Cestistica Barletta-Athletic Castellana 82-75
Cestistica Barletta-Athletic Castellana 82-75
Basket

Pallacanestro, la Cestistica vuole tornare a vincere davanti ai suoi tifosi

Al “PalaMarchiselli” arriva l’Assi Brindisi

Riavviato il motore, è ora di accelerare. Questo il diktat della Cestistica Barletta che oggi, con inizio alle ore 18:30, ospiterà sul parquet del "PalaMarchiselli" la Poseidone Assi Brindisi: dopo il ritorno alla vittoria in terra salentina contro la Banca Carime New Basket Lecce (71-60), per gli uomini di coach Degni è tempo di tornare al successo tra le mura amiche, dopo l'amaro stop inflitto dal Fasano 15 giorni fa. La sfida in programma oggi per l'ottavo turno del campionato di serie C regionale rappresenterà per Colaprice e compagni un'importante prova di forza: di fronte i brindisini, ansiosi di riscattare il rovescio interno subito nel posticipo di mercoledì dalla Polisportiva San Vito. I biancorossi dovranno sfruttare la stanchezza degli avversari, nuovamente in campo a meno di 4 giorni dall'ultimo impegno. Da non perdere la sfida nella sfida tra Faletto e Avallone, le grandi firme dei rispettivi rosters. Fischiano i pugliesi Cuccovillo e Caldarola.

La Rosito Caffè Cestistica Barletta ospita quindi il coriaceo Poseidone Assi Brindisi, nel match valido per l'ottava giornata del campionato di serie C regionale. Le due squadre sono appaiate a quota otto punti in classifica, frutto di quattro vittorie e tre sconfitte. Le parole di coach Degni in merito alla vittoria in Salento: «La recente affermazione di Lecce – ha sottolineato il coach – ci ha permesso di ritrovare la necessaria dose di serenità, dopo un periodo in cui avevamo inanellato risultati troppo altalenanti. Ora vogliamo tornare a vincere anche davanti al nostro pubblico. L'ho detto più volte ai ragazzi: tra le mura amiche non possiamo permetterci di lasciare punti per strada e regalarli ai nostri avversari» E proprio ai prossimi avversari il coach ha dedicato una breve analisi: «L'Assi Brindisi? Una buona squadra, ma comunque alla nostra portata». Palla a due alle 18:30.
  • Pallacanestro
  • Campionato
  • Cestistica Barletta
Altri contenuti a tema
Monopoli amara per la Rosito Barletta Monopoli amara per la Rosito Barletta L'AP porta a casa i due punti grazie al 73-65 finale
La Rosito Barletta torna alla vittoria: 74-95 il finale contro Taranto La Rosito Barletta torna alla vittoria: 74-95 il finale contro Taranto Biancorossi trascinati da Kirlys, Guddemi e Degni
Rosito Barletta, vittoria al cardiopalma: la Dinamo Brindisi va al tappeto Rosito Barletta, vittoria al cardiopalma: la Dinamo Brindisi va al tappeto I biancorossi si impongono 98-90 in rimonta
Rosito Barletta, a Corato arriva il primo stop stagionale Rosito Barletta, a Corato arriva il primo stop stagionale 114-98 il finale al "PalaLosito", ma prestazione comunque positiva per i biancorossi
Rosito Barletta: prima prova, primo successo Rosito Barletta: prima prova, primo successo In rimonta i biancorossi mandano al tappeto Monopoli: 78-69
Nuova Cestistica Barletta, tre conferme per la prossima stagione Nuova Cestistica Barletta, tre conferme per la prossima stagione Restano in biancorosso Davide Rainis, Gennaro Tizzi e il coach Nicola Degni
Rosito Barletta all’ultimo respiro su Manfredonia Rosito Barletta all’ultimo respiro su Manfredonia Si decide tutto a gara tre, quattro uomini in doppia cifra per i biancorossi
Rosito Barletta cede a Manfedonia, finisce 78-60 Rosito Barletta cede a Manfedonia, finisce 78-60 Alla Cestistica non bastano i 31 punti di Stephens e gli 11 di Musil
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.