Ferrotramviaria
Ferrotramviaria
Istituzionale

Titoli di viaggio gratuiti per i disabili, Ferrotramviaria ristabilisce il servizio

Emessi dalla compagnia ferroviaria i parametri di richiesta per gli aventi diritto

Ferrotramviaria comunica che riprenderà giovedì 18 gennaio 2018 l'emissione dei titoli di viaggio gratuiti per i viaggiatori che usufruiscono delle concessioni riservate ai disabili (art. 30 c.3 L.R. N. 18/2002), per l'anno corrente.

Potrà richiedere il biglietto:
  1. chi ha già trasmesso lo scorso anno alla Segreteria Generale tutta la documentazione richiesta ed è stato inserito nel database aziendale può chiedere il biglietto direttamente ai punti vendita esibendo il codice fiscale e compilando, di volta in volta, il modello TT02;
  2. chi invece non è ancora censito nel database aziendale deve seguire la procedura completa prevista e trasmettere la richiesta (modello TT02) con tutta la relativa documentazione alla Segreteria Generale della Ferrotramviaria S.p.A. – Bari per l'inserimento nel database aziendale ovvero chiedere il biglietto direttamente ai punti vendita, esibendo un documento di identità e l'attestazione che comprovi i requisiti di cui all'art. 30 c.3 L.R. N. 18/2002.

Potrà fare richiesta di abbonamento:
  1. chi lo richiede per la prima volta deve compilare modello TT02 allegando la documentazione completa richiesta, inviandola alla Segreteria Generale della Ferrotramviaria S.p.A. - Bari;
  2. chi è già censito nel database aziendale deve inoltrare richiesta alla segreteria Generale della Ferrotramviaria SpA, compilando il modello TT02, fermo restando la valutazione da parte di tale ufficio della persistente validità della documentazione trasmessa.
  • Disabilità
  • Ferrovie Bari Nord
Altri contenuti a tema
1 Processo Ferrotramviaria, Regione Puglia esclusa dai responsabili civili Processo Ferrotramviaria, Regione Puglia esclusa dai responsabili civili Presto saranno note le richieste di rito abbreviato
1 Barletta non è a misura di carrozzella: mancano gli scivoli Barletta non è a misura di carrozzella: mancano gli scivoli Una passeggiata nel centro cittadino con Spiridione e la mamma Maria
1 Strage treni Bari Nord, i comuni di Andria, Corato e Ruvo saranno parti civili Strage treni Bari Nord, i comuni di Andria, Corato e Ruvo saranno parti civili Rigettate le richieste di sei associazioni e inammissibile quella del Codacons
Trasporto scolastico e assistenza per alunni sordi e ciechi: «Stallo gestionale nella Bat» Trasporto scolastico e assistenza per alunni sordi e ciechi: «Stallo gestionale nella Bat» Cgil e Nidil chiedono un incontro a Giorgino in vista del nuovo anno scolastico ormai alle porte
2 «Anche io voglio studiare», la storia di Giuseppe, bambino ipovedente «Anche io voglio studiare», la storia di Giuseppe, bambino ipovedente La signora Anna ha chiesto più volte alle istituzioni il materiale necessario per suo figlio: nessuna risposta
Consegnate all'Unitalsi di Barletta tre sedie Job Consegnate all'Unitalsi di Barletta tre sedie Job Consentiranno l'accesso al mare per i diversamente abili
L'amministrazione comunale di Barletta done tre sedie "Job" L'amministrazione comunale di Barletta done tre sedie "Job" Alle ore 12 la consegna presso la sede dell’Unitalsi
Strage treni Bari Nord, inizia il processo Strage treni Bari Nord, inizia il processo Emiliano: «Noi saremo al fianco delle famiglie delle vittime e dei feriti»
© 2001-2018 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.