"Testimoni dei diritti", presente la senatrice di Barletta Messina
Politica

"Testimoni dei diritti", presente la senatrice di Barletta Assuntela Messina

L'iniziativa a Palazzo Madama in occasione del 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

«È stato un orgoglio per me, da senatrice pugliese e Componente della Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani presenziare nell'Aula di Palazzo Madama alla premiazione degli Istituti scolastici vincitori del progetto del Senato della Repubblica , "Testimoni dei diritti" , nel quadro delle attività di formazione rivolte alle prime e seconde classi della scuola secondaria di primo grado». Sono le parole della senatrice barlettana del Pd Assuntela Messina, segretario della 13esima Commissione permanente (Territorio, ambiente, beni ambientali) e membro della Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani

Tra i quattro vincitori, premiato "Mondo unito… Mondo amico", progetto dell'Istituto Comprensivo "Giovanni XXIII" di Palagiano, in provincia di Taranto; tra i cinque progetti meritevoli di menzione speciale, premiato "Il coraggio senza confini… Diventare cittadini consapevoli a scuola", dell'Istituto Comprensivo "Galileo Galilei" di Pezze di Greco, in provincia di Brindisi. «Un riconoscimento che mi rende doppiamente orgogliosa perché dimostra che i nostri ragazzi, guidati con passione e altissima professionalità dai Docenti e dall'intera Comunità scolastica, si sono distinti per aver saputo cogliere, interpretare e -appunto- testimoniare l'importanza dei diritti umani (tema dell'iniziativa) e perché questo premio, così importante, è arrivato proprio in occasione del Settantesimo anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, proclamata e approvata, a Parigi, dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, il 10 dicembre 1948.

E' fondamentale che i giovani, che rappresentano il nostro futuro, imparino a conoscere e dunque a riconoscere pari dignità a tutti gli esseri umani. A salvaguardare i diritti di tutti, uguali e inalienabili, fondamento della libertà, della giustizia e della pace nel mondo. Diventando così parte consapevole e attiva di un processo di civiltà che necessita di voci nuove per ribadire diritti ancora contrastati.

Ciò che più mi preoccupa, tuttavia, è che viviamo in una dimensione nella quale si sta rafforzando sempre di più un sentire, anche politico, che minaccia la garanzia delle libertà fondamentali. Non conforta il rapporto 2018 di Amnesty International sulla situazione dei diritti umani nel mondo che denuncia, in Italia, una "gestione repressiva" del fenomeno migratorio , una "erosione dei diritti umani dei richiedenti asilo", una "retorica xenofoba nella politica", "sgomberi forzati senza alternative".

Ribadisco il mio personale impegno in vista di nuove proposte di legge nell'ambito dei lavori in Commissione. Perché' il nostro Paese, che dal 2019 tornerà a far parte del consiglio per i Diritti Umani dell'Onu, possa proporsi con un sostegno serio e credibile per una società libera, plurale e accogliente".

  • Studenti
  • Diritti umani
  • Assuntela Messina
Altri contenuti a tema
Assuntela Messina nuovo componente della Commissione parlamentare Antimafia Assuntela Messina nuovo componente della Commissione parlamentare Antimafia La parlamentare del Partito Democratico di Barletta è già membro delle Commissioni Ambiente e Diritti Umani del Senato
Banca Popolare di Bari, passa al Senato il decreto per salvarla Banca Popolare di Bari, passa al Senato il decreto per salvarla Messina (PD): «È la fine di un metodo di gestione dei risparmi che non può che definirsi improprio»
La senatrice Messina ricorda il dott. Dimiccoli: «Il Sindaco Galantuomo» La senatrice Messina ricorda il dott. Dimiccoli: «Il Sindaco Galantuomo» Assuntela Messina: «Ha abbracciato l’esistenza con intelligenza viva, in tutte le sue possibili declinazioni»
Liberi dalla mafia, Assuntela Messina: «No alla paura» Liberi dalla mafia, Assuntela Messina: «No alla paura» Una manifestazione guidata dal fondatore di Libera don Luigi Ciotti per opporsi alla criminalità organizzata
Barletta come sede dell’Isime per il Sud, senatrice Messina: «Un grande orgoglio» Barletta come sede dell’Isime per il Sud, senatrice Messina: «Un grande orgoglio» «La biblioteca storica specialistica sarà un altro fiore all'occhiello per Barletta»
Professione militare al Salone dello Studente 2019 Professione militare al Salone dello Studente 2019 Una vetrina per dare consigli e orientare gli studenti
1 Fondi per il porto di Barletta, interviene Assuntela Messina Fondi per il porto di Barletta, interviene Assuntela Messina «Opera importante, con un grande significato per l'economia del nostro territorio»
Diritti infanzia e adolescenza, la nota della senatrice Messina Diritti infanzia e adolescenza, la nota della senatrice Messina «I bambini e gli adolescenti di tutto il mondo hanno il diritto di vivere in sicurezza e in serenità»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.