Pallacanestro
Pallacanestro
Basket

Promozione maschile, Virtus Barletta 56 - Cerignola 92

Orgoglio contro la corazzata di Cerignola

Alle Termopili gli Spartani in 300 per bloccare i Persiani, al PalaMarchiselli cinque gladiatori, autentici eroi d'altri tempi, cercano di ostacolare l'avanzata del Cerignola, primo in classifica e a punteggio pieno.

Sì, cinque gladiatori perchè i giocatori effettivi del Barletta sono solo cinque ma ognuno di loro vale almeno per due. Fabio, Davide, Alessio, Giuseppe e Michele hanno tenuto molto bene il campo, hanno difeso con grinta e attaccato con giudizio e lucidità tanto da impensierire non poco la splendida squadra guidata da Michele Mele.

Dopo un primo tempo giocato sostanzialmente alla pari, nella ripresa la panchina lunga del Cerignola ha la meglio sui cinque della Virtus che devono per forza di cose restare in campo senza possibilità di sostituzione alcuna. Ed è nel secondo tempo che matura il vantaggio ospite, diventato nell'ultimo quarto incolmabile, grazie anche ad un arbitraggio parziale che sin dall'inizio della partita accompagna la squadra prima in classifica. Due falli consecutivi in pochi secondi fischiati a Michele Pizzolorusso, che raggiunge quota quattro, e si rompe il bel meccanismo difensivo che ha nel pivot della Virtus l'elemento fondamentale per resistere allo strapotere sotto canestro della squadra foggiana. La gara termina 56 - 92, risultato bugiardo determinato dalle assenze croniche di giocatori e da situazioni contingenti; atleti influenzati e due infortunati durante il riscaldamento prepartita.

« La stagione è ancora lunga e con queste prestazioni la salvezza adesso è più vicina. Ragazzi non mollate.»
  • Pallacanestro
  • Virtus Barletta
Altri contenuti a tema
Rosito Barletta cede a Manfedonia, finisce 78-60 Rosito Barletta cede a Manfedonia, finisce 78-60 Alla Cestistica non bastano i 31 punti di Stephens e gli 11 di Musil
Frantoio Muraglia Barletta Basket sconfitto, ma la salvezza è a un passo Frantoio Muraglia Barletta Basket sconfitto, ma la salvezza è a un passo Finisce 61-59, gara condizionata dalle assenze
La lettera aperta di Gino Degni, direttore tecnico del Rosito Barletta La lettera aperta di Gino Degni, direttore tecnico del Rosito Barletta La dichiarazione dopo lo 0-20 a tavolino contro Brindisi
Occasione sprecata: Barletta Basket sconfitto a Foggia Occasione sprecata: Barletta Basket sconfitto a Foggia Dopo un ottimo primo quarto cadono i biancorossi nel finale
Sconfitta per il Barletta Basket, 85-61 con la Nuova Virtus Corato Sconfitta per il Barletta Basket, 85-61 con la Nuova Virtus Corato Cedono i biancorossi di coach Lattanzio al termine di una buona gara
Si torna a casa: Barletta Basket pronta contro la Virtus Barletta Si torna a casa: Barletta Basket pronta contro la Virtus Barletta Derby biancorosso per la settima giornata di campionato
Un ottimo Barletta Basket non basta, vince l'Aurora Corato Un ottimo Barletta Basket non basta, vince l'Aurora Corato Sconfitta per gli uomini di coach Lattanzio nonostante la buona prestazione
Barletta Basket torna alla sconfitta, passa la Nuova Cestistica Ruvo Barletta Basket torna alla sconfitta, passa la Nuova Cestistica Ruvo Si impongono gli avversari contro i biancorossi di coach Lattanzio
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.