In Web Veritas

Moda e bellezza corrono sul web

Due settori in forte crescita nella vendita online

Negli ultimi anni la vendita online ha registrato una crescita esponenziale: se qualche anno fa chi voleva fare acquisti online si affidava ai grandi colossi marketplace come Amazon e Ebay o ai siti di offerte e flash sale come Groupon e Dalani, oggi gli utenti hanno maturato una consapevolezza maggiore nell'affidarsi a siti Ecommerce di proprietà dei brand. I settori della vendita che hanno registrato una crescita maggiore sono quelli della moda e del beauty. Il settore della moda italiana è anche quello più esportato attraverso i canali digitali, con un peso del 65% delle vendite online oltreconfine; mentre secondo lo Studio Netcomm, nel 2015 il valore degli acquisti online di cosmetica è aumentato del 22% rispetto al 2014, contro il +19% dell'intero Net Retail italiano. Ma come mai, tra tutte le categorie merceologiche, sono proprio questi settori a crescere maggiormente? Basta fare una ricerca approfondita sul web o conoscerne bene le dinamiche per rispondere a questa domanda.

Recensioni, opinioni e influencer

Nell'era della comunicazione sul web è diventato semplice per l'utente reperire informazioni su un prodotto di bellezza, sulla qualità di un capo di abbigliamento o sull'affidabilità di un negozio online. Pensiamo ai tantissimi canali Youtube e blog: molto spesso nascono per gioco, creati da ragazze come tante che sentono il bisogno di condividere la loro passione per il mondo della bellezza o della moda, per poi diventare talvolta dei veri e propri punti di riferimento per i loro follower. I casi più sensazionali di youtuber e blogger, diventate famosissime e riconosciute come influencer in Italia e in tutto il mondo, sono quelli di Clio Zammatteo (Clio Make Up) e Chiara Ferragni (The Blonde Salad).

Clio Make Up è la youtuber italiana più famosa e imitata, i suoi tutorial di make-up sono finiti anche in TV su Real Time e il suo forum sulla bellezza conta oltre 5 mila discussioni, aperte da ragazze che chiedono alla community consigli e opinioni sulla migliore crema antirughe o sui prodotti make-up da acquistare.
Chiara Ferragni oltre ad essere la fashion blogger italiana più seguita del mondo (con oltre 5,7 milioni di follower su Instagram), essere testimonial per Pantene e collaborare con grandi case di moda internazionali, è capace di influenzare le vendite di molti brand emergenti semplicemente indossando i loro capi di abbigliamento e accessori moda nei suoi scatti sui social.

Come loro, sono tante le ragazze con un canale Youtube o un blog, in cui le iscritte e lettrici ricercano opinioni prima di acquistare. Alla luce di questo, non è un caso se la vendita online nel settore moda e bellezza passa anche attraverso l'opinione di questi influencer, diventati ormai dei punti di riferimento rilevanti e autorevoli, talvolta utili a spingere le vendite: al giorno d'oggi è molto più semplice reperire informazioni e recensioni sincere, invece di affidarsi alla pubblicità a senso unico della pubblicità.
  • Internet
  • moda
  • Bellezza
Altri contenuti a tema
Parrucchieri e centri estetici, si riapre il 18 maggio Parrucchieri e centri estetici, si riapre il 18 maggio Arriva l'ok dalla Regione Puglia: il presidente Emiliano ha emesso un'ordinanza specifica
Connessioni internet gratis per 10 studenti grazie a un’azienda barlettana Connessioni internet gratis per 10 studenti grazie a un’azienda barlettana Un gesto di solidarietà per unire attraverso internet
Covid-19, Nova attiva Internet in sole 24 ore Covid-19, Nova attiva Internet in sole 24 ore Nel mare delle connessioni Nova naviga in controtendenza
Il “lato oscuro” del web non fa più paura grazie a Nova Networks Il “lato oscuro” del web non fa più paura grazie a Nova Networks L’azienda barlettana ha elaborato un progetto per prevenire rischi quando si è online, soprattutto tra i più piccoli
Novità in Puglia: Pablo Gil Cagnè con Cesvim Academy a Trani Novità in Puglia: Pablo Gil Cagnè con Cesvim Academy a Trani L'istituto di formazione con sede a Trani e Foggia avvia una nuova prestigiosa masterclass
Internet ultraveloce dove gli altri operatori non arrivano: è realtà grazie ad Airlan Internet ultraveloce dove gli altri operatori non arrivano: è realtà grazie ad Airlan Airlan porta connessione internet in tutti quei comuni della Puglia in cui le aree sono poco accessibili
Minori adescati in rete, l'ordine degli psicologi: «Educare all'uso consapevole del web» Minori adescati in rete, l'ordine degli psicologi: «Educare all'uso consapevole del web» Il presidente degli psicologi di Puglia Antonio Di Gioia interviene sulla denuncia di una mamma di Barletta
«Mia figlia adescata con un gioco online»: la denuncia di una madre di Barletta «Mia figlia adescata con un gioco online»: la denuncia di una madre di Barletta La vicenda raccontata dal giornale online Repubblica Bari
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.