A., Fuccilli S.) 
  • Scacchi
  • Vittoria
  • Sconfitta
  • Pareggio
  • Campionato
Altri contenuti a tema
Nuovi istruttori di scacchi della Puglia, quattro i barlettani Nuovi istruttori di scacchi della Puglia, quattro i barlettani La consegna alla presenza del Presidente Regionale del CONI, Giliberto, e del Comitato Regionale FSI, Rinaldi
Successo per il primo semilampo “Disfida di scacchi” a Barletta Successo per il primo semilampo “Disfida di scacchi” a Barletta 51 giocatori in gara e oltre 100 persone tra i partecipanti all'evento
“Disfida di scacchi”, oltre 50 giocatori già iscritti alla semilampo di Barletta “Disfida di scacchi”, oltre 50 giocatori già iscritti alla semilampo di Barletta L'evento, alla prima edizione, si svolgerà questa domenica
Le studentesse del S. Cuore di Barletta alle finali regionali del "Trofeo Scacchi" Le studentesse del S. Cuore di Barletta alle finali regionali del "Trofeo Scacchi" Le scacchiste Losole, Ventrella, Curci, Baylon e Cafagna sono state ammesse alla gara regionale
Il "Cafiero" di Barletta trionfa al "Trofeo Scacchi Scuola" Il "Cafiero" di Barletta trionfa al "Trofeo Scacchi Scuola" Alla gara scacchistica presenti anche altre scuole della Bat
Al via il Campionato studentesco regionale di Scacchi presso il "Manzi Chiapulin" Al via il Campionato studentesco regionale di Scacchi presso il "Manzi Chiapulin" La competizione mette ancora una volta alla prova la città di Barletta, eccellenza nell'ambito scacchistico
A tu per tu con Alessia Santeramo, campionessa under 18 di scacchi A tu per tu con Alessia Santeramo, campionessa under 18 di scacchi «I periodi negativi non sono una sconfitta ma un punto di partenza. Ora penso alle Olimpiadi a Baku»
Campionati interprovinciali, l'ACSI Lamusta vince tutto Campionati interprovinciali, l'ACSI Lamusta vince tutto Il miglior biglietto da visita in attesa dei Campionati Italiani Individuali
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.