Audace-Barletta 1922
Audace-Barletta 1922
Calcio

Primo trofeo “Noi Energia”, in gara il Barletta 1922

Si contenderà il trofeo estivo con il Molfetta Calcio e il Team Altamura

Sarà un sabato sera all'insegna della passione, del calcio e del divertimento. Sabato 28 agosto, a partire dalle 19,30, il Paolo Poli mette l'abito da festa e ospita il primo trofeo "Noi Energia".

A contendersi il trofeo estivo saranno la squadra di casa, la Molfetta Calcio di mister Renato Bartoli, la Team Altamura, anch'essa militante in serie D, e il Barletta 1922, una delle piazze storiche della Puglia calcistica, oggi una delle massime espressioni nell'Eccellenza pugliese.

La Molfetta Calcio si presenta all'appuntamento con un morale ottimo: agli ottimi pareggi negli allenamenti congiunti contro squadre di categoria superiore come Virtus Francavilla, Taranto e Bari, sono seguite le affermazioni contro Bitritto e Unione Calcio Bisceglie.

La Team Altamura, dopo aver superato una rovente prima fase di estate sportiva, si è tuffata a capofitto nella realtà della quarta serie nazionale, complice un mercato che la proietta tra le squadre più interessanti del campionato, ormai alle porte.

Il Barletta 1922, smaltita la delusione per il mancato accesso alla finale per un posto in serie D, è sempre una delle corazzate dell'Eccellenza pugliese e una delle piazze con più storia del massimo campionato regionale. A rinforzare una rosa già competitiva, in estate, hanno firmato per Barletta gli ex Molfetta Tucci, Pinto e Lavopa.

Il fischio d'inizio del torneo vedrà sfidarsi Barletta e Altamura. Nel secondo match, la Molfetta Calcio giocherà contro la perdente della prima gara; nella terza partita, gli uomini di Bartoli se la vedranno con chi vincerà la prima sfida del torno. Tre match da 45 minuti ciascuno, ma non solo calcio al Poli di Molfetta. Prima dello start del torneo spazio ad un'esibizione danzante. Alla fine del torneo, alle 22,30, la cerimonia finale e la premiazione daranno il commiato al primo trofeo "Noi Energia".

La grande festa del Poli, prevista per sabato 28 agosto, potrà essere vissuta dal pubblico sugli spalti con il rispetto dei dovuti protocolli anticovid, quindi capienza ridotta ed esibizione del green pass per l'ingresso allo stadio.

Il biglietto costa 10,00€ in tribuna centrale; 7,00€ in tribuna; 5,00€ in gradinata e in tutti i settori del campo per donne e under 16. Gratis gli under 12.
  • Asd Barletta 1922
Altri contenuti a tema
Eccellenza pugliese: Barletta forza quattro anche contro il Real Siti Eccellenza pugliese: Barletta forza quattro anche contro il Real Siti Settima vittoria iniziale consecutiva per i biancorossi
Coppa Italia Eccellenza: il Barletta 1922 espugna Trinitapoli Coppa Italia Eccellenza: il Barletta 1922 espugna Trinitapoli Un missile di Nannola porta i biancorossi ai gironi di semifinale regionale
Il Barletta domina, soffre e poi regola per 4-1 un buon Canosa Il Barletta domina, soffre e poi regola per 4-1 un buon Canosa Sesta affermazione consecutiva per i biancorossi
Canosa – Barletta 1922: un derby insolito e molto particolare Canosa – Barletta 1922: un derby insolito e molto particolare Il profondo legame storico, culturale e persino religioso
Quattro reti alla Vigor Trani e primato solitario per il Barletta 1922 Quattro reti alla Vigor Trani e primato solitario per il Barletta 1922 Biancorossi ancora a punteggio pieno dopo cinque giornate
Eccellenza pugliese: il Barletta ingrana la quarta Eccellenza pugliese: il Barletta ingrana la quarta I biancorossi superano per 3-0 l'arcigno Borgorosso e conservano il primato in classifica
Eccellenza pugliese, quarta giornata: Barletta 1922 atteso dal Borgorosso Molfetta Eccellenza pugliese, quarta giornata: Barletta 1922 atteso dal Borgorosso Molfetta Un avversario alla portata dei biancorossi, ma assolutamente da non sottovalutare
Barletta 1922, tre reti in rimonta al San Severo e primato in classifica Barletta 1922, tre reti in rimonta al San Severo e primato in classifica Esame di maturità brillantemente superato dai biancorossi di mister Farina
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.