Polizia locale di Barletta
Polizia locale di Barletta
Istituzionale

Vigilessa aggredita a Barletta, la solidarietà del sindaco e dell'assessore Lasala

«La merce venduta dalla persona controllata era contraffatta»

«Quello che è capitato sabato scorso a una vigilessa del locale Comando di Polizia municipale, il sottufficiale del nucleo di polizia Annonaria Carmela Rondinone, la quale intervenendo nel corso del mercato settimanale è stata aggredita e strattonata da un ambulante abusivo, è un episodio meritevole di condanna e biasimo». Così interviene il sindaco, Cosimo Cannito, e l'assessore Michele Lasala, con parole di solidarietà e vicinanza alla vigilessa aggredita durante il servizio sabato scorso.

«All'agente di polizia locale, che è stata ineccepibile nello svolgimento del suo servizio - precisano sindaco e assessore - tanto da appurare che la merce venduta dalla persona controllata era contraffatta e da assicurare l'uomo, risultato fra l'altro irregolare in Italia, alla giustizia, va la vicinanza dell'Amministrazione comunale, per l'abnegazione e lo spirito di servizio mostrati quotidianamente, se pure con tutte le difficoltà che possono esserci. Si porge, inoltre, l'augurio di rimettersi e tornare in servizio, rinnovando a lei e a tutti gli uomini e le donne la polizia municipale un sentito ringraziamento per il lavoro che svolgono ogni giorno».
  • Sindaco
  • Polizia municipale
  • Cosimo Cannito
Altri contenuti a tema
Barletta volta pagina. Inizia ora una nuova sfida per la città Barletta volta pagina. Inizia ora una nuova sfida per la città Il commento di Federica Dibenedetto
4 Finisce qui l'epoca Cannito, Barletta sarà commissariata Finisce qui l'epoca Cannito, Barletta sarà commissariata È stata votata con 19 voti la mozione di sfiducia contro il sindaco
Verso la risoluzione per la nuova scuola nel quartiere Patalini Verso la risoluzione per la nuova scuola nel quartiere Patalini Lo annuncia Cannito: «Risolto il cavillo burocratico tra l’ex Provincia Bari e la Provincia Bat che aveva portato al fermo dell’opera pubblica»
26 Dalle dimissioni di Cannito alla mozione di sfiducia. Ecco come la crisi politica è diventata irreversibile Dalle dimissioni di Cannito alla mozione di sfiducia. Ecco come la crisi politica è diventata irreversibile Il commento di Federica Dibenedetto
Tra 24 ore il voto sulla sfiducia, Cannito anticipa i saluti alla città Tra 24 ore il voto sulla sfiducia, Cannito anticipa i saluti alla città Il primo cittadino si rivolge ai barlettani: «Sarete voi a giudicare se ho fatto bene o ho fatto male»
Nuova bufera a Palazzo di Città. Il sindaco Cannito scarica la dirigente Scommegna Nuova bufera a Palazzo di Città. Il sindaco Cannito scarica la dirigente Scommegna Il commento di Federica Dibenedetto
Verso la sfiducia: la politica si prepara già al dopo-Cannito Verso la sfiducia: la politica si prepara già al dopo-Cannito L'esperienza del primo cittadino sembra giunta al capolinea
1 Crisi amministrativa, sfuma il ribaltone. Emiliano incassa il "no" delle opposizioni Crisi amministrativa, sfuma il ribaltone. Emiliano incassa il "no" delle opposizioni Il Governatore: «I consiglieri hanno espresso diniego»
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.