Barletta Allenamento
Barletta Allenamento
Calcio

Calcio, ritorna a casa il barlettano Di Salvo

Barletta tra lo scoglio Vibonese e gli amici del Taf – Glonnttal

Nel pomeriggio è stato archiviato il test sostenuto al "Manzi – Chiapulin" tra gli allievi e la prima squadra in una partita a ranghi misti. Numerose saranno le incognite che turberanno mister Sciannimanico fino all'importante partita di domenica contro la Vibonese, in cui militano gli ex Ike ed Omolade in programma al "Puttilli" alle ore 15. Hanno svolto lavoro differenziato Gambuzza, Legittimo, Romeo, Muwana e Simoncelli.

Il tecnico si auspica di recuperare tutti gli acciaccati, mentre già sa di non poter disporre di Fanasca e Sportillo. Il match di domenica chiarirà le effettive velleità della squadra di via Vittorio Veneto, che ora naviga al sesto posto sull'onda dell'entusiasmo vista la recente sfilza di risultati utili positivi.

Intanto, mentre prosegue la positiva iniziativa che vede collaborare il Barletta Calcio e l'Avis, permettendo ai donatori di usufruire di biglietti omaggio, la società comunica di ospitare da sabato prossimo la squadra giovanile tedesca del Taf – Glonntal, società bavarese guidata dal barlettano doc Franco Di Salvo. Il barlettano, alla guida della formazione giovanile, si è trasferito in Germania da oltre vent'anni e ha raggiunto questa importante posizione con merito.

La formazione Under 16 del club bavarese sarà di scena nella città capoluogo della sesta provincia per circa una settimana, sostenendo regolarmente allenamenti al mattino e disputando un'amichevole contro i pari età del club di via Vittorio Veneto, guidati da mister Lanotte. Il Taf-Glonntal è un club che cura esclusivamente il comparto giovani ed è in stretta collaborazione con la connazionale società del Tsv 1860 Munchen, meglio nota come Monaco 1860, che per anni ha frequentato i migliori salotti in Bundesliga e in Europa e ora disputa con onore la Bundesliga 2, equivalente alla nostra serie B.

Il Taf-Glonntal costituisce un vero e proprio serbatoio per i club europei che negli anni hanno avuto modo di ammirare le gesta dei giovani tedeschi in giro per il continente. La scorsa Estate i ragazzi guidati da Franco Di Salvo furono ospiti del Fenerbache. Alla tappa turca segue appunto quella in terra di Puglia, circostanza consentita grazie alla volontà di mister Di Salvo di concedere ai propri ragazzi un'esperienza nella propria città natale e di confrontarsi e relazionarsi con i membri del club del quale è da sempre tifoso.

I ragazzi del Taf-Glonntal assisteranno all'incontro che il Barletta di Sciannimanico disputerà domenica al "Puttilli" contro la Vibonese. Importante questa collaborazione tra il club tedesco e la società biancorossi per ampliare gli orizzonti e per scovare qualche giovane talento tra i piccoli bavaresi.
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • Giovani e adolescenti
  • Vittoria
  • Sconfitta
  • Pareggio
Altri contenuti a tema
Stelle cadenti in spiaggia, Barletta pronta per la notte di San Lorenzo Stelle cadenti in spiaggia, Barletta pronta per la notte di San Lorenzo Un anno fa la festa si trasformò in una notte di degrado
Il barlettano Francesco Divittorio è un nuovo calciatore della Città di Fasano Il barlettano Francesco Divittorio è un nuovo calciatore della Città di Fasano Il terzino classe 2003 riparte dalla provincia di Brindisi. Per lui esperienze con Fidelis Andria e Bisceglie
Irene Divittorio alla Sampdoria: ora è ufficiale Irene Divittorio alla Sampdoria: ora è ufficiale Dopo provini e successi, da oggi Irene Divittorio diventa una nuova blucerchiata
Premio America Giovani, riconoscimento per il giovane barlettano Ruggiero Frisardi Premio America Giovani, riconoscimento per il giovane barlettano Ruggiero Frisardi La premiazione ha coinvolto circa 300 talenti provenienti da tutto il territorio nazionale
Barletta calcio 2022/23: entusiasmo a “mille” e oltre Barletta calcio 2022/23: entusiasmo a “mille” e oltre Campagna abbonamenti da record per una stagione, si auspica, da protagonisti
Amici, colleghi e vincitori: un importante riconoscimento per Luca e Riccardo Amici, colleghi e vincitori: un importante riconoscimento per Luca e Riccardo Entrambi si sono aggiudicati il primo posto in categorie differenti
Memorial “Ruggiero Napoletano”: vince il Bari, Fidelis Andria al secondo posto Memorial “Ruggiero Napoletano”: vince il Bari, Fidelis Andria al secondo posto Il torneo in memoria del giovane calciatore barlettano vinto dalla società biancorossa
Violenza e criminalità, cosa ne pensano i giovani barlettani? Violenza e criminalità, cosa ne pensano i giovani barlettani? «Viviamo una vita di timore, ansia e preoccupazione ed abbiamo paura anche ad uscire»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.