Treno
Treno
Cronaca

Si vuole suicidare ma scatta l'allarme dal Commissariato di P.S. di Barletta

La Polizia ferroviaria ha soccorso l'uomo a bordo del treno Frecciargento Roma-Lecce

A bordo del treno Frecciargento Roma-Lecce un passeggero chiama il servizio sanitario 118 riferendo di volersi suicidare: la Polizia di Stato interviene prontamente e lo soccorre, evitando una tragedia.

Lallarme alla Polizia Ferroviaria era giunto nel tardo pomeriggio di venerdì 14 giugno dal Commissariato di P.S. di Barletta. Un quarantenne italiano, a bordo del treno Frecciargento 8315 (Roma-Lecce), era stato notato dal personale di Trenitalia chiamare il 118 paventando un gesto estremo.

Appena giunto il treno nella stazione di Bari Centrale, gli agenti hanno individuato subito la persona e l'hanno condotta nei propri uffici, cercando di tranquillizzarlo, in attesa dell'arrivo di un medico del 118, già allertato. L'uomo, poi, è stato trasportato in codice rosso presso il Pronto Soccorso del locale Policlinico, dove è stato ricoverato.

Per gestire tali situazioni, allo scopo di meglio interagire e mettere a proprio agio le persone in difficoltà, il Compartimento Polizia Ferroviaria per la Puglia, la Basilicata ed il Molise, ha ideato il progetto S.O.S. disagio psichico, selezionato come buona prassi nazionale dal Ministero dell'Interno, finalizzato a tranquillizzare la persona in difficoltà, riaffidarla ai familiari o educatori, cercando di evitare reiterazioni di fughe e situazioni di pericolo.
  • Commissariato di Pubblica Sicurezza
  • Polizia ferroviaria
Altri contenuti a tema
Unità cinofile nella stazione di Barletta, arrestato un giovane barlettano Unità cinofile nella stazione di Barletta, arrestato un giovane barlettano Beccato dalla Polizia Ferroviaria, aveva con sé marijuana e oltre mille euro
1 Disagi sulla linea Bari-Foggia per indebita presenza di persone sui binari a Barletta Disagi sulla linea Bari-Foggia per indebita presenza di persone sui binari a Barletta Si sono registrati rallentamenti ai treni nel pomeriggio
Pasqua, 25 aprile e primo maggio: controlli sui treni di Puglia Pasqua, 25 aprile e primo maggio: controlli sui treni di Puglia Intensificate le attività da parte della Polizia di Stato
Arrestati due ubriachi a Barletta, infastidivano i passanti in piazza Conteduca Arrestati due ubriachi a Barletta, infastidivano i passanti in piazza Conteduca Nel tentativo di sottrarsi al controllo, uno degli uomini ha scagliato una lattina verso un agente
Encomio della Città di Barletta per gli agenti di Polizia Ferroviaria Encomio della Città di Barletta per gli agenti di Polizia Ferroviaria Il giorno della vigilia di Natale salvarono un anziano confuso sui binari
Treni sicuri, il 2018 in numeri della Polizia Ferroviaria Treni sicuri, il 2018 in numeri della Polizia Ferroviaria 70 arrestati, 225 denunciati, ben 776 servizi di pattugliamento effettuati
"Stazioni sicure", controlli serrati anche a Barletta "Stazioni sicure", controlli serrati anche a Barletta La Polizia di Stato in azione nelle principali stazioni ferroviarie
Spaccio alla stazione di Barletta, in azione la Polizia ferroviaria Spaccio alla stazione di Barletta, in azione la Polizia ferroviaria Scatta l'arresto per un ragazzo: voleva liberarsi della droga gettandola sui binari
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.