Gianluca Mager vince l'ATP Barletta 2019
Gianluca Mager vince l'ATP Barletta 2019
Tennis

ATP Barletta 2019, vince l'italiano Gianluca Mager

È il primo italiano vincitore nell'albo d'oro

Elezioni Regionali 2020
É Gianluca Mager il primo vincitore italiano del Challenger ATP di Barletta. Il 25enne ligure supera in finale il serbo Nicola Milojevic, costretto al ritiro da un infortunio al gomito. C'è quindi la firma di Mager (premiato anche per il servizio più veloce del torneo, 213 km/h) che segue nell'albo d'oro l'argentino Marco Trungelliti, sulla 20esima edizione.

Nel primo game i due finalisti fanno fatica a tenere il servizio. Due break di Miliojevic portano il serbo sul 2-4, poi il ritorno di Mager frutta il 5-4. Serve il tie-break per assegnare il primo set: lo porta a casa per 9/7 Mager. Il secondo parziale sembra sorridere all'italiano: Mager vola sul 5-3 grazie a due servizi sottratti all'avversario, poi Milojevic torna nella partita. Il primo break frutta il 5-5, il secondo vale 7-5 e parziale. Nel terzo set é però un infortunio a stoppare Milojevic: ko al gomito sinistro e addio alla partita sul 3-2 per Mager. Applausi per il 21enne serbo, ex campione del mondo Under 18, e per Mager, che diventa così il primo italiano a iscrivere il suo nome nell'albo dei vincitori del Challenger di Barletta.

Raggiante il vincitore, che ha dedicato il successo alla sua compagna ed espresso rammarico per l'infortunio di Milojevic. "É stato un torneo intenso, non era facile vincere e anche quella di oggi é stata una finale complicata - le sue parole - ora spero che Barletta rappresenti per me il definitivo trampolino di lancio". Soddisfazione nelle parole del direttore tecnico del Challenger, Enzo Ormas: "Questa é stata un'edizione particolare, per cornice climatica e tabellone allargato. Ora c'è un nome italiano nell'albo d'oro di Barletta, anche se ci dispiace per il ko di Milojevic, tennista che farà parlare tanto per le sue prestazioni e la sua qualità".
  • tennis
Altri contenuti a tema
Il mondo del tennis è tornato in campo ma dovrà rispettare norme e prescrizioni Il mondo del tennis è tornato in campo ma dovrà rispettare norme e prescrizioni I più importanti brand del settore fanno cartello per favorire la ripresa
In diretta su Viva il futuro del tennis italiano oltre il Coronavirus In diretta su Viva il futuro del tennis italiano oltre il Coronavirus Ospite d’eccezione Flavia Pennetta: appuntamento mercoledì 29 aprile alle ore 17
1 Tennis, a rischio l'Atp di Barletta per l'allarme Coronavirus Tennis, a rischio l'Atp di Barletta per l'allarme Coronavirus «Ci è sembrata cosa giusta rendere partecipe la nostra comunità, della concreta possibilità di cancellare il torneo»
Circolo Tennis di Barletta, la presentazione del progetto di riqualificazione Circolo Tennis di Barletta, la presentazione del progetto di riqualificazione Il progetto è stato ammesso a un finanziamento della Regione Puglia per il potenziamento dell’impiantistica sportiva privata
Internazionali femminili di Barletta Tennis Cup, vince Elizabeth Mandlik Internazionali femminili di Barletta Tennis Cup, vince Elizabeth Mandlik L'atleta americana trionfa nel giorno del suo compleanno
Internazionali femminili di tennis a Barletta, otto italiane qualificate Internazionali femminili di tennis a Barletta, otto italiane qualificate Fra i nomi delle qualificate, primo fra tutti quello di Federica Bilardo
Internazionali femminili Tennis Cup di Barletta, tutto pronto all'evento Internazionali femminili Tennis Cup di Barletta, tutto pronto all'evento Le nuove promesse del tennis mondiale sbarcano in Puglia
1 A Barletta il tennis si tinge di rosa A Barletta il tennis si tinge di rosa Presentato il torneo "Coop Master Alleanza 3.0 Tennis Cup" in programma dal 13 al 19 maggio
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.