Mariastella Gelmini
Mariastella Gelmini
Scuola e Lavoro

Se la Riforma della scuola superiore non ti piace, puoi dirlo

Il Ministero dell’Istruzione invita le famiglie a commentare on-line

Fino al 22 aprile ogni famiglia potrà esprimere la propria opinione sulla riforma della scuola superiore, che partirà, per le prime classi, nell'anno scolastico 2010-2011. Questo è possibile grazie ad internet, mezzo che riduce le distanze permettendo anche ad un barlettano di dire la propria.

L'iniziativa del ministero dell'Istruzione mira a coinvolgere genitori e studenti nel dibattito aperto sul progetto. Lo stesso ministro si è impegnato a spiegare quali principi hanno guidato i riformatori e soprattutto perché è stato necessario mettere ordine tra le sperimentazioni. Quattro sono le idee di fondo: diversificare la proposta formativa affinché ciascuno possa avere la sua scuola; diminuire il numero di ore e di materie a vantaggio dell'approfondimento; valorizzare l'autonomia dei singoli istituti; collegare la tradizione con la modernità, valorizzando le lingue straniere e l'informatica, ma anche la conoscenza dei classici.

Per esprimere la propria opinione bisogna andare sul sito http://nuovilicei.indire.it oppure sul sito del ministero (www.istruzione.it) , dove si ha un'ampia panoramica di tutte le novità anche se la procedura è un po' più lunga. Insomma un'iniziativa originale e singolare per avere un rapporto più diretto con la gente che vive, in prima persona, la riforma. Mani sulla tastiera del pc dunque e libero sfogo alla critica.
  • Giovani e adolescenti
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Corso di formazione per segretari e collaboratori scolastici fino a lunedì 14 ottobre Corso di formazione per segretari e collaboratori scolastici
Nuovo anno scolastico, gli auguri dell'Amministrazione comunale di Barletta Nuovo anno scolastico, gli auguri dell'Amministrazione comunale di Barletta Il messaggio del sindaco Cannito agli studenti barlettani
Al via l'anno scolastico, il presidente della BAT: «Garantiremo l'assistenza specialistica» Al via l'anno scolastico, il presidente della BAT: «Garantiremo l'assistenza specialistica» Presidente De Toma: «Agli studenti auguro un anno scolastico proficuo e ricco di soddisfazioni»
"Dona la spesa": raccolta di materiale scolastico per le famiglie in difficoltà "Dona la spesa": raccolta di materiale scolastico per le famiglie in difficoltà L'iniziativa solidale si svolgerà domani presso l'Ipercoop di Barletta e Andria
Due alunni dell'istituto "Fermi" partono per le Olimpiadi nazionali di informatica Due alunni dell'istituto "Fermi" partono per le Olimpiadi nazionali di informatica Spadaro Michele e Capuano Lorenzo sono gli studenti in finale
Ristorazione scolastica, ecco come ricaricare le schede a Barletta Ristorazione scolastica, ecco come ricaricare le schede a Barletta La ricarica presso gli uffici comunali potrà essere effettuata fino al 31 dicembre 2019
In arrivo nuovi banchi e sedie per le scuole di Barletta In arrivo nuovi banchi e sedie per le scuole di Barletta Il Comune ha investito 80mila euro per i nuovi arredi scolastici
Mancata immissione in ruolo dei docenti in Puglia, Di Bari (M5S): «Risolta anomalia» Mancata immissione in ruolo dei docenti in Puglia, Di Bari (M5S): «Risolta anomalia» «Tutto si è risolto e l'ufficio scolastico regionale si adeguerà a quanto stabilito dal Ministero della Pubblica Istruzione»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.