Sport vari
Sport vari
Servizi sociali

Un Protocollo d’intesa per promuovere la pratica di attività motorie

La sottoscrizione oggi presso la sala stampa della Giunta regionale. Il commento dell’Assessora allo sport

Invogliare i bambini sin da piccoli a praticare attività sportive potrebbe essere un grande passo avanti per ridurre i casi di obesità e per recuperare sotto l'aspetto psicologico i minori detenuti o coloro che sono stati sottoposti a provvedimenti giudiziari restrittivi.

Stamane, alle 11 presso la sala stampa della Giunta regionale, sarà sottoscritto un Protocollo d'Intesa dal Presidente della Giunta Nichi Vendola, l' Assessora allo Sport, Maria Campese e la Dirigente del Centro per la Giustizia Minorile di Puglia, Francesca Perrini.

L'impegno è quello di garantire il recupero e il reinserimento sociale di questi ragazzi. I risultati della precedente intesa sono stati davvero positivi. «Circa mille ragazzi hanno riportato notevoli benefici sul piano psico-fisico e relazionale» Questo parte del comunicato giunto quest'oggi dall'assessora allo sport, Maria Campese che ha commentato «E' con tali interventi ed è in tali contesti di vita che lo sport assume la sua funzione educativa e sociale, fondamentale per la formazione ed il reinserimento di tutti quei giovani entrati nel circuito penale, ai quali è necessario offrire la possibilità di sperimentare stili di vita diversi dai consueti, per imparare l'autodisciplina e il rispetto delle regole. E lo sport, è dimostrato, è un vero e proprio maestro di vita.»

Il progetto ha visto l'appoggio della regione Puglia, degli Uffici di Servizio Sociale per i Minorenni, dei centri di prima accoglienza e la collaborazione della UISP e della FIN-CONI.
  • Regione
  • Maria Campese
Altri contenuti a tema
1 Il ddl sulle "Pro Loco" non sarà «il solito provvedimento» per Ruggiero Mennea Il ddl sulle "Pro Loco" non sarà «il solito provvedimento» per Ruggiero Mennea L'esponente del Pd locale: «Con la nuova normativa, associazioni più efficaci ed efficienti»
Giornalismo e informazione, la Regione Puglia finanza 900.000 euro Giornalismo e informazione, la Regione Puglia finanza 900.000 euro Il consigliere Santorsola: «Una norma di legge che garantisce la pluralità dell'informazione regionale»
4 Peschechera: «Doronzo e Campese ricostruiscono fatti in maniera strumentale e politica» Peschechera: «Doronzo e Campese ricostruiscono fatti in maniera strumentale e politica» Le precisazioni del presidente del Consiglio comunale
Niente maggioranza in aula, nulla di fatto per il consiglio comunale Niente maggioranza in aula, nulla di fatto per il consiglio comunale Toni accesi di Sinistra Unita: «Basta ricorrere a queste scorciatoie»
Canonica Buon Pastore, e se avesse ragione Maria Campese? Canonica Buon Pastore, e se avesse ragione Maria Campese? Oggi in consiglio comunale si dibatte la richiesta della Curia
Maria Campese: «​Continua il percorso trasformista di Cascella» Maria Campese: «​Continua il percorso trasformista di Cascella» «Siamo vicini alla completa implosione della macchina amministrativa»
Una sinistra (poco) unita per Barletta Una sinistra (poco) unita per Barletta I consiglieri criticano le manovre del Partito Democratico
Socialisti in maggioranza, per Maria Campese è un «ribaltone» Socialisti in maggioranza, per Maria Campese è un «ribaltone» «Il centrosinistra che ha vinto le elezioni non esiste più»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.