antonio dibenedetto
antonio dibenedetto
Beach Soccer

Antonio Dibenedetto: «Potevamo fare di più ma nulla è perduto»

Il mister del Barletta Beach Soccer fa il punto della situazione

Tre sconfitte su tre, figlie di situazioni molto diverse ma che relegano il Barletta Beach Soccer all'ultimo posto nel girone B del campionato di serie A al termine della tappa di San Benedetto del Tronto. Nonostante ciò nulla sembra essere perduto e nella tappa in programma dal 23 al 26 luglio a Catanzaro Lido i biancorossi daranno battaglia per conquistare un posto nei play-off scudetto che si terranno a Lignano Sabbiadoro.

Per raggiungere questo obiettivo però i biancorossi dovranno migliorare le proprie prestazioni, ne è consapevole mister Dibenedetto che analizzando la tre giorni in terra abruzzese ha affermato: «Sicuramente si poteva fare di più, ci è mancata un po' di esperienza. Nella prima partita abbiamo incontrato una squadra più forte di quello che si pensava e abbiamo pagato l'esordio dei nuovi, poi la seconda e la terza le abbiamo perse negli ultimi minuti anche a causa di clamorosi errori arbitrali».

Aldilà delle sconfitte, mister Dibenedetto può guardare con fiducia al futuro anche grazie al miglior inserimento nei meccanismi dei nuovi innesti: «Per i nuovi, la tre giorni di San Benedetto è stata assolutamente positiva. Colella ha fatto gol e si sta ben inserendo, mentre Sguera e Di Giorgio crescono giorno dopo giorno. Se poi pensiamo che nella prossima tappa ci sarà anche Ruggiero De Lorenzo possiamo guardare con fiducia al futuro».

Un futuro che per i biancorossi prevede la ripresa degli allenamenti fissata per lunedì 29 giugno, data nella quale comincerà la strada verso la tappa di Catanzaro Lido che mister Dibendetto è convinto possa essere quella del riscatto: «Anche se siamo a 0 punti, possiamo ancora dire la notra per i play-off, giocheremo contro squadre alla nostra portata (Lamezia Terme, Canalicchio, Villafranca e Catanese ndr) e vincendone quattro su quattro andremmo di sicuro a centrare l'obiettivo . Non dobbiamo assolutamente mollare nulla, la strada è ancora lunga».
  • Beach soccer
  • Barletta Beach Soccer
Altri contenuti a tema
Dibenedetto: «Barletta Beach Soccer a testa alta, usciamo ad un passo dal sogno» Dibenedetto: «Barletta Beach Soccer a testa alta, usciamo ad un passo dal sogno» L’allenatore biancorosso traccia un bilancio della stagione
Barletta Beach Soccer battuto, i play-off restano un sogno Barletta Beach Soccer battuto, i play-off restano un sogno Biancorossi fermati 4-3 dal Lamezia nel match decisivo
Barletta Beach Soccer, ecco il tris Barletta Beach Soccer, ecco il tris 5-4 al Canalicchio Catania, oggi sfida decisiva contro Lamezia Terme
Barletta Beach Soccer, vittoria di misura contro il Villafranca Barletta Beach Soccer, vittoria di misura contro il Villafranca Secondo acuto consecutivo degli uomini di mister Dibenedetto
Barletta Beach Soccer, ecco la prima vittoria Barletta Beach Soccer, ecco la prima vittoria I biancorossi battono la Catanese 6-5 in rimonta
Barletta Beach Soccer, il calendario della seconda tappa Barletta Beach Soccer, il calendario della seconda tappa A Catanzaro i biancorossi sfidano Catanese, Villafranca, Canalicchio e Lamezia Terme
Barletta Beach Soccer, al via la settimana più calda Barletta Beach Soccer, al via la settimana più calda Dazzaro: «A Catanzaro tappa del riscatto, serve prova maiuscola»
Barletta Beach Soccer, allenamenti intensi a cinque giorni dal ritorno in campo Barletta Beach Soccer, allenamenti intensi a cinque giorni dal ritorno in campo Mister Dibenedetto: «Siamo vogliosi di rimetterci in gioco»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.