Irene Divittorio
Irene Divittorio
Calcio

Irene Divittorio alla Sampdoria: ora è ufficiale

Dopo provini e successi, da oggi Irene Divittorio diventa una nuova blucerchiata

Inizia da oggi la nuova vita calcistica di Irene Divittorio, calciatrice barlettana classe 2006 cresciuta nella scuola calcio barlettana Medaglie D'Oro. La firma sul nuovo contratto la lega alla Sampdoria femminile per le prossime stagioni. Irene è stata per anni il fiore all'occhiello dell'associazione sportiva barlettana. Tanto da ricevere complimenti anche giocando in squadre maschili e contro ragazzi di età maggiore. E tanto da spingere la stessa scuola calcio ad aprire una sezione interamente dedicata al calcio femminile, per dare spazio a tutte le bambine che crescono con lo stesso sogno di Irene.
5 fotoIrene Divittorio
Nel corso degli anni si è parlato di Irene come di una giovanissima promessa pronta a sbocciare. Il suo nome è sui taccuini di molti osservatori sin dalla più tenera età ed i tanti successi nel rettangolo di gioco le hanno garantito provini e chiamate anche da società professionistiche. Alla fine è stata la Sampdoria a presentarsi in maniera più convinta e decisa sulla giovane promessa del calcio barlettano. Dopo averla testata in molte occasioni, i vertici della sezione femminile della squadra ligure hanno deciso di tesserare Irene e di unirla al loro gruppo-squadra.
Si aggiunge un'altra stella nel firmamento dei talenti sportivi barlettani che tengono alto il nome della città, anche se a kilometri di distanza. Irene raggiunge tantissimi altri calciatori e tantissime altre esponenti di sesso femminile.
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Il giovane barlettano Mattia Rana è un nuovo tesserato del Milan Il giovane barlettano Mattia Rana è un nuovo tesserato del Milan Dalla maglia del Bari alla società rossonera inseguendo un sogno
Il barlettano Francesco Divittorio è un nuovo calciatore della Città di Fasano Il barlettano Francesco Divittorio è un nuovo calciatore della Città di Fasano Il terzino classe 2003 riparte dalla provincia di Brindisi. Per lui esperienze con Fidelis Andria e Bisceglie
Memorial “Ruggiero Napoletano”: vince il Bari, Fidelis Andria al secondo posto Memorial “Ruggiero Napoletano”: vince il Bari, Fidelis Andria al secondo posto Il torneo in memoria del giovane calciatore barlettano vinto dalla società biancorossa
Tre gol, tre punti del Barletta dei giovani, con tanto di allungo in classifica Tre gol, tre punti del Barletta dei giovani, con tanto di allungo in classifica Marangi, Nannola e Cafagna trascinano i biancorossi contro un combattivo Canosa
1 Insulti alla speaker di Barletta. La solidarietà non basta più. Insulti alla speaker di Barletta. La solidarietà non basta più. È ora che chi sbaglia paghi: distinguiamo il tifo sano dall’idiozia
Barletta:  altro giro, altro poker Barletta: altro giro, altro poker I biancorossi schiantano quasi di inerzia anche il Borgorosso Molfetta
Emergenza Covid, si fermano ufficialmente i campionati regionali Emergenza Covid, si fermano ufficialmente i campionati regionali La decisione del comitato pugliese della Lega Nazionale Dilettanti
In arrivo il terzo memorial per Ruggiero Napoletano In arrivo il terzo memorial per Ruggiero Napoletano In arrivo la terza edizione del concorso calcistico in ricordo del giovane calciatore barlettano, scomparso all’età di 15 anni
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.