Villa Bonelli Barletta
Villa Bonelli Barletta
La città

Villa Bonelli: lo studio di un gruppo di studenti del Politecnico di Bari

Giovedì 23 novembre, nel dipartimento di Architettura, sarà allestita una mostra con gli elaborati prodotti

Nei mesi scorsi - partendo da un sondaggio lanciato su BarlettaViva - ci siamo chiesti in che modo fosse possibile valorizzare Villa Bonelli, storico giardino datato XVIII secolo che rappresenta una ricchezza inestimabile per il patrimonio di Barletta.
Al momento la villa - pur essendo regolarmente curata - non è ben valorizzata e i cittadini hanno espresso alla redazione, in un sondaggio social, diverse idee per riqualificarla. Tra la strada della privatizzazione e la soluzione del polo culturale pubblico, sono tante le proposte emerse. Da museo a presidio culturale, da luogo di aggregazione per i giovani a polmone verde, sino a giardino privato dove organizzare mostre ed eventi culturali o a un parco botanico.

A questo proposito un gruppo di studenti del corso di laurea in Architettura del Politecnico di Bari ha svolto un rilievo in Villa Bonelli, nell'ambito del corso di Architettura di Paesaggio della professoressa Annalinda Neglia. Prima di recarsi sul posto, Michele Lacavalla di Barletta, Nicola Girardi di Santeramo in Colle e Marco Pastore di Cavallino si sono avvalsi sia di fonti storiche sia di fonti scritte, tra cui un libricino "Villa Bonelli - la storia e le immagini" frutto di una raccolta di informazioni da vari testi e cronache dell'800 restituite dall'istituto Garrone nel 2008.

In secondo luogo, hanno visitato il giardino per restituire il più accuratamente possibile le varie specie arboree presenti, le varie forme dei parterre irregolari, i sentieri, le varie costruzioni sparse nei due ettari e mezzo circa di giardino e l'edificio padronale.

«Il lavoro ci ha colpiti profondamente, in quanto ci ha permesso di scoprire un luogo straordinario composto non solo dall'architettura della villa di particolare pregio ed interesse storico – affermano gli studenti - ma anche da altre espressioni ulteriormente significative quali la pagliaia, la serra, il patrimonio fontaniero e le sue sculture».

Per Lacavalla l'attività è stata guidata anche da un profondo coinvolgimento personale. «Ho avuto la possibilità di lavorare su una parte della mia città – dichiara – per dare la dovuta grandezza e la dovuta dignità al giardino».

Con il coordinamento della professoressa Neglia, gli studenti impegnati nel progetto hanno organizzato una mostra degli elaborati che sarà allestita nel dipartimento di Architettura del Politecnico di Bari giovedì 23 novembre.
4 fotoVilla Bonelli: lo studio di un gruppo di studenti del Politecnico di Bari
Assonometria
Assonometria
Metaprogetto di restauro
Metaprogetto di restauro
Sistema degli Arbusti
Sistema degli Arbusti
Sistema del verde
Sistema del verde
  • Villa Bonelli
Altri contenuti a tema
Villa Bonelli e Largo Ariosto, il progetto di tre studenti di Architettura Villa Bonelli e Largo Ariosto, il progetto di tre studenti di Architettura La presentazione al pubblico, attraverso una mostra, del lavoro di Michele Lacavalla, Nicola Girardi e Marco Pastore
2 Villa Bonelli, cosa ne pensano i cittadini? Le risposte al sondaggio di BarlettaViva Villa Bonelli, cosa ne pensano i cittadini? Le risposte al sondaggio di BarlettaViva C'è chi spera in un polo culturale o musicale, chi vedrebbe un ristorante privato o un centro congressi
Crolla una parte del parapetto sul tetto del palazzo di Villa Bonelli Crolla una parte del parapetto sul tetto del palazzo di Villa Bonelli La segnalazione di Italia Nostra
Villa Bonelli: patrimonio in decadenza oppure opportunità da far rifiorire? Villa Bonelli: patrimonio in decadenza oppure opportunità da far rifiorire? Un piccolo scrigno di bellezza alla periferia di Barletta da tutelare e valorizzare
Giardini di Villa Bonelli, due milioni di euro con il PNRR: soddisfatta Italia Nostra Giardini di Villa Bonelli, due milioni di euro con il PNRR: soddisfatta Italia Nostra «L’approvazione del progetto potrà rigenerare e riqualificare questo storico polmone verde e rafforzare l’identità del luogo»
PNRR, ammesso a finanziamento l'intervento per i giardini di Villa Bonelli PNRR, ammesso a finanziamento l'intervento per i giardini di Villa Bonelli Previsti 2 milioni di euro per recupero del verde, restauro delle opere scultoree ed efficientamento energetico
1 Barletta candida al PNRR il giardino storico di Villa Bonelli Barletta candida al PNRR il giardino storico di Villa Bonelli Il progetto, proposto da Italia Nostra, prevede il restauro e la valorizzazione del grande parco
3 Villa Bonelli, un passo nel passato: da Barletta la raccolta foto Villa Bonelli, un passo nel passato: da Barletta la raccolta foto L'iniziativa «per la raccontare la propria storia e il proprio legame affettivo con la Villa Bonelli»
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.