Ferrotramviaria
Ferrotramviaria
Istituzionale

Titoli di viaggio gratuiti per i disabili, Ferrotramviaria ristabilisce il servizio

Emessi dalla compagnia ferroviaria i parametri di richiesta per gli aventi diritto

Ferrotramviaria comunica che riprenderà giovedì 18 gennaio 2018 l'emissione dei titoli di viaggio gratuiti per i viaggiatori che usufruiscono delle concessioni riservate ai disabili (art. 30 c.3 L.R. N. 18/2002), per l'anno corrente.

Potrà richiedere il biglietto:
  1. chi ha già trasmesso lo scorso anno alla Segreteria Generale tutta la documentazione richiesta ed è stato inserito nel database aziendale può chiedere il biglietto direttamente ai punti vendita esibendo il codice fiscale e compilando, di volta in volta, il modello TT02;
  2. chi invece non è ancora censito nel database aziendale deve seguire la procedura completa prevista e trasmettere la richiesta (modello TT02) con tutta la relativa documentazione alla Segreteria Generale della Ferrotramviaria S.p.A. – Bari per l'inserimento nel database aziendale ovvero chiedere il biglietto direttamente ai punti vendita, esibendo un documento di identità e l'attestazione che comprovi i requisiti di cui all'art. 30 c.3 L.R. N. 18/2002.

Potrà fare richiesta di abbonamento:
  1. chi lo richiede per la prima volta deve compilare modello TT02 allegando la documentazione completa richiesta, inviandola alla Segreteria Generale della Ferrotramviaria S.p.A. - Bari;
  2. chi è già censito nel database aziendale deve inoltrare richiesta alla segreteria Generale della Ferrotramviaria SpA, compilando il modello TT02, fermo restando la valutazione da parte di tale ufficio della persistente validità della documentazione trasmessa.
  • Disabilità
  • Ferrovie Bari Nord
Altri contenuti a tema
Ferrotramviaria, oggi sciopero degli addetti alla pulizia dei treni Ferrotramviaria, oggi sciopero degli addetti alla pulizia dei treni Con la drastica riduzione delle corse tra Barletta e Corato, mancano anche i vagoni da pulire
18 mesi dal disastro ferroviario, le famiglie chiedono stop alle concessioni 18 mesi dal disastro ferroviario, le famiglie chiedono stop alle concessioni L'associazione Astip chiede giustizia a gran voce, per la tutela dei cittadini
Scontro treni Bari Nord, sono 11 le concause che portarono alla tragedia Scontro treni Bari Nord, sono 11 le concause che portarono alla tragedia Pubblicata la relazione finale DiGiFeMa: consultabile in formato integrale
2 Tragedia ferroviaria, «il profitto non vale quanto una vita» Tragedia ferroviaria, «il profitto non vale quanto una vita» Il parere di Forza Nuova Puglia; nel frattempo si attendono risposte dall'assessore ai trasporti Nunziante
12 Disagi sulla linea Bari Nord, numerosi i ritardi nelle corse ferroviarie Disagi sulla linea Bari Nord, numerosi i ritardi nelle corse ferroviarie A Barletta spostata la fermata dei bus sostitutivi, rabbia tra i pendolari
1 Strage Ferroviaria: tre fasi di indagini per chiarire la vicenda Strage Ferroviaria: tre fasi di indagini per chiarire la vicenda Da subito fu chiaro che qualcosa non aveva funzionato nel sistema del blocco telefonico fra le stazioni di Andria e Corato
Strage ferroviaria, «revocare l'affidamento a Ferrotramviaria» Strage ferroviaria, «revocare l'affidamento a Ferrotramviaria» Interviene il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Grazia Di Bari
5 La Bari-Corato-Barletta tra le dieci linee ferroviarie peggiori d'Italia La Bari-Corato-Barletta tra le dieci linee ferroviarie peggiori d'Italia La classifica è stilata da Legambiente
© 2001-2018 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.