Terremoto
Terremoto
Cronaca Aggiornamenti in Diretta

Terremoto fortissimo a Barletta, intensa scossa avvertita anche nel barese

L'epicentro a 4 km da Barletta con magnitudo di 3.9: scuole evacuate

Una scossa fortissima e prolungata ha fatto sobbalzare l'intera Barletta e tutto il territorio che comprende la sesta provincia e il barese. Avvertito alle ore 10.13, il terremo ha una magnitudo di 3.9 con epicentro a 4 km proprio da Barletta a una profondità di 34 Km.

Aggiornamento ore 22.30 - Dai primi esiti delle verifiche statiche nei territori della provincia BAT non sono emersi danni agli edifici pubblici e privati. E' stata disposta la chiusura del CCS (Centro Coordinamento Soccorsi) convocato questa mattina presso la Prefettura di Barletta, per emergenza rientrata. Restano aperti ancora i COC (Centri Operativi Comunali) di Trani e Barletta in attesa della chiusura delle verifiche che riprenderanno domani per rassicurare la popolazione sull'agibilità delle strutture a seguito dell'evento sismico. Per consentire il completamento delle verifiche statiche, i sindaci dei comuni di Trani, Barletta e Bisceglie hanno tuttavia disposto la chiusura delle scuole e degli edifici comunali aperti al pubblico. L'INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) proseguirà il monitoraggio dell'evento e sarà cura della Protezione Civile regionale fornire eventuali successivi aggiornamenti tramite i canali ufficiali, che sono gli unici ad avere effettiva valenza ai fini informativi.

Aggiornamento ore 16.10 - Il sindaco di Barletta Cosimo Cannito ha emanato un'ordinanza che dispone la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per l'intera giornata di domani, al fine di consentire tutti i necessari controlli ed escludere potenziali situazioni di pericolo per gli studenti.

Aggiornamento ore 14.00 - Il Prefetto di Barletta-Andria-Trani Emilio Dario Sensi, dopo essersi messo in contatto con il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile e l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, ha attivato il Centro Coordinamento Soccorsi, riunitosi presso la Sala Multirischi di Protezione Civile della Prefettura, alla presenza del Presidente della Provincia, della Protezione Civile della Regione Puglia, dei rappresentanti di tutti i Comuni (Sindaci, Commissario Prefettizio del Comune di Andria e referenti di Protezione Civile), Forze di Polizia, Vigili del Fuoco e 118 della Asl Bat. Dalla ricognizione effettuata non risultano verificate particolari criticità né danni a cose o persone, fatta eccezione per la caduta di materiale lapideo dalla sommità della Chiesa di San Domenico in Trani. Sono pervenute alle Sale Operative dei Vigili del Fuoco e delle Forze di Polizia telefonate di cittadini allarmati dalla scossa avvertita ma nessuna richiesta di intervento di soccorso si è resa necessaria. Nessuna criticità riscontrata per quanto riguarda le infrastrutture stradali e le reti ferroviarie.

Aggiornamento ore 10.55 - Dal Comando di Polizia locale di Barletta e dall'Ufficio Tecnico del Comune comunicano l'assenza di situazioni di pericolo. I vigili sono presenti all'esterno dei plessi scolastici per monitorare le procedure di evacuazione. Non si segnalano neppure danni a palazzi o strutture.

Aggiornamento ore 10.40 - Le aule di tutte le scuole a Barletta sono state evacuate per precauzione.

Aggiornamento ore 10.35 - Secondo la stima ufficiale dell'Istituto di Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, la scossa di terremoto ha avuto epicentro nella provincia Bat, precisamente 4 chilometri a sud-est di Barletta, a una profondità di 34 Km. La magnitudo definitiva è 3.9.

Ultimi dati aggiornati da IGNV

Terremoto a Barletta, plesso Fermi-Nervi-Cassandro evacuato per precauzioneEvacuata la scuola MustiEvacuata la scuola Musti, presente la polizia locale
  • Terremoto
Altri contenuti a tema
Seismic Bat, oggi il debriefing dell'esercitazione di Protezione Civile Seismic Bat, oggi il debriefing dell'esercitazione di Protezione Civile La prima fase si è svolta nell'ottobre 2017 simulando una scossa di terremoto di magnitudo 6,5 scala
1 Post terremoto, il 31 maggio alla Prefettura di Barletta incontro con il Capo della Protezione civile Angelo Borrelli Post terremoto, il 31 maggio alla Prefettura di Barletta incontro con il Capo della Protezione civile Angelo Borrelli L'incontro prevede anche la partecipazione di Carlo Doglioni, Presidente dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
Terremoto, domani aperte tutte le scuole di Barletta Terremoto, domani aperte tutte le scuole di Barletta Lo comunica il sindaco Cosimo Cannito
1 Terremoto, domani le scuole comunali di Barletta saranno aperte Terremoto, domani le scuole comunali di Barletta saranno aperte Ancora incertezza per licei e istituti superiori di competenza provinciale
Scuole evacuate per il terremoto di Barletta, situazione sotto controllo Scuole evacuate per il terremoto di Barletta, situazione sotto controllo Il vicepresidente della provincia Bat rassicura: «Non sono emerse criticità»
1 Terremoto, le scuole di Barletta restano chiuse anche domani Terremoto, le scuole di Barletta restano chiuse anche domani La decisione del sindaco Cannito
Ferrotramviaria, treni interrotti sulla tratta Barletta-Andria per il terremoto Ferrotramviaria, treni interrotti sulla tratta Barletta-Andria per il terremoto Predisposti i bus sostitutivi, sulla tratta di Fs nessun problema
Terremoto, in corso il monitoraggio dal Comune di Barletta Terremoto, in corso il monitoraggio dal Comune di Barletta Confermata l'ordinanza di chiusura delle scuole
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.