Sciannimanico
Sciannimanico
Calcio

Calcio, i convocati del Barletta anti-Lucchese

21 calciatori a disposizione di mister Sciannimanico

Nella pomeriggio di ieri, dopo la rifinitura effettuata in mattinata, mister Sciannimanico ha diramato la lista dei convocati in vista del match in programma domani alle 14:30 sul prato del "Cosimo Puttilli" contro la Lucchese, valevole per la 18^ giornata di Prima Divisione gir. B, primo turno del girone di andata. Per l'occasione l'allenatore del Barletta ha convocato 21 giocatori: a disposizione tutta la rosa, eccezion fatta per gli indisponibili D'Allocco e Infantino, che rientreranno nel 2011. Assente anche lo squalificato Masiero, che sabato scorso a Roma ha rimediato il quarto "giallo" stagionale con successiva squalifica, e oggi è sceso in campo con la formazione Berretti. Nella lista dei convocati è presente anche Ivan Rajcic, il quale ha pienamente recuperato dalla botta rimediata in settimana al ginocchio sinistro e sarà regolarmente a disposizione. Di seguito l'elenco dei convocati:

PORTIERI: Di Masi, Dossena, Tesoniero;
DIFENSORI: Anselmi, Frezza, Galeoto, Ischia, Lorusso, Lucioni, Perico;
CENTROCAMPISTI: Agnelli, Bellomo, Guerri, Menicozzo, Rajcic;
ATTACCANTI: Caccavallo, Carbonaro, Margiotta, Picone, Shiba, Simoncelli.

La formazione
Sicuri i rientri dei preziosi Galeoto e Menicozzo, assenti per squalifica nella trasferta di Roma contro l'Atletico, in difesa dovrebbe uscire Fabrizio Anselmi, con l'inserimento di Ischia al fianco di Lucioni e l'ingresso di Galeoto sulla corsia di destra. Sulla fascia sinistra confermato Giammarco Frezza. In mediana Menicozzo recupera la sua posizione davanti alla difesa, con Simone Guerri mezzala destra e Ivan Rajcic dall'altro lato. In attacco Henri Shiba appare avvantaggiato su Max Margiotta, con ai lati i confermati Simoncelli e Bellomo. In panchina si giocano un posto Lorusso e Perico. Probabile tribuna per Picone e Dossena.

LA PROBABILE FORMAZIONE DEL BARLETTA ANTI-LUCCHESE:
BARLETTA (4-3-3): Di Masi; Galeoto, Ischia, Lucioni, Frezza; Guerri, Menicozzo, Rajcic; Simoncelli, Shiba (Margiotta), Bellomo. A disposizione: Tesoniero, Anselmi, Lorusso (Perico), Agnelli, Carbonaro ,Caccavallo, Margiotta. Allenatore: Sciannimanico.





  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • Comunicato Stampa
  • Campionato
Altri contenuti a tema
Il giovane barlettano Cristian Tedesco firma con la SSC Bari Il giovane barlettano Cristian Tedesco firma con la SSC Bari Classe 2010, già capitano del Barletta Under 15, approda tra i professionisti
Il barlettano Angelo Gobbo firma con la Fiorentina Il barlettano Angelo Gobbo firma con la Fiorentina Il giovane, classe 2010, ha spiccato il volo firmando con l’under15 della Viola
Claudio Cassano veste ancora l'azzurro Claudio Cassano veste ancora l'azzurro Il talento barlettano classe 2003 convocato nella nazionale Under 20 del CT Bollini
1 Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Biancorossi vittoriosi dopo tre mesi di turbolenta agonia
Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Biancorossi a caccia di un successo che manca dal 12 novembre
Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Il classe 2005 barlettano lascia i biancorossi e si accasa ai federiciani
1 Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Intervista al numero 10 del Cittadella
Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gialloblu murgiani battuti e zona playoff agganciata, ma il bello (o il brutto) arriva ora con gli scontri diretti
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.