In Web Veritas

Gli smartphone diventano sovrani della navigazione sul web

Le visite da dispositivi mobile per la prima superano quelle da PC

A ottobre per la prima volta nella storia della rete il numero di pagine internet visualizzate con uno smartphone ha superato quelle visitate seduti davanti a un pc. A certificare lo storico sorpasso è StatCounter, società irlandese specializzata in 'web analytics'.

I dati si riferiscono al numero di pagine visualizzate in assoluto e non indicano necessariamente che gli utenti stiano trascorrendo più tempo a navigare tramite un dispositivo mobile che con un desktop tradizionale. Nondimeno queste statistiche vanno analizzate anche alla luce del declino delle vendite di personal computer, ormai costante dal massimo storico del 2011, quando furono consegnati in tutto il mondo 363,8 milioni di personal computer, numero sceso a 275,8 milioni nel 2015.

In parallelo, invece, le vendite di smartphone continuano a crescere. I dati relativi al secondo trimestre del 2016, sulla base delle rivelazioni dell'istituto di ricerca statunitense Gartner, parlano di 344,4 milioni di pezzi consegnati, a fronte dei 330,3 milioni di smartphone venduti nello stesso periodo del 2015. Appare sempre più credibile, quindi, la previsione di molti osservatori secondo la quale il prossimo miliardo di nuovi utenti di internet si collegherà solo tramite il dispositivo nella tasca.

In Italia, il sorpasso c'era già stato alla fine del 2014, quando gli italiani dedicavano alla navigazione dal cellulare 90 minuti contro i 70 spesi sul web da personale computer. Lo aveva rilevato una ricerca dell'Osservatorio Mobile Marketing & Service della School of Management del Politecnico di Milano.

Fonte: Agi
  • informatica
Altri contenuti a tema
2 Database e archivi digitali degli enti locali, dov'è la trasparenza? Database e archivi digitali degli enti locali, dov'è la trasparenza? «Per gli utenti che navigano le problematiche non sono indifferenti»
Messaggi su Whatsapp... e se poi te ne penti? Messaggi su Whatsapp... e se poi te ne penti? Tra i nuovi aggiornamenti la possibilità di cancellare i messaggi inviati
Pokémon Go, la mania dell'estate Pokémon Go, la mania dell'estate A pochi giorni dall’uscita, tutto ciò che c’è da sapere sul fenomeno ludico del momento
Truffa via mail, attenzione alla lettera della Procura della Repubblica Truffa via mail, attenzione alla lettera della Procura della Repubblica Ultima truffa sul web: è phishing, serve a carpire dati sensibili
Attenzione al Cryptolocket, il virus che entra nelle email Attenzione al Cryptolocket, il virus che entra nelle email Gli utenti della rete sotto attacco, i consigli della Polizia di Stato
WhatsApp, il messaggio “ On est tous Paris” è solo una bufala WhatsApp, il messaggio “ On est tous Paris” è solo una bufala Facili allarmismi per la paura dopo gli atti di terrorismo
Tutte le truffe del web: cyberbullismo, sexting e frodi informatiche Tutte le truffe del web: cyberbullismo, sexting e frodi informatiche Il bilancio della Polizia Postale in Puglia nel 2014
Si è spento all'età di 52 anni il manager barlettano Luigi Dipace Si è spento all'età di 52 anni il manager barlettano Luigi Dipace Alle spalle un'importante carriera nazionale e internazionale
© 2001-2018 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.