Francesco Ventola
Francesco Ventola
Territorio

Ventola: «Eurostar? Risultato atteso ed importante»

Il Presidente della provincia BT ringrazia sopratutto i ministri Matteoli e Fitto. «Barletta è scalo cruciale e strategico»

«Il ripristino della fermata Eurostar a Barletta è un risultato atteso ed importante, che non può che lasciarci estremamente soddisfatti». Con queste parole, il Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani, Francesco Ventola, gioisce alla notizia del ripristino della fermata di Barletta del Freccia Argento Lecce-Roma. «Era davvero inconcepibile - ha spiegato Ventola - che una bacino d'utenza tanto ampio come il nostro (400.000 abitanti cui si aggiungono quelli della vicina Basilicata) non fosse degno della stessa considerazione delle altre Province pugliesi, del Mezzogiorno o delle altre ripartizioni territoriali del Paese e pertanto non potesse godere di collegamenti diretti ed in orari "decenti" con la capitale d'Italia».

«Come si ricorderà, diversi mesi or sono ebbi modo di sottoporre questa istanza all'attenzione del Ministro per le Infrastrutture ed i Trasporti Altero Matteoli e del Ministro per gli Affari Regionali Raffaele Fitto, i quali, proprio durante alcune loro visite nella città di Barletta, preserò un impegno serio e ben preciso: ripristinare, nel giro di qualche settimana, la fermata Eurostar a Barletta. Alle parole ecco prontamente seguire i fatti: dal prossimo 12 giugno, gli utenti potranno finalmente salire a Barletta, alle ore 7.42, sul treno Eurostar che collega Lecce con Roma. A nome dell'intera comunità provinciale che mi onoro di rappresentare - ha poi concluso il Presidente Ventola - intendo pertanto ringraziare i Ministri Matteoli e Fitto per aver dato ascolto alle aspirazioni di un territorio, che potrà finalmente tornare a beneficiare di uno scalo sempre più cruciale e strategico».
  • Francesco Ventola
  • Fermata Eurostar
Altri contenuti a tema
1 Esondazione Ofanto, «le cause sono sciatteria e incuria» Esondazione Ofanto, «le cause sono sciatteria e incuria» Interviene il consigliere regionale ed ex presidente della Bat Francesco Ventola
«Barletta può essere la città dalla quale ripartire per la riconquista della regione» «Barletta può essere la città dalla quale ripartire per la riconquista della regione» Dichiarazione del coordinatore provinciale BAT di Fratelli d’Italia, Francesco Ventola
Treni turistici, opportunità per la linea Barletta-Spinazzola Treni turistici, opportunità per la linea Barletta-Spinazzola La proposta del consigliere regionale Ventola: «Può fungere da apripista per dare nuova vita alla Gioia-Rocchetta e al turismo pugliese»
2 Ventola contro la Giunta Emiliano: «Un laboratorio politico senza assessore per la Bat» Ventola contro la Giunta Emiliano: «Un laboratorio politico senza assessore per la Bat» Il consigliere regionale: «Per Emiliano la Bat è una provincia dove venire a prendere solo voti»
1 Ristoratori, Ventola: «Attività chiuse dalla sera alla mattina, ma ancora niente ristori» Ristoratori, Ventola: «Attività chiuse dalla sera alla mattina, ma ancora niente ristori» Il consigliere regionale denuncia i ritardi degli indennizzi per i ristoratori dei 20 Comuni pugliesi chiusi alla vigilia dell’Immacolata
1 Boccia a Barletta, «importante invitare anche i consiglieri regionali della Bat» Boccia a Barletta, «importante invitare anche i consiglieri regionali della Bat» Una dichiarazione del consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Francesco Ventola
1 Il prossimo assessore regionale? Dovrebbe essere della Bat Il prossimo assessore regionale? Dovrebbe essere della Bat Lo propone Francesco Ventola: «Provincia cenerentola, nessun assessore del territorio»
Raid nelle campagne, Francesco Ventola scrive al prefetto di Barletta Raid nelle campagne, Francesco Ventola scrive al prefetto di Barletta Interviene il coordinatore e consigliere regionale di Direzione Italia
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.