Massimo Margiotta
Massimo Margiotta
Calcio

Barletta-Cavese, le armi tattiche della partita

Le sfide più stuzzicanti tra i 22 in campo

Qualche ora e tra le mura del "Cosimo Puttilli" comincerà la partita Barletta-Cavese, sfida che sembra già uno scontro diretto, sebbene la gara sia valida solo per la nona giornata del torneo di Prima Divisione, girone B. Per l'occasione i due tecnici, Lello Sciannimanico e Marco Rossi, potranno contare più o meno su tutta la rosa a disposizione, eccezion fatta per due defezioni dovute a squalifica, Menicozzo tra i biancorossi e Turienzo nelle fila dei campani.
Nelle ultime ore sembra che Sciannimanico possa preferire Guerri ad Agnelli, mentre Simoncelli potrebbe operare il sorpasso su Infantino per una maglia nel tridente. Scelte che sembrano presentare un Barletta dotato di maggior dinamismo, che perderebbe in peso offensivo e geometrie. Nella Cavese Quadrini dovrebbe sostituire Sirignano per scelta tecnica sulla fascia sinistra di difesa.
Noi di Barlettalife proviamo a giocare "in anticipo" la partita di oggi, cercando di delineare quelli che potrebbero essere gli incroci cruciali tra i ventidue in campo:

Galeoto-Schetter
Potrebbe avere vita dura il terzino biancorosso contro il forte esterno della Cavese, che parte da sinistra per colpire con i suoi tagli repentini. Galeoto ha dalla sua l'esperienza e una condizione fisica invidiabile considerata l'età, mentre Schetter torna disponibile dopo una settimana tormentata, in cui si è allenato poco per dei malanni muscolari.

Margiotta-Troise
E' un duello rusticano tra due "vecchie volpi" del calcio professionistico, con una lunga militanza in serie B. Max Margiotta è alla ricerca della prima rete su azione in maglia biancorossa, dopo la rete su rigore contro il Foggia alla quinta giornata. Si prevedono diversi incroci sui palloni alti, specialità in cui questi due atleti danno il meglio.

Bellomo- M. Ciano
Dopo l'intermezzo di Siracusa, riuscirà il talento scuola-Bari a ripetere l'exploit interno offerto contro il Cosenza? La gara di oggi offre un avversario diretto non insuperabile, in quanto M. Ciano predilige la fase di spinta. I movimenti di Bellomo potrebbero portare il Barletta ad avere la superiorità numerica in fase offensiva.

Anselmi- C. Ciano
12 anni di differenza tra i due: Ciano è un classe '90, mentre Anselmi è del '78. Camillo Ciano è un giocatore che offre pochi punti di riferimento, e oggi mister Rossi lo proporrà con tutta probabilità al centro del tridente in sostituzione di Turienzo. Capitan Anselmi, il migliore in quel di Siracusa, opporrà tutta la sua esperienza per un duello che promette faville.

Rajcic-Bacchiocchi
Due atleti molto differenti per caratteristiche fisiche e tecniche. La tecnica e il passo felpato del croato contro la grinta dell'ex mediano di Melfi e, appunto, Barletta. Rajcic potrebbe proporsi come nella trasferta siciliana alle spalle della punta centrale, mossa che obbligherebbe la Cavese a sacrificare un uomo da "incollare" all'ex barese in fase difensiva.

Dossena-Pane
Quasi sicuramente il loro passo non si incrocerà mai durante il match, trattandosi dei due estremi difensori. In comune hanno la giovane età (Pane è un '90, Dossena un '87) e un avvio di stagione tribolato. Cercheranno di riscattarsi con importanti parate nella partita di oggi.

BARLETTA-CAVESE
domenica 17 ottobre ore 15.00 stadio "Cosimo Puttilli" di Barletta
Arbitro: sig. Domenico Rocca di Vibo Valentia. Assistenti: Dioletta e Del Bianco.

LE PROBABILI FORMAZIONI:
BARLETTA (4-3-3): Dossena; Galeoto, Anselmi. Lucioni, Frezza; Rajcic, Guerri (Agnelli), D'Allocco; Simoncelli (Infantino), Margiotta, Bellomo. A disposizione: Tesoniero, Perico, Ischia, Agnelli, Infantino, Carbonaro, Shiba (Caccavallo) (Masiero). Allenatore: Sciannimanico.

CAVESE (4-3-3): Pane; M. Ciano, Cipriani, Troise, Quadrini; Alfano, Di Napoli, Bacchiocchi; Sifonetti (Bernardo), C. Ciano, Schetter. A disposizione: Botticella, Citro, Pagano, Siano, Bernardo, Santaniello, Sirignano. Allenatore: M. Rossi
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • Campionato
  • Avversario sportivo
Altri contenuti a tema
Il giovane barlettano Cristian Tedesco firma con la SSC Bari Il giovane barlettano Cristian Tedesco firma con la SSC Bari Classe 2010, già capitano del Barletta Under 15, approda tra i professionisti
Il barlettano Angelo Gobbo firma con la Fiorentina Il barlettano Angelo Gobbo firma con la Fiorentina Il giovane, classe 2010, ha spiccato il volo firmando con l’under15 della Viola
Claudio Cassano veste ancora l'azzurro Claudio Cassano veste ancora l'azzurro Il talento barlettano classe 2003 convocato nella nazionale Under 20 del CT Bollini
1 Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Biancorossi vittoriosi dopo tre mesi di turbolenta agonia
Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Biancorossi a caccia di un successo che manca dal 12 novembre
Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Il classe 2005 barlettano lascia i biancorossi e si accasa ai federiciani
1 Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Intervista al numero 10 del Cittadella
Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gialloblu murgiani battuti e zona playoff agganciata, ma il bello (o il brutto) arriva ora con gli scontri diretti
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.