Laurea
Laurea
Scuola e Lavoro

Quattro barlettani si sfidano per il gruppo Benetton

Scelti da una rosa di 23 nomi, si giocheranno le due borse di studio

Sono stati scelti da una rosa di ventitre candidati tra i 18 e i 35 anni residenti nella città di Barletta i quattro nomi che avevano scelto di prendere parte alla selezione a seguito dell'avviso pubblico reso noto dal Comune di Barletta, in cui veniva annunciata l'opportunità da parte del Cento di ricerca "Fabrica" del noto gruppo Benetton di poter usufruire di una borsa di studio, per frequentare per un anno il centro di ricerca d'avanguardia al fianco di maestri di comunicazione di alto livello.

I quattro profili scelti dal Comitato scientifico di "Fabbrica", tre per il campo di specializzazione dell'area grafica, ed uno per l'area design, dovranno nel corso di un periodo di prova che durerà due settimane a Villorba sede del centro di ricerca dimostrare il loro valore ed il loro livello di preparazione. Saranno solamente in due infine coloro che verranno scelti e prendere parte a questa esperienza irripetibile.
  • Scuola
  • Borsa di studio
Altri contenuti a tema
Giocare coi numeri, l'idea del professor Francesco Maria Dellisanti Giocare coi numeri, l'idea del professor Francesco Maria Dellisanti «Uno strumento nuovo per coinvolgere gli studenti»
Esclusi dal concorso per dirigenti, Codacons Puglia lancia un ricorso Esclusi dal concorso per dirigenti, Codacons Puglia lancia un ricorso È possibile aderire entro il 10 maggio
Un’esplosione di colori per la nuova vetrina del negozio “Prisma” di Barletta Un’esplosione di colori per la nuova vetrina del negozio “Prisma” di Barletta Realizzata dalla 5A dell’istituto I.I.S.S Nicola Garrone nell’ambito del percorso alternanza scuola lavoro
Aperte le iscrizioni all’Università popolare di Barletta, le lezioni sono gratuite Aperte le iscrizioni all’Università popolare di Barletta, le lezioni sono gratuite Alcune lezioni si terranno in pubblico, in modo da portare cultura e conoscenza sopratutto nelle zone più difficili
1 Razionalizzazione scolastica a Barletta, le domande di Rosa Cascella Razionalizzazione scolastica a Barletta, le domande di Rosa Cascella La consigliera comunale presenta un'interrogazione su scelte e spese per una maggiore trasparenza
Refezione scolastica, il Consiglio di Stato dà ragione al Comune di Barletta Refezione scolastica, il Consiglio di Stato dà ragione al Comune di Barletta Filcams e Cgil Bat: «Siamo soddisfatti, accolte nei fatti tutte le nostre perplessità e denunce»
Finanziamenti per strade e scuole della provincia Barletta-Andria-Trani Finanziamenti per strade e scuole della provincia Barletta-Andria-Trani In arrivo dal Governo 16 milioni annui fino al 2033
Iscrizioni per il prossimo anno scolastico, c’è tempo fino al 31 gennaio Iscrizioni per il prossimo anno scolastico, c’è tempo fino al 31 gennaio Obbligatorie le iscrizioni online per scuole primarie, medie e superiori
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.