Venerdì Santo
Venerdì Santo
Religioni

"Voto" del Venerdì Santo, dopo mezzanotte le immagini su BarlettaViva

La preghiera avverrà senza popolo, anche noi giornalisti restiamo a casa

Alla mezzanotte di questa sera l'arcivescovo della diocesi Trani-Barletta-Bisceglie mons. Leonardo D'Ascenzo, il sindaco di Barletta Cosimo Cannito e l'arciprete del Capitolo Don Francesco Fruscio saranno gli unici tre partecipanti al solenne rito nel quale - in rispetto dell'antico "Voto" di Barletta per la peste risalente al 1656 - il Santissimo Sacramento uscirà in strada dalla Cattedrale per giungere sino a via Romania.

Nessuna processione, ma un percorso di preghiera e di silenzio in cui pregare senza canti, in una distante condivisione unica nella storia di Barletta.

Il percorso partirà dopo mezzanotte dalla Cattedrale e al termine del rito pubblicheremo su BarlettaViva le immagini a cura del Comune di Barletta, a beneficio di tutti gli organi di stampa e della cittadinanza. Sebbene non ci siano limiti imposti che blocchino il nostro diritto di cronaca noi giornalisti di BarlettaViva abbiamo deciso di rimanere a casa in rispetto delle disposizioni richieste dalla Prefettura di Barletta-Andria-Trani e al fine di non ostacolare in alcun modo il lavoro delle forze dell'ordine, impegnate a sorvegliare il percorso, evitando assembramenti non necessari.

Barletta si appresta a vivere una Pasqua unica: che sia per tutti noi salvifica, serena e benevola. Rimaniamo a casa, ricordando che la devozione e la preghiera non conoscono mura.
  • Diocesi
  • Pasqua
  • Processione
Altri contenuti a tema
Don Ruggero Caputo è Venerabile, D'Ascenzo: «Un evento di grazia per la Diocesi» Don Ruggero Caputo è Venerabile, D'Ascenzo: «Un evento di grazia per la Diocesi» Le parole dell'Arcivescovo della Diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie
1 Il barlettano Don Ruggero Caputo è stato dichiarato Venerabile da Papa Francesco Il barlettano Don Ruggero Caputo è stato dichiarato Venerabile da Papa Francesco La comunicazione ufficiale dell'Arcidiocesi
Don Ruggero Caputo, presbitero di Barletta, diventerà presto "venerabile" Don Ruggero Caputo, presbitero di Barletta, diventerà presto "venerabile" Il messaggio del Vicario Generale, mons. Giuseppe Pavone
Epidemie a Barletta: no assembramenti di oggi e processioni ex voto dopo la ​Grande Peste del 1656 Epidemie a Barletta: no assembramenti di oggi e processioni ex voto dopo la ​Grande Peste del 1656 Una pagina della nostra storia legata al 2020
Barletta e il Santo Sepolcro: perché l'Arcivescovo di Trani è chiamato Arcivescovo di Trani e Nazareth Barletta e il Santo Sepolcro: perché l'Arcivescovo di Trani è chiamato Arcivescovo di Trani e Nazareth Approfondimento storico a cura del giornalista Nino Vinella
Catechismo, incontri sospesi fino al 3 dicembre: «La casa può avere il profumo di una chiesa» Catechismo, incontri sospesi fino al 3 dicembre: «La casa può avere il profumo di una chiesa» La lettera di D'Ascenzo inviata ai catechisti della diocesi
Emergenza Covid, l'Arcidiocesi: «Sospesi gli incontri in presenza di catechesi» Emergenza Covid, l'Arcidiocesi: «Sospesi gli incontri in presenza di catechesi» Lo stop riguarda anche i percorsi formativi del clero
Due sacerdoti di Barletta positivi al Covid-19 Due sacerdoti di Barletta positivi al Covid-19 Sono i parroci Don Giuseppe Tupputi (Parrocchia Sacra Famiglia) e Don Giuseppe Cavaliere (San Nicola)
© 2001-2021 BarlettaViva � un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.