Il Barletta porta a casa la coppa Italia Eccellenza
Il Barletta porta a casa la coppa Italia Eccellenza
Calcio

Grazie ragazzi. Grazie Barletta

La storia di una società, di un mister, di una curva e di un gruppo di giocatori più forti di tutto e di tutti

Vincitori del girone Nord del campionato di Eccellenza pugliese, promossi in D dopo spareggio col Martina, vincitori della Coppa Puglia (sempre contro il Martina) e infine trionfatori nella Coppa Italia Dilettanti, per un poker da leggenda. Questa volta la pura e semplice cronaca di una partita del Barletta non basta a descrivere le sensazioni che hanno provato i circa 1800 barlettani presenti (compresi noi "addetti ai lavori") al "Manlio Scopigno" di Rieti per Barletta-Salsomaggiore 2-1. Perchè quanto accaduto sabato pomeriggio resterà nella storia della nostra città, non solo della sua squadra di calcio.

Resteranno nella storia Mario Dimiccoli e i suoi soci, che grazie anche al fondamentale contributo del direttore (oltre che a questo punto eterno capitano) Savino Daleno, nell'estate 2019 hanno preso in mano una squadra composta veramente da un pezzo di carta (il titolo sportivo) e l'hanno condotta tra mille difficoltà - senza uno stadio e per oltre un anno senza incassi (causa Covid), ma solo spese - tra gli immortali dello sport barlettano.

Resterà nella storia Francesco Farina da Caserta, un autentico condottiero e fuoriclasse della panchina a cui il calcio dilettantistico inizia francamente a stare decisamente troppo stretto visto il suo curriculum ormai traboccante di successi in ogni dove. Resteranno nella storia i meravigliosi ragazzi del tifo organizzato biancorosso che, oltre ad avere in anni difficilissimi mantenuta viva la fiammella della passione biancorossa, hanno organizzato in maniera davvero impeccabile il maxi esodo verso Rieti.

Ma soprattutto resteranno nella storia loro: Massimo il capitano; i superbomber Vito ed Anthony; Sante, il panzer della fascia destra; Vito il funambolo; Carlo dal destro "olimpico"; i ragazzini terribili Antonio, Andrea, Simone e Luca; i pilastri difensivi Giuseppe e Marco; "sua sicurezza" Rocco tra i pali; Manuel l'eroe di coppa; l'altro bomber Gennaro; el gaucho Geronimo; ed infine tanta bella gioventù rappresentata da Francesco, Alessio, Vincenzo e Vincenzo il "figlio d'arte".

Grazie ragazzi per averci tirato fuori dai sette anni forse più cupi della centenaria storia biancorossa. Grazie per averlo fatto nonostante i regolamenti assurdi. Grazie per averlo fatto nonostante il Covid e nonostante la barzelletta Puttilli. Grazie per averlo fatto contro tutto e contro tutti.
54 fotoIl Barletta porta a casa la coppa Italia Eccellenza
Barletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia EccellenzaBarletta coppa Italia Eccellenza
  • Asd Barletta 1922
Altri contenuti a tema
Il Barletta conferma Francesco Farina anche in Serie D Il Barletta conferma Francesco Farina anche in Serie D La conferma del mister del “triplete” è il primo punto fermo in vista di una stagione 2022/23 all’insegna della stabilità
3 Barletta 1922: tra silenzi e cauto ottimismo è partita la campagna abbonamenti Barletta 1922: tra silenzi e cauto ottimismo è partita la campagna abbonamenti Tra ritorno al Puttilli e prezzi abbordabili i biancorossi si candidano ad un’annata da protagonisti
1 Le richieste del Barletta alla politica e ai candidati sindaci per iniziare la prossima stagione calcistica Le richieste del Barletta alla politica e ai candidati sindaci per iniziare la prossima stagione calcistica «Attendiamo fiduciosi una ufficiale e pubblica risposta entro il prossimo 5 giugno da parte delle autorità politico/amministrative»
Odissea “Puttilli”: l’ASD Barletta 1922 chiama la politica ad un’assunzione di responsabilità Odissea “Puttilli”: l’ASD Barletta 1922 chiama la politica ad un’assunzione di responsabilità Tra squalifiche del campo e questione stadio, inizia in salita l’avventura in Serie D del Barletta
Asta benefica per celebrare il Centenario del Barletta Calcio Asta benefica per celebrare il Centenario del Barletta Calcio Subbuteo Club Barletta dà l'appuntamento a giovedì 19 maggio
Lettera d'amore per il Barletta calcio Lettera d'amore per il Barletta calcio «Il bianco e il rosso sono sempre stati i colori che ho conservato nel cuore»
Grande stagione per il Barletta: vince anche la Coppa Italia Grande stagione per il Barletta: vince anche la Coppa Italia Vittoria e festeggiamenti a Rieti per la Finale Coppa Italia Eccellenza
Una squadra di Subbuteo dedicata al Barletta 1986/87 in serie B Una squadra di Subbuteo dedicata al Barletta 1986/87 in serie B Al via un'asta benefica per realizzare il progetto in occasione del centenario biancorosso
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.