Marcello Pitino
Marcello Pitino
Calcio

Barletta Calcio, i commenti del post-Siracusa

Amarezza nelle parole di Pitino e Sciannimanico

Al termine dell'incontro Siracusa-Barletta, alcuni componenti delle due squadre non hanno lesinato dichiarazioni in merito alla gara. Prevedibile la differenza di umore nelle due fazioni. Raggiante il tecnico del Siracusa Guido Ugolotti: la rete di Moi all'ultimo respiro ha premiato la squadra che ha creduto di più nella vittoria. Nelle fila dei biancorossi rammarico nelle voci di Marcello Pitino e Lello Sciannimanico.

Siracusa
L'allenatore del Siracusa, Guido Ugolotti, ha sottolineato l'importanza dei 3 punti conquistati: «Era importante vincere e ci siamo riusciti. Partite come queste sono sempre difficili da preparare. Sono soddisfatto perchè questo è un importante tassello verso la salvezza. Per ciò che riguarda la gara, posso dire che nella prima frazione di gioco siamo stati bravi a creare diverse occasioni da gol, nella ripresa invece siamo calati un pò».


Barletta
Il direttore sportivo del Barletta, Marcello Pitino, ha espresso grande amarezza per l'esito nefasto dell'incontro: «La gara è stata equilibrata, anche se nel primo tempo siamo stati schiacciati sotto tutti i punti di vista. Noi meglio nella ripresa, e secondo me un pareggio sarebbe stato il risultato più giusto. La prova sta nel fatto che il gol è nato da un episodio. Adesso dobbiamo lavorare per raggiungere la salvezza ».

Arrabbiato con i suoi mister Sciannimanico: « Non si puo' prendere gol cosi'- ha detto amareggiato il tecnico di Loseto- Un risultato positivo avrebbe dato continuità dopo la buona prestazione contro il Cosenza invece c'è stato un passo indietro nel gioco e nella continuità. Domenica contro la Cavese dovremo vincere per forza».

Quest'ultima affermazione, che si spera sia seguita dai fatti sul campo, lascia intravedere una voglia di riscatto immediato dopo la brutta prova del "De Simone".
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • Sconfitta
  • Campionato
  • Intervista
Altri contenuti a tema
Il giovane barlettano Cristian Tedesco firma con la SSC Bari Il giovane barlettano Cristian Tedesco firma con la SSC Bari Classe 2010, già capitano del Barletta Under 15, approda tra i professionisti
Il barlettano Angelo Gobbo firma con la Fiorentina Il barlettano Angelo Gobbo firma con la Fiorentina Il giovane, classe 2010, ha spiccato il volo firmando con l’under15 della Viola
Intervista a Savino Lapalombella, Presidente di Mediaone Italia Intervista a Savino Lapalombella, Presidente di Mediaone Italia Approfondimento sull'importanza strategica del brand e del posizionamento sul mercato
Claudio Cassano veste ancora l'azzurro Claudio Cassano veste ancora l'azzurro Il talento barlettano classe 2003 convocato nella nazionale Under 20 del CT Bollini
1 Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Biancorossi vittoriosi dopo tre mesi di turbolenta agonia
Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Biancorossi a caccia di un successo che manca dal 12 novembre
Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Il classe 2005 barlettano lascia i biancorossi e si accasa ai federiciani
1 Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Intervista al numero 10 del Cittadella
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.