Roberta Lattanzio
Roberta Lattanzio
Calcio

Roberta di Barletta scende in campo allo Juventus Stadium

Prima del match Juventus-Roma di questa sera accompagnerà uno dei ventidue giocatori

Per una tifosa come la piccola Roberta di 9 anni sarà certamente un Natale che stenterà a dimenticare. Scenderà in campo questa sera in occasione del Big Match Juventus-Roma presso lo Juventus Stadium. Una grande emozione condivisa da sua mamma Maila Lattanzio facente parte del direttivo del club "Orgoglio Bianconero Barletta".

Insieme alla barlettana Roberta, entreranno in campo altri ventuno bambini, accompagnati mano nella mano dai 22 giocatori. I piccoli indosseranno completi junior bianco neri o rossi alternandosi fra i giocatori della squadra avversaria. Al termine della partita, avranno la possibilità di incontrare i calciatori, salutarli e scattare alcune foto. Roberta è una juventina sfegatata e, anche se ha solo 9 anni, è già tra i 190 iscritti del club bianconero. «Il nostro direttivo - spiega la mamma Maila – rivolge un particolare sguardo ai bambini e alle donne, tanto da avere numerosi iscritti "rosa" e Junior. L'importanza delle donne bianconere è centrale all'interno dell'associazione anche perché si tratta di un valore espresso dalla squadra stessa, la quale ha deciso anni fa di investire sulla squadra femminile da subito vincente.» Il club "Orgoglio Bianconero Barletta" è stato inaugurato lo scorso giugno al fine di ideare un nuovo punto di riferimento per tutti i tifosi juventini della città e del territorio.

«La nostra famiglia è da sempre legata alla squadra torinese. Mio padre Vito Lattanzio e mia sorella Rita Pia, che nel lontano 1985 aveva solo 8 anni, sono tra i superstiti della strage dell'Heysel. Un evento drammatico che ha segnato profondamente tutti. La settimana scorsa, la segreteria della Juventus ci ha comunicato la splendida notizia. Non abbiamo esitato un attimo a stravolgere le nostre ferie già organizzate! Non vediamo l'ora di vedere la nostra cucciola entrare in campo con i campioni del calcio. La piccola Roberta rappresenterà stasera anche la nostra città!»
    © 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.