Spaccio di cocaina
Spaccio di cocaina
Cronaca

Spacciava cocaina al Castello di Barletta in sella a una bici elettrica

Il pusher ha investito un finanziere cercando di scappare, ma è stato arrestato

Un'attività di spaccio che potremmo definire "ecologica", visto che il pusher barlettano arresto dai Finanzieri del Gruppo di Barletta utilizzava una bicicletta elettrica per le sua attività.

Nel corso di un controllo nella delicata area circostante la zona del Castello Svevo, è stato notato un soggetto che, a bordo di una bicicletta elettrica, si avvicinava ad alcuni avventori dei tanti locali della zona. Alla vista dei militari, l'uomo però non ha esitato ad azionare il motore elettrico della bicicletta investendo un finanziere e cercando di liberarsi dello stupefacente.

Il tentativo di fuga non è andato a buon fine per la pronta reazione delle Fiamme Gialle che sono riusciti a bloccare il soggetto, risultato essere un noto pregiudicato locale con precedenti specifici anche recenti. Sono state così sequestrate dodici "cipolline" di cocaina, per complessivi 4,200 grammi e 50 euro quale provento dell'attività di spaccio, un telefono cellulare nonché la bicicletta elettrica.

L.A., di anni 41, è stato tratto in arresto per il reato di spaccio e di resistenza a pubblico ufficiale e quindi associato alla Casa Circondariale di Trani. Alla fine due i finanzieri lievemente contusi nella operazione di controllo del territorio e di contrasto dei traffici illeciti, attuate senza soluzioni di continuità, impegnate diuturnamente nel contrasto a qualsiasi forma di illecito ai fini della tutela della legalità economica e di concorso alla sicurezza pubblica.
  • Guardia di Finanza
  • Droga
Altri contenuti a tema
Operazione antidroga, tre gli arresti a Barletta Operazione antidroga, tre gli arresti a Barletta Uno degli uomini è stato bloccato all’interno di un bar con attigua sala giochi
Guardia di Finanza, concorso per il reclutamento di 380 allievi Guardia di Finanza, concorso per il reclutamento di 380 allievi Domande di partecipazione entro il 15 giugno: tutti i dettagli e le informazioni
Addio al generale Nanula, grande partecipazione ai suoi funerali Addio al generale Nanula, grande partecipazione ai suoi funerali La città si è stretta nel cordoglio per la sua scomparsa
Cocaina in viale Marconi, convalidato l'arresto per il giovane pusher di Barletta Cocaina in viale Marconi, convalidato l'arresto per il giovane pusher di Barletta Scoperto dai poliziotti, cercò di disfarsi della droga fingendo di starnutire
Gioco d'azzardo, 15 le verifiche nella provincia Bat Gioco d'azzardo, 15 le verifiche nella provincia Bat L'operazione della guardia di finanza è avvenuta per contrastare illegalità e scommesse clandestine
Marchi contraffatti: perquisizioni a Reggio Emilia, Bologna, Messina e Barletta Marchi contraffatti: perquisizioni a Reggio Emilia, Bologna, Messina e Barletta La Finanza ha sequestrato nei giorni scorsi oltre 2.500 capi di abbigliamento
Spaccio di marijuana in Villa Bonelli, due arresti Spaccio di marijuana in Villa Bonelli, due arresti Due distinte operazioni della Polizia di Stato per contrastare l'attività di spaccio
Donati 15 defibrillatori dall'Associazione Finanzieri d'Italia Donati 15 defibrillatori dall'Associazione Finanzieri d'Italia Durante la serata è stata effettuata una simulazione dell'utilizzo del defibrillatore
© 2001-2018 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.