Angelo Gobbo alla Fiorentina
Angelo Gobbo alla Fiorentina
Calcio

Il barlettano Angelo Gobbo firma con la Fiorentina

Il giovane, classe 2010, ha spiccato il volo firmando con l’under15 della Viola

Un altro talento che fa le valigie e lascia Barletta nella speranza di un futuro ad altissimi livelli. Angelo Gobbo, calciatore classe 2010 di Barletta, è un nuovo giocatore della Fiorentina, che lo ha ingaggiato per la sua formazione under15.

Gobbo è un giocatore di grande fisicità e fa del suo dominio in mezzo al campo la sua dote principale. Non a caso, nel corso della scorsa stagione ha già affrontato un campionato under15, da elemento sotto età aggregato ai più grandi, con il Pisa. Qualche infortunio di troppo lo ha costretto a fermarsi per qualche mese, ma la qualità e la possenza fisica non sono sfuggiti agli occhi degli osservatori di molti club.

Oltre alla Fiorentina, infatti, il suo agente ci spiega che c'era anche l'interesse di squadre come Empoli, Sassuolo e Bologna. Alla fine, la scelta è ricaduta sulla Fiorentina, probabilmente anche per una vicinanza alla città di Pisa, oltre che per il grande settore giovanile che la società di Firenze ha e per tutti i grandi campioni che sono emersi dal vivaio della Fiorentina.
È un giocatore che, come è normale, deve ancora crescere e migliorare: non potrebbe essere altrimenti, a soli 14 anni. Gobbo continuerà a lavorare per migliorarsi, per alzare sempre l'asticella delle ambizioni: lo sta già facendo, allenandosi per il momento nella città di Barletta con preparatori atletici e palestra a sua disposizione, per farsi trovare pronto quando ci sarà il raduno con la Fiorentina. Ma lo farà anche proseguendo di pari passo con l'istruzione scolastica e con la vicinanza della famiglia, che si è sempre messa al suo fianco, accompagnandolo in ogni percorso fatto fino ad ora.
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Il giovane barlettano Cristian Tedesco firma con la SSC Bari Il giovane barlettano Cristian Tedesco firma con la SSC Bari Classe 2010, già capitano del Barletta Under 15, approda tra i professionisti
Claudio Cassano veste ancora l'azzurro Claudio Cassano veste ancora l'azzurro Il talento barlettano classe 2003 convocato nella nazionale Under 20 del CT Bollini
1 Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Biancorossi vittoriosi dopo tre mesi di turbolenta agonia
Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Il classe 2005 barlettano lascia i biancorossi e si accasa ai federiciani
1 Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Intervista al numero 10 del Cittadella
Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gialloblu murgiani battuti e zona playoff agganciata, ma il bello (o il brutto) arriva ora con gli scontri diretti
Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Biancorossi sempre più solidi e sicuri, ma ancora troppo sterili
Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Il talento barlettano esulta per la prima volta con la maglia granata
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.