Unione Sportiva Forense Barletta
Unione Sportiva Forense Barletta
Calcio

Gli avvocati barlettani sconfiggono i fisioterapisti ai calci di rigore

L’Unione Sportiva Forense Barletta si aggiudica la Supercoppa degli Ordini e delle Professioni

L'Unione Sportiva Forense Barletta conquista un altro prestigioso risultato aggiudicandosi la Supercoppa del Campionato Nazionale degli Ordini e delle Professioni. Lo scorso 24 Ottobre gli avvocati barlettani, vincitori della coppa nel giugno scorso, hanno sconfitto sul campo del Kick Off Sport Center di Lecce la squadra dei Fisioterapisti di Brindisi che, sempre nelle finals di giugno, aveva conquistato il titolo battendo il Pescara in finale. Decisivi i calci di rigore, dopo che i tempi regolamentari si erano conclusi sul punteggio di 2-2.

La vittoria è giunta dopo una partita di grande intensità agonistica e senza esclusione di colpi. Pronti via e al 5' passano in vantaggio gli avvocati con Castagnaro, che si infila palla al piede tra le maglie della difesa avversaria e trafigge l'estremo difensore avversario complice una deviazione. Passano pochi minuti ed il raddoppio dei barlettani è servito: questa volta è Bruno a sfruttare una indecisione della difesa brindisina e ad insaccare di testa sugli sviluppi di un corner. I fisioterapisti accorciano le distanze a pochi minuti dallo scadere del primo tempo con capitan Pagano, che infila nel sette una punizione dal limite dell'area. Nella ripresa la USF prova a reagire ma i suoi tentativi si infrangono contro una difesa brindisina più organizzata. Il pareggio beffa arriva nel finale, quando Pagano infila nuovamente Martire su calcio da fermo scaturito da un dubbio fallo di mano. Alla lotteria dei rigori si impongono gli avvocati per 4 reti a 1, con un super Martire autore di ben tre parate.

Con questa vittoria la USF Barletta inizia alla grande la stagione sportiva 2019/20, che la vedrà impegnata prima nel torneo UISP (con esordio il prossimo giovedì 31 ottobre) e poi nelle fasi nazionali del Campionato degli Ordini e delle Professioni.
  • Calcio
  • Avvocati
Altri contenuti a tema
Memorial “Ruggiero Napoletano”: vince il Bari, Fidelis Andria al secondo posto Memorial “Ruggiero Napoletano”: vince il Bari, Fidelis Andria al secondo posto Il torneo in memoria del giovane calciatore barlettano vinto dalla società biancorossa
Tre gol, tre punti del Barletta dei giovani, con tanto di allungo in classifica Tre gol, tre punti del Barletta dei giovani, con tanto di allungo in classifica Marangi, Nannola e Cafagna trascinano i biancorossi contro un combattivo Canosa
1 Insulti alla speaker di Barletta. La solidarietà non basta più. Insulti alla speaker di Barletta. La solidarietà non basta più. È ora che chi sbaglia paghi: distinguiamo il tifo sano dall’idiozia
Barletta:  altro giro, altro poker Barletta: altro giro, altro poker I biancorossi schiantano quasi di inerzia anche il Borgorosso Molfetta
Emergenza Covid, si fermano ufficialmente i campionati regionali Emergenza Covid, si fermano ufficialmente i campionati regionali La decisione del comitato pugliese della Lega Nazionale Dilettanti
In arrivo il terzo memorial per Ruggiero Napoletano In arrivo il terzo memorial per Ruggiero Napoletano In arrivo la terza edizione del concorso calcistico in ricordo del giovane calciatore barlettano, scomparso all’età di 15 anni
Irene Divittorio approda in Nazionale Irene Divittorio approda in Nazionale La giovane calciatrice barlettana continua a stupire: arriva anche la convocazione in nazionale
Si arresta contro il Manfredonia la serie record di vittorie del Barletta Si arresta contro il Manfredonia la serie record di vittorie del Barletta I biancorossi bloccati sullo 0-0, ma mantengono 9 punti di vantaggio sul Corato che ha pareggiato a San Severo
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.