Sequestro pesce nel porto di Barletta
Sequestro pesce nel porto di Barletta
Cronaca

Quasi 70kg di pesce sequestrati nel porto di Barletta

La merce adatta al consumo è stata donata alla Caritas

Personale della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Barletta, nell'ambito di una più ampia attività di vigilanza finalizzata al controllo della filiera e tracciabilità dei prodotti della pesca, nella giornata di ieri ha sequestrato 67,5 kg di prodotto ittico di varie specie.

È stato accertato che il prodotto ittico, rinvenuto a bordo di un veicolo non idoneo al trasporto di prodotti alimentari che sostava all'interno dell'area portuale di Barletta, veniva illecitamente detenuto e trasportato per la successiva distribuzione al dettaglio, configurando violazione amministrativa sanzionata con la pena pecuniaria pari alla somma di € 1.500, subito contesta al trasgressore, ed il sequestro del prodotto stesso.

È stata inoltre contestata al soggetto ulteriore sanzione amministrativa per l'accesso non autorizzato in area portuale.

Buona parte del prodotto sequestrato, dichiarato non idoneo al consumo umano per dubbia provenienza e poiché sottoposto a procedura di scongelamento irregolare, è stato avviato a distruzione mentre la rimanente parte di cui è stata verificata l'idoneità al consumo umano da parte del Servizio Veterinario, è stato devoluto in beneficienza ad Associazione benefica locale.
  • Guardia Costiera
Altri contenuti a tema
Gli auguri del sindaco per Annarita Porcelluzzi, barlettana, prima donna al comando di una unità della Guardia Costiera Gli auguri del sindaco per Annarita Porcelluzzi, barlettana, prima donna al comando di una unità della Guardia Costiera Il messaggio rivolto alla giovane Tenente di Vascello per il prestigioso incarico
La barlettana Annarita Porcelluzzi è la prima donna al comando di una unità navale della Guardia Costiera La barlettana Annarita Porcelluzzi è la prima donna al comando di una unità navale della Guardia Costiera Ieri la cerimonia ufficiale a Trapani
Pesca sottocosta, la Guardia Costiera di Barletta interviene a Trani e Bisceglie Pesca sottocosta, la Guardia Costiera di Barletta interviene a Trani e Bisceglie Sequestri attrezzi da pesca con prodotto ittico: elevata una sanzione amministrative di 1.000 euro
3 Sequestrati 4 kg di tartufi di mare a Barletta, scatta la sanzione di 1000 euro per il pescatore Sequestrati 4 kg di tartufi di mare a Barletta, scatta la sanzione di 1000 euro per il pescatore Intervento del personale della Capitaneria di Porto di Barletta, che ha infine rilasciato in mare gli esemplari
Estate 2023: il bilancio del Compartimento Marittimo di Barletta Estate 2023: il bilancio del Compartimento Marittimo di Barletta Sono state 26 le persone salvate lungo le coste del territorio
Il bagnino Francesco Pio Delvecchio di Barletta premiato per il suo coraggio Il bagnino Francesco Pio Delvecchio di Barletta premiato per il suo coraggio Aveva salvato due bambini in difficoltà nel mare mosso a Margherita di Savoia
Guardia Costiera, 13 persone soccorse nel fine settimana Guardia Costiera, 13 persone soccorse nel fine settimana Operazioni a largo di Barletta e Trani
Ombrelloni e lettini abusivi, interviene la Guardia Costiera di Barletta Ombrelloni e lettini abusivi, interviene la Guardia Costiera di Barletta Un'area di arenile di 3200 mq a Margherita di Savoia è stata sottoposta a sequestro
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.