Barletta Curva
Barletta Curva
Calcio

Calcio, il Barletta prepara l’assalto a Cassino

I biancorossi contro la kaballah e la sfortuna

Sono stati archiviati gli ultimi allenamenti del Barletta Calcio prima dell'insidiosa trasferta di Cassino. Le sfide contro la formazione ciociara sono sempre andate male per i biancorossi, e questa volta la squadra dovrà anche affrontare la sfortuna. Nel pomeriggio la squadra si è regolarmente allenata al Puttilli, nonostante la fastidiosa pioggia che è caduta quest' oggi. Nessuna novità per gli uomini di Sciannimanico, che per la trasferta tabù di Cassino deve fare a meno degli infortunati Carozza, Sportillo e Fanasca e dello squalificato Muwana. Sabato è previsto l'ultimo allenamento prima della partenza nel pomeriggio per Cassino.

Intanto per l'incontro l'A.I.A. ha designato in signor Di Ciommo di Venosa, che verrà coadiuvato dagli assistenti Roccasalvo e Salvato, entrambi siciliani. L'ultima volta che il fischietto lucano è stato chiamato a dirigere un incontro del Barletta è stato in occasione della gara play off di Serie D disputata contro il Bitonto al "Puttilli" nel maggio del 2008. Prima del fischio d' inizio la terna farà osservare un minuto di raccoglimento in memoria di Antonio Di Ponio, ex calciatore del Cassino scomparso di recente.All'allenamento odierno erano presenti, così come nel pomeriggio di ieri, gli allievi dell'Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "E. Majorana" di Bari, protagonisti di uno stage fotografico. È previsto un grande seguito di pubblico, che inciterà i propri beniamini per questo incontro decisivo. In caso di un ulteriore risultato positivo i biancorossi allungheranno ulteriormente la striscia positiva e manterranno a debita distanza gli avversari per la zona play – off in vista dello sprint conclusivo di questo campionato al cardiopalma.
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • Vittoria
  • Sconfitta
  • Pareggio
Altri contenuti a tema
1 Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Biancorossi vittoriosi dopo tre mesi di turbolenta agonia
Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Biancorossi a caccia di un successo che manca dal 12 novembre
Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Il classe 2005 barlettano lascia i biancorossi e si accasa ai federiciani
1 Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Intervista al numero 10 del Cittadella
Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gialloblu murgiani battuti e zona playoff agganciata, ma il bello (o il brutto) arriva ora con gli scontri diretti
Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Biancorossi sempre più solidi e sicuri, ma ancora troppo sterili
Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Il talento barlettano esulta per la prima volta con la maglia granata
Prima categoria: Etra e Audace Barletta nel girone A Prima categoria: Etra e Audace Barletta nel girone A Tanto Gargano e qualche nome piuttosto illustre per le squadre barlettane
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.