Squadra calcio A5 barletta
Squadra calcio A5 barletta
Calcio a 5

Calcio a 5, A.S.D. Barletta Calcio a 5- Pino DIMATTEO Chieti 1-0

Decisivo l'acuto di Caporusso

Nel pomeriggio di sabato l'A.S.D. Barletta Calcio a 5 ha sconfitto 1-0 il Pino DIMATTEO Chieti nella gara disputata sabato 27 novembre alle 16:00 presso il Paladisfida di Barletta, valevole per la decima giornata del Girone D del Campionato Nazionale di Serie B di Calcio a 5. I barlettani allenati dal mister Cristallo hanno subito messo le mani sulla partita, imponendo ritmi elevati dall'avvio e trovando la via della rete con la bella realizzazione del numero 2 Alessandro Caporusso al 19'. Diverse sono state le occasioni per raddoppiare, in particolare con Di Pinto e Cappai, ma il risultato non è cambiato. E' finita 1-0 per i barlettani, che hanno conquistato 3 punti molto importanti per la salvezza.

L'A.S.D Barletta Calcio a 5 si trova ora a quota 12 in classifica, staccando gli abruzzesi che si trovano a quota 9. La prossima sfida vedrà i barlettani impegnati in trasferta, sul parquet del Real Napoli, terzo in classifica a quota 21.

IL TABELLINO DELL'A.S.D. BARLETTA:
Stella; Caporusso, Tempesta; Doronzo, Guerra, Lattanzio; Cappai, Sciascia, Calamita, Riefolo, Di Pinto, Papeo. Allenatore: Cristallo
Rete: 19' Caporusso.

Al termine della partita abbiamo intervistato Antonio Dazzaro, dirigente addetto agli arbitri dell'A.S.D. Barletta Calcio a 5, per fare il punto sull'annata biancorossa:

Una vittoria importante ma sofferta. Qual è il giudizio di Antonio Dazzaro sulla prestazione dei suoi ragazzi?
«Oggi era davvero importante fare risultato a tutti i costi perchè venivamo da tre sconfitte consectutive, e quella che bruciava di più era quella rimediata al Paladisfida contro il Manfredonia, una delle nostre rivali dirette nella corsa-salvezza. Questo successo di oggi contro il Chieti è stato raggiunto con ampio merito: i ragazzi ci hanno messo un grande impegno, la partita era complicata perchè il nostro avversario si era subito arroccato in difesa, e ha fatto della copertura l'arma principale. Il Chieti ci ha messo in difficoltà, anche se il risultato favorevole è stato più che meritato, considerando le diverse occasioni da noi sprecate durante la gara ».

Questa vittoria vi proietta a quota 12 in graduatoria dopo nove partite disputate, vi trovate più o meno a metà classifica. Quali sono gli obiettivi stagionali? Si può andare oltre la semplice salvezza?
«L'obiettivo principale resta comunque la salvezza: non dimentichiamo che stiamo competendo in un campionato nazionale, molto difficile, nel quale siamo partiti con gli sfavori del pronostico. Ci stiamo comportando più che dignitosamente, e al momento occupiamo una posizione di classifica che ci garantisce tranquillità nel lavoro sul campo. Speriamo di rimanerci al più lungo possibile».

Il gol di Caporusso ha deciso la gara. Oltre al match-winner, c'è qualche altra individualità che si è contraddistinta contro il Pino DIMATTEO Chieti?

«Contro il Chieti si è distinto tutto il gruppo senza escludere nessuno degli atleti a disposizione; tutti hanno meritato questa vittoria, e l'hanno fatto mettendo a disposizione il massimo delle forze, dimostrando spirito di sacrificio e dedizione alla causa ».

  • Calcio a 5
  • A.S.D. Barletta Calcio a 5
  • Vittoria
  • Campionato
Altri contenuti a tema
Barletta-Futbol Cinco, la decisione del giudice sportivo dopo il furto Barletta-Futbol Cinco, la decisione del giudice sportivo dopo il furto La sfida era stata sospesa per il furto in spogliatoio di oggetti personali subìto da alcuni calcettisti nerazzurri
«Furto negli spogliatoi», sospeso il match di calcio a 5 «Furto negli spogliatoi», sospeso il match di calcio a 5 Amara sorpresa per i giocatori al PalaDisfida
Amici, colleghi e vincitori: un importante riconoscimento per Luca e Riccardo Amici, colleghi e vincitori: un importante riconoscimento per Luca e Riccardo Entrambi si sono aggiudicati il primo posto in categorie differenti
Calcio a 5: tra playoff, playout e retrocessioni Calcio a 5: tra playoff, playout e retrocessioni Il punto sui risultati delle compagini barlettane
1 Società sportive senza strutture, a Barletta monta la protesta Società sportive senza strutture, a Barletta monta la protesta Sospeso il nulla osta per la palestra della scuola media "Fieramosca"
A Barletta sono stati vinti 2 milioni di euro A Barletta sono stati vinti 2 milioni di euro A darne la notizia il gruppo Barlett E AVEST
L’Eraclio calcio a 5 vince il primo derby della stagione L’Eraclio calcio a 5 vince il primo derby della stagione Vittoria per 6-4 al tensostatico “Guerino Piazzolla” di Margherita di Savoia
Tre squadre di Barletta nel girone C1 Puglia Tre squadre di Barletta nel girone C1 Puglia A poche settimane dall'inizio della stagione si completa il quadro delle 14 squadre del girone unico; sono tre le formazioni barlettane e partecipanti
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.