Sedie rosse in piazza Moro
Sedie rosse in piazza Moro
Eventi

Tutte le iniziative a Barletta per la Giornata contro la violenza sulle donne

Il calendario degli appuntamenti: tornano quest'anno in Piazza Moro le sedie rosse

Predisposto dal Settore comunale Servizi Sociali il calendario degli eventi di pubblica riflessione e sensibilizzazione in occasione della "Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne", istituita il 25 Novembre.

Un carnet di iniziative promosse su risoluto impulso della locale Amministrazione con spirito inclusivo, affinché la ricorrenza sortisca l'effetto di chiamare a raccolta la comunità attraverso i rappresentanti delle Istituzioni e del tessuto associativo.

L'obiettivo è l'affermazione di nuovi modelli educativi e comportamentali, validi su scala intergenerazionale, apertamente contrari ad ogni disparità e sopraffazione in grado di svilire oppure osteggiare la presenza femminile nella società.

Il primo appuntamento del programma, in sinergia con l'Ambulatorio Popolare e la partecipazione dell'Osservatorio "Giulia e Rossella", è per le ore 17 di mercoledì 24 Novembre, nella sala conferenze del Castello di Barletta dove è prevista la tavola rotonda dedicata al tema "La mentalità patriarcale prodromica alla violenza psicologica e fisica contro le donne".

Giovedì 25 Novembre, invece, alle ore 10, in collaborazione con la Scuola Secondaria di secondo grado "Garrone" sarà l'incontro "Prevenire la violenza di genere: siamo tutt* sentinelle!", presieduto dall'Osservatorio "Giulia e Rossella", a polarizzare l'attenzione sull'argomento di attualità.

Nell'arco delle medesima giornata sono altresì previsti momenti di alto valore simbolico: in piazza Aldo Moro, il Settore comunale Servizi Sociali celebrerà la memoria delle donne vittime di violenza attraverso 69 sedie di colore rosso, ciascuna delle quali, metaforicamente, accoglierà una donna vittima di femminicidio identificata da un manifesto di forte impatto.

Inoltre, sempre a cura del competente Settore comunale, sarà donato un nastro rosso alle scuole cittadine di ogni ordine e grado affinché, esponendolo sulle mura degli istituti, contribuisca a mantenere alta l'attenzione per contrastare atti persecutori o limitativi delle libertà personali. Dell'identico, emblematico dono saranno destinatari anche tutti gli Uffici dell'Ente comunale.

Sabato 27 novembre, nelle sale del cinema "Opera", in via Imbriani, alle ore 17.15 il convegno "Donne e Diritti" rappresenterà una interessante parentesi in materia di tutela, presieduta da Francesca Dascoli. Parteciperanno il Docente di Filosofia e Storia Alessandro Porcelluzzi e l'assistente sociale del Comune di Barletta Anna Caporusso.

A coronamento delle iniziative, martedì 30 Novembre l'Associazione Athenaeum presenterà presso l'omonima Sala, lungo la locale Via Madonna degli Angeli, un concerto del duo pianistico Maria e Francesca Musti, incentrato su brani di ispirazione tematica.
  • Donne
  • Comune di Barletta
Altri contenuti a tema
Associazioni: contributi a sostegno a fronte dell'emergenza Covid-19 Associazioni: contributi a sostegno a fronte dell'emergenza Covid-19 Sarà possibile fare domanda dal 27 gennaio 2022
Nuovo regolamento per l'erogazione dei contributi per le attività culturali Nuovo regolamento per l'erogazione dei contributi per le attività culturali La deliberazione del commissario Alecci per una maggiore trasparenza ed efficienza
Obiettivo PNRR: gli organismi comunali stabiliti da Alecci Obiettivo PNRR: gli organismi comunali stabiliti da Alecci «Raggiungere tutte le possibilità che si attaglino alle esigenze della Città nel pieno rispetto dei termini temporali»
3 Oltre 1 milione di euro per la manutenzione delle strade, il Comune è pronto Oltre 1 milione di euro per la manutenzione delle strade, il Comune è pronto Palazzo di città rassicura che il progetto sarà presentato entro i termini previsti
Il Comune di Barletta: «Non sarà sprecato neanche un euro dei 20 milioni in arrivo» Il Comune di Barletta: «Non sarà sprecato neanche un euro dei 20 milioni in arrivo» Nei prossimi giorni Palazzo di città fornirà i dettagli del programma di lavoro
1 I 20milioni di euro del Pnrr per riqualificare il borgo marinaro di Barletta I 20milioni di euro del Pnrr per riqualificare il borgo marinaro di Barletta Dall'ex convento di Sant'Andrea al teatro accanto al fossato: tutti i progetti
Da gennaio obbligo di sigillo elettronico per i servizi di protocollazione Da gennaio obbligo di sigillo elettronico per i servizi di protocollazione Si tratta dell'equivalente della firma elettronica per le persone giuridche
Come partecipare al Patto Educativo? Tutte le indicazioni Come partecipare al Patto Educativo? Tutte le indicazioni Per sensibilizzare la cittadinanza ai temi della legalità, partecipazione attiva e corretta
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.