Rosito Barletta
Rosito Barletta
Basket

Rosito Barletta, vittoria al cardiopalma: la Dinamo Brindisi va al tappeto

I biancorossi si impongono 98-90 in rimonta

Elezioni Regionali 2020
Per quello che si è visto sul parquet del "PalaMarchiselli", nessuna delle due squadre avrebbe meritato la sconfitta. La pallacanestro, però, non prevede pareggi e alla fine di una gara giocata su ritmi da playoff è la Rosito Barletta a spuntarla sulla Dinamo Brindisi: 98-90 il finale, con i biancorossi trascinati dai canestri di Guddemi, Kirlys e Rainis.

La cronaca
Lo starting-five scelto da coach Degni vede scendere in campo Nicola Degni, Rainis, Kirlys, Guddemi e Gennaro Rizzi. Dall'altra parte coach Cristofaro risponde con Rollo, Santoro, Whatley, Dimitrov e Leggio. Le triple di Rainis aprono le danze, ma è Brindisi a scattare meglio dai blocchi con i canestri di Whatley e Dimitrov (8-16). Cestistica costretta a rincorrere e primi 10' di gioco che vanno in archivio sul 17-24. Nel secondo quarto, nonostante qualche imprecisione di troppo dalla linea della carità, Guddemi e Degni riportano i biancorossi definitivamente a contatto con gli ospiti (27-27). La Dinamo, però, sembra giocare al gatto col topo e nel miglior momento della Rosito Barletta trascinata dal solito Dimitrov riesce a mettere nuovamente la testa avanti. All'intervallo lungo risultato fermo sul 41-49.

Rainis al rientro sul parquet colpisce subito dalla linea dei 6.75, Santoro fa lo stesso dall'altra parte. Guddemi, Kirlys e Gennaro Rizzi firmano nuovamente l'aggancio (55-55). La gara si accende improvvisamente e la tensione sale: Whatley rimedia prima il quarto fallo e successivamente per proteste veementi nei confronti degli arbitri un fallo tecnico. Limite di falli raggiunto e coach Cristofaro che deve fare a meno del suo americano. Brindisi per la prima volta sembra essere in difficoltà, ma è il solito Dimitrov a fare la voce grossa in attacco e il terzo periodo vede ancora la Dinamo avanti (66-72). Negli ultimi 10' di gioco a caricarsi la squadra sulle spalle è un incontenibile Guddemi, altrettanto bene fanno Rainis e Kirlys. La Cestistica, dunque, ricuce definitivamente lo svantaggio, mette la freccia del sorpasso e non si lascia più superare. Solita girandola ai tiri liberi nel finale e biancorossi che chiudono le ostilità sul 98-90. Top-scorer ed mvp della serata Joshua Guddemi con i suoi 26 punti, ottime le prestazioni di Laurynas Kirlys (23 punti) e Davide Rainis (19 punti). Molto positive le prove di Gennaro Rizzi (12 punti), Nicola Degni (8 punti) e Andrea Balducci (6 punti).

Rosito Barletta-Dinamo Brindisi 98-90 (17-24; 24-25; 25-23; 32-18)
Rosito Barletta: Altamura, Balducci 6, Degni N. 8, Rizzi G. 12, Defazio 3, Kirlys 24, Rainis 19, Guddemi 26, Caruso, Diblasio. Coach: Degni L.
Dinamo Brindisi: Santoro 17, Pellecchia, Rollo 4, De Gennaro 6, Dimitrov 31, Whatley Jr. 14, Pulli 7, Colucci 2, Invidia 7, Leggio 2. Coach: Cristofaro
Arbitri: Francesco Calisi – Deborah Fiorentino
  • Cestistica Barletta
Altri contenuti a tema
Monopoli amara per la Rosito Barletta Monopoli amara per la Rosito Barletta L'AP porta a casa i due punti grazie al 73-65 finale
La Rosito Barletta torna alla vittoria: 74-95 il finale contro Taranto La Rosito Barletta torna alla vittoria: 74-95 il finale contro Taranto Biancorossi trascinati da Kirlys, Guddemi e Degni
Rosito Barletta, a Corato arriva il primo stop stagionale Rosito Barletta, a Corato arriva il primo stop stagionale 114-98 il finale al "PalaLosito", ma prestazione comunque positiva per i biancorossi
Rosito Barletta: prima prova, primo successo Rosito Barletta: prima prova, primo successo In rimonta i biancorossi mandano al tappeto Monopoli: 78-69
Nuova Cestistica Barletta, tre conferme per la prossima stagione Nuova Cestistica Barletta, tre conferme per la prossima stagione Restano in biancorosso Davide Rainis, Gennaro Tizzi e il coach Nicola Degni
Rosito Barletta all’ultimo respiro su Manfredonia Rosito Barletta all’ultimo respiro su Manfredonia Si decide tutto a gara tre, quattro uomini in doppia cifra per i biancorossi
La Rosito Barletta in scioltezza su Santeramo: 111-63 il finale La Rosito Barletta in scioltezza su Santeramo: 111-63 il finale I biancorossi blindano il quinto posto in classifica
Rosito Barletta, playoff blindati: 83-66 il finale contro l’Invicta Brindisi Rosito Barletta, playoff blindati: 83-66 il finale contro l’Invicta Brindisi Biancorossi trascinati da Stephens, Musil e Rainis
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.