Scacchi su tavolo verde
Scacchi su tavolo verde
Scacchi

Scacchi, Barletta e la Puglia “regine” ai Campionati Giovanili Studenteschi

La fase nazionale termina con un’incetta di premi per il movimento scacchistico nostrano

Termina nel migliore dei modi l'ennesima avventura nazionale del movimento scacchistico barlettano. Si è infatti conclusa da pochi giorni la fase nazionale dei Campionati Giovanili Studenteschi di scacchi, tenutasi dal 16 al 19 maggio presso il "PalaSpecchiasol" di Montecatini Terme. I numeri della manifestazione parlano di un torneo importante, con 276 squadre pronte a sfidarsi con l'obiettivo di ottenere i vari titoli in palio e oltre 1300 scacchisti che battagliavano simultaneamente sulle scacchiere. La città termale toscana nei giorni scorsi è stata letteralmente invasa da migliaia di scacchisti, ma anche da istruttori e dai genitori, primo "sponsor" dei propri figli in manifestazioni come queste. Al termine dell'intenso weekend di gare, ancora una volta Barletta e la Puglia risultano tra le regine della competizione, sbaragliando l'agguerrita concorrenza in diversi tornei. Considerando gli 8 tornei disputati, infatti, il bottino delle squadre della Città della Disfida è di 1 primo posto, 2 secondi e 1 terzo posto. Un calo prevedibile rispetto alle precedenti edizioni, considerata anche l'evoluzione del panorama scacchistico nazionale. Le prestazioni comunque meritevoli degli scacchisti barlettani hanno contribuito in maniera importante a portare la Puglia sul tetto d'Italia. Nella speciale classifica per regioni, infatti, la Puglia trionfa con 131 punti, battendo abbastanza nettamente vere e proprie "corazzate" come Piemonte, Veneto, Campania e Lombardia.

Per quel che riguarda Barletta, invece, uno dei "punti fermi" è la Juniores Femminile del Liceo Scientifico "C. Cafiero", capace di vincere l'ennesimo titolo nazionale con 12 punti su 14 totali. Continuando con gli allori, termina al secondo posto l'avventura della squadra del "Casardi", che ha concorso nella categoria Allievi Femminile. Seconda piazza (e tanto rammarico) anche per gli Allievi maschili del Liceo Scientifico "Cafiero", che a lungo hanno accarezzato l'idea di portare a casa un altro "oro". L'altro podio biancorosso arriva dalle scuole medie, dove, al termine di un torneo altamente combattuto, la squadra della "De Nittis" termina terza, scavalcando al photofinish l'altra barlettana, la "Manzoni". Le gioie per la Città della Disfida non finiscono qui. Le speciali classifiche per scacchiera premiano infatti diversi barlettani: Cristina Santeramo e Maria Laura Strignano (miglior prima e miglior quarta scacchiera, Allievi femminile Liceo "Casardi"), Pasquale Damato (miglior seconda scacchiera, Medie maschili, "Manzoni"), Claudia Santeramo (miglior seconda scacchiera, Medie femminili, "Fieramosca"), Eliana Doronzo e Isabella Fumarulo (miglior seconda e terza scacchiera, Juniores femminili, Liceo "Cafiero"). L'edizione 2013 delle fasi nazionali dei Campionati Giovanili Studenteschi ha sancito ancora una volta la consacrazione di Barletta nel panorama scacchistico nazionale, nella speranza che a breve possano arrivare altre soddisfazioni.

Elenco completo dei risultati:

Scuole primarie maschili:
I.C. "Musti e Dimiccoli" (Giuseppe Palmitessa, Ruggiero Curci, Vincenzo Cortellino, Francesco Cassano): 7° posto;
C.D. "Modugno" (Savino Delcuratolo, Antonio Capuano, Alessandro Carpentiere, Nicola Lomuscio, Paolo Milzini, Francesco Moschese): 15° posto.

Scuole primarie femminili:
I.C. "San Domenico Savio" (Francesca Lombardi, Alessia Piazzolla, Claudia Marchiselli, Alessia Scarcella, Aurora Liso): 24° posto.

Scuole medie maschili:
"De Nittis" (Ruggiero Martire, Simone Dicorato, Antonio Donato Dicorato, Daniele Dibari, Alessandro Lamonaca): 3° posto;
"Manzoni" (Giuseppe Cafagna, Pasquale Damato, Luigi Doronzo, Alessandro Rinaldi, Salvatore Cassano, Angelo Raffaele Cafagna): 4° posto.

Scuole medie femminili:
"Fieramosca" (Natascha Grimaldi, Claudia Santeramo, Sabina Mascolo, Giorgia Demartino, Lucia Zagaria, Costanza Salice): 10° posto.

Allievi maschili:
L.S. "Cafiero" (Daniele Rizzi, Antonio Distaso, Vincenzo Lombardi, Michele Arcangelo Damato, Oscar Abbatantuono, Giuseppe Falcone): 2° posto.

Allievi femminili:
L.C. "Casardi" (Cristina Santeramo, Lucia Antea Tedeschi, Anna Pia Dicorato, Maria Laura Strignano, Paola Quarto): 2° posto.

Juniores maschili:
L.S. "Cafiero" (Giuseppe Padovano, Domenico Santeramo, Doronzo Michele, Benedetto Lombardi, Domenico Diviccaro, Silvano Quarto): 11° posto.

Juniores femminili:
L.S. "Cafiero" (Eleonora Losappio, Eliana Doronzo, Isabella Fumarulo, Emanuela Rizzi, Chiara Daloiso): 1° posto.
  • Scacchi
  • Campionato
  • Giochi Sportivi Studenteschi
Altri contenuti a tema
Nuovi istruttori di scacchi della Puglia, quattro i barlettani Nuovi istruttori di scacchi della Puglia, quattro i barlettani La consegna alla presenza del Presidente Regionale del CONI, Giliberto, e del Comitato Regionale FSI, Rinaldi
Successo per il primo semilampo “Disfida di scacchi” a Barletta Successo per il primo semilampo “Disfida di scacchi” a Barletta 51 giocatori in gara e oltre 100 persone tra i partecipanti all'evento
“Disfida di scacchi”, oltre 50 giocatori già iscritti alla semilampo di Barletta “Disfida di scacchi”, oltre 50 giocatori già iscritti alla semilampo di Barletta L'evento, alla prima edizione, si svolgerà questa domenica
Le studentesse del S. Cuore di Barletta alle finali regionali del "Trofeo Scacchi" Le studentesse del S. Cuore di Barletta alle finali regionali del "Trofeo Scacchi" Le scacchiste Losole, Ventrella, Curci, Baylon e Cafagna sono state ammesse alla gara regionale
Il "Cafiero" di Barletta trionfa al "Trofeo Scacchi Scuola" Il "Cafiero" di Barletta trionfa al "Trofeo Scacchi Scuola" Alla gara scacchistica presenti anche altre scuole della Bat
Al via il Campionato studentesco regionale di Scacchi presso il "Manzi Chiapulin" Al via il Campionato studentesco regionale di Scacchi presso il "Manzi Chiapulin" La competizione mette ancora una volta alla prova la città di Barletta, eccellenza nell'ambito scacchistico
A tu per tu con Alessia Santeramo, campionessa under 18 di scacchi A tu per tu con Alessia Santeramo, campionessa under 18 di scacchi «I periodi negativi non sono una sconfitta ma un punto di partenza. Ora penso alle Olimpiadi a Baku»
Campionati interprovinciali, l'ACSI Lamusta vince tutto Campionati interprovinciali, l'ACSI Lamusta vince tutto Il miglior biglietto da visita in attesa dei Campionati Italiani Individuali
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.