Macchie di sangue
Macchie di sangue
La città

Strade sporche di sangue, rissa nel centro storico di Barletta

La denuncia di un residente: «Questo quartiere è diventato la spazzatura della città»

Domenica mattina il risveglio per i residenti del centro storico di Barletta è stato davvero brusco. Macchie di sangue per strada a causa di una rissa molto violenta che ha avuto luogo sabato notte intorno alle ore 3 a pochi metri dal castello di Barletta, poi in via Fieramosca. «Vogliamo denunciare a gran voce, attraverso BarlettaViva, questo degrado - racconta un residente del centro storico - noi residenti siamo abbandonati a noi stessi».

«Il quartiere del centro storico è diventato la spazzatura della città. Noi non possiamo più vivere: prendono a calci i portoni, suonano i campanelli, rompono le vetrate, lasciamo per strada un tappeto di bottiglie di vino e birra che si lanciano appresso. Noi vogliamo essere tutelati. Abbiamo interpellato più volte le forze dell'ordine senza avere risposta: ci sentiamo minacciati da questi balordi».

Il degrado nelle stradine del centro storico è ben visibile: basta farsi un giro al termine del sabato sera, quando frammenti di vetro e bottiglie vuote di alcolici diventano le macerie degli eccessi che rovinano un quartiere altrimenti bellissimo. I residenti rivolgono un accorato appello all'amministrazione comunale e alla Bar.S.A. I palliativi però non bastano: serve educazione e rispetto, serve civiltà oltre la pulizia.
  • Centro storico
  • Degrado
Altri contenuti a tema
3 Litoranea di Ponente, di nuovo rotta una panchina di pietra Litoranea di Ponente, di nuovo rotta una panchina di pietra La segnalazione: «È necessario un impianto di videosorveglianza»
In sosta a Barletta oltre 80 camperisti per visitare la città In sosta a Barletta oltre 80 camperisti per visitare la città I numerosi visitatori dopo aver ammirato i monumenti hanno incontrato il sindaco Cannito
Degrado e sporcizia in via da Vinci, la denuncia di Carlo Leone Degrado e sporcizia in via da Vinci, la denuncia di Carlo Leone «Ridare dignità al luogo ed intervenire con controlli e sanzioni»
1 Pipì nelle aiuole del liceo classico di Barletta Pipì nelle aiuole del liceo classico di Barletta La segnalazione: «I colpevoli non sono i cani bensì i ragazzi»
Guano, detriti e incuria assoluta: ecco lo stato dell'ex anagrafe di Barletta Guano, detriti e incuria assoluta: ecco lo stato dell'ex anagrafe di Barletta Il report dell'avvocato Michele Cianci, con fotografie del degrado ormai totale nella struttura di San Pasquale
Degrado e sporcizia nei pressi della chiesa del "Carmine" a Barletta Degrado e sporcizia nei pressi della chiesa del "Carmine" a Barletta Sopralluogo della redazione di BarlettaViva sul luogo più volte denunciato da un cittadino
5 Panchine danneggiate e rifiuti nel parco “Pietro Mennea” Panchine danneggiate e rifiuti nel parco “Pietro Mennea” Ieri il sopralluogo del sindaco Cannito e dell’assessore Ricatti
1 Non solo cani, al Parco dell'Umanità regnano «rifiuti, zanzare e topi» Non solo cani, al Parco dell'Umanità regnano «rifiuti, zanzare e topi» «Smettiamola di inveire contro i cani» scrive una lettrice
© 2001-2018 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.