Andria Castel del monte
Andria Castel del monte
Associazioni

Sede legale della provincia Bat, guerra di campanile

Le associazioni andriesi affilano le armi

Nei prossimi giorni il consiglio provinciale della Bat tornerà a riunirsi per discutere dello statuto e della sede legale della provincia. La discussione, interrotta nel periodo elettorale, si presterà alle solite rivendicazioni campanilistiche a cui siamo abituati da anni e che la dicono lunga su quanto i Comuni della Bat (in particolare Andria e Barletta) abbiano mal digerito l'idea del policentrismo.

Un gruppo di associazioni andriesi ha indetto una manifestazione a sostegno delle prerogative di Andria nella provincia Bat, rivendicando la sede legale. I vertici del coordinamento delle associazioni andriesi Pro-Andria, si presenteranno sotto l'attuale sede della provincia (l'agrario di Andria) con cartelloni, megafoni e manifesti per esprimere la propria versione sulla sede legale: «Non c'è bisogno – dicono - di nessuna decisione nuova. La sede è ad Andria ed in questa città deve rimanere, definitivamente».

Le associazioni andriesi affilano le armi. Per loro, la sede della provincia deve restare dov'è, nell'istituto tecnico agrario, in piazza San Pio X. A sostegno delle loro rivendicazioni anche un gruppo su facebook (Orgoglio e dignità: il ruolo di Andria nella Bat) che conta già oltre 1000 iscritti e che si sta trasformando col passare dei giorni in un campo di battaglia dialettico tra favorevoli e contrari.
  • Andria
  • Provincia Barletta-Andria-Trani
  • Sede legale provincia
Altri contenuti a tema
Provincia Bat, i consiglieri del centrodestra: «Terzo consiglio deserto, Lodispoto si dimetta» Provincia Bat, i consiglieri del centrodestra: «Terzo consiglio deserto, Lodispoto si dimetta» La nota dell'opposizione
Lorenzo Marchio Rossi: «La provincia la festeggiamo ogni giorno con il nostro lavoro al servizio della comunità» Lorenzo Marchio Rossi: «La provincia la festeggiamo ogni giorno con il nostro lavoro al servizio della comunità» La nota del vicepresidente della provincia
Oggi nasceva la Provincia BAT, «Lodispoto dimentica» Oggi nasceva la Provincia BAT, «Lodispoto dimentica» Intervengono i consiglieri provinciali di opposizione
59 15 giugno 2024: 20 anni della nascita della provincia di Barletta-Andria-Trani 15 giugno 2024: 20 anni della nascita della provincia di Barletta-Andria-Trani La nota del già segretario del “Comitato di lotta Barletta Provincia” Nardo Binetti
Centrodestra Bat: «Consiglio Provinciale ancora “deserto”, cosa succede alla maggioranza Lodispoto?» Centrodestra Bat: «Consiglio Provinciale ancora “deserto”, cosa succede alla maggioranza Lodispoto?» La nota dei consiglieri di opposizione
I consiglieri provinciali di centrodestra: «Lodispoto non ha la maggioranza, per lui sconfitta politica» I consiglieri provinciali di centrodestra: «Lodispoto non ha la maggioranza, per lui sconfitta politica» Non approvato per mancanza di numero legale il Rendiconto di Bilancio
Le consigliere di parità della provincia Bat: «Solidarietà a Raffaella Piccolo» Le consigliere di parità della provincia Bat: «Solidarietà a Raffaella Piccolo» La nota di Rosa D'Alterio e Maddalena Petronelli
Consiglio provinciale, assegnate le deleghe di supporto a Lodispoto Consiglio provinciale, assegnate le deleghe di supporto a Lodispoto L'andriese Lorenzo Marchio Rossi e lo spinazzolese Di Noia i vice-presidenti
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.