Nicola Degni
Nicola Degni
Basket

Rosito Barletta: prima prova, primo successo

In rimonta i biancorossi mandano al tappeto Monopoli: 78-69

Comincia come meglio non potrebbe la stagione della Rosito Barletta. Dopo un inizio difficile, con l'Ap Monopoli che per i primi 5' di gioco non ha praticamente sbagliato un tiro, i biancorossi prendono le giuste contromisure e portano a casa i primi due punti grazie al 78-69 finale.

Coach Degni sceglie Nicola Degni, Balducci, Kirlys, Guddemi e Gennaro Rizzi come quintetto. Pronti, via ed è Monopoli a scattare meglio dai blocchi con un parziale di 12-0. Coach Degni è subito costretto a chiamare un timeout per riordinare le idee. La sospensione, però, non riesce a dare la scossa e Lescot castiga la difesa barlettana ancora una volta dalla linea dei 6.75 per il 15-0 ospite. Barletta interrompe il digiuno con i viaggi in lunetta di Guddemi e le due triple di Kirlys (9-23). I biancorossi faticano in attacco, ma la tripla allo scadere di Kirlys da metà campo chiude il primo periodo sul 16-24. Dopo una prima parte di gara con pochi errori al tiro, Monopoli ritorna sulla terra e Barletta ne approfitta fino a riportarsi definitivamente sotto nel punteggio con Balducci che appoggia facile al tabellone per il -3 (23-26). Guddemi da tre, Altamura dalla linea della carità e Gennaro Rizzi permettono alla Cestistica di agganciare Monopoli, mentre Kirlys firma il primo sorpasso e l'allungo (36-31). Gli uomini di coach Cazzorla tornano a macinare gioco e nel finale grazie ad uno su due di Paparella ai liberi riportano in equilibrio la contesa: le squadre guadagnano la via degli spogliatoi sul 36-36.

Al rientro sul parquet, Guddemi prova a caricarsi la squadra sulle spalle, mettendo a referto 7 punti (43-39). La partita si innervosisce e le squadre faticano a trovare la via del canestro. La Cestistica, però, mantiene la testa della gara e scappa con un Guddemi in grande spolvero, che mette in mostra tutto il suo repertorio con punti e assist. Monopoli non molla e rimane aggrappata grazie al solito Paparella. Il terzo quarto va in archivio sul 53-48. Negli ultimi 10' di gioco, un parziale di 6-2 in avvio riporta gli ospiti avanti, ma Defazio e Guddemi firmano il nuovo sorpasso biancorosso (59-56). Persichella e compagni nel finale vengono condannati alla sconfitta da Guddemi, che concretizza un gioco da tre punti, e dalla bomba dai 6.75 di Balducci. Alla sirena il risultato è di 78-69 in favore della Nuova Cestistica Barletta. Top scorer della serata Kilrys con i suoi 34 punti, seguito a ruota da Guddemi (20 punti) e un ottimo Defazio sotto le plance (14 punti). Bene anche i giovani Balducci (5 punti) e Gennaro Rizzi (4 punti).

Nuova Cestistica Barletta-AP Monopoli 78-69 (16-24; 20-12; 17-12; 25-21)
Nuova Cestistica Barletta: Degni N., Kirlys 34, Guddemi 20, Rainis, Rizzi G. 4, Diblasio, Altamura 1, Balducci 5, Defazio 14, Caruso. Coach: Degni L.
AP Monopoli: Palmitessa 8, Allegretti 2, Brunetti 1, Lamanna 6, Bellantuono, Paparella 20, Persichella 9, Argento 12, Gentile 1, Lescot 10. Coach: Cazzorla
  • Cestistica Barletta
Altri contenuti a tema
Rosito Barletta, a Corato arriva il primo stop stagionale Rosito Barletta, a Corato arriva il primo stop stagionale 114-98 il finale al "PalaLosito", ma prestazione comunque positiva per i biancorossi
Nuova Cestistica Barletta, tre conferme per la prossima stagione Nuova Cestistica Barletta, tre conferme per la prossima stagione Restano in biancorosso Davide Rainis, Gennaro Tizzi e il coach Nicola Degni
Rosito Barletta all’ultimo respiro su Manfredonia Rosito Barletta all’ultimo respiro su Manfredonia Si decide tutto a gara tre, quattro uomini in doppia cifra per i biancorossi
La Rosito Barletta in scioltezza su Santeramo: 111-63 il finale La Rosito Barletta in scioltezza su Santeramo: 111-63 il finale I biancorossi blindano il quinto posto in classifica
Rosito Barletta, playoff blindati: 83-66 il finale contro l’Invicta Brindisi Rosito Barletta, playoff blindati: 83-66 il finale contro l’Invicta Brindisi Biancorossi trascinati da Stephens, Musil e Rainis
Rosito Barletta, al PalaPoli passa la Pallacanestro Molfetta Rosito Barletta, al PalaPoli passa la Pallacanestro Molfetta Non bastano 46 punti di Musil, i biancorossi cedono con l’onore delle armi
Rosito Barletta, contro la Diamond Foggia torna il sorriso Rosito Barletta, contro la Diamond Foggia torna il sorriso Prova maiuscola del nuovo arrivato Jaroslav Musil
Rosito Barletta, sconfitta esterna a Manfredonia Rosito Barletta, sconfitta esterna a Manfredonia 71-59 il finale al “PalaScaloria”, fatale il terzo quarto
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.