Motovedetta CP 520 della Guardia Costiera
Motovedetta CP 520 della Guardia Costiera
Territorio

Estate 2023: il bilancio del Compartimento Marittimo di Barletta

Sono state 26 le persone salvate lungo le coste del territorio

Si è recentemente conclusa l'operazione Mare Sicuro 2023, iniziata il 17 giugno, che ha visto ulteriormente implementata la presenza delle donne e degli uomini della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera lungo le coste del Compartimento Marittimo di Barletta. Un'attività che si svolge da oltre 30 anni per garantire maggiore sicurezza a bagnanti, subacquei e diportisti che frequentano il mare durante la stagione estiva.

L'operazione ha visto impegnati, gli uomini e donne del Compartimento marittimo di Barletta, pronti a intervenire in caso di emergenze per la sicurezza in mare di bagnanti e di diportisti, oltre a vigilare sul regolare svolgimento delle attività ricreative, commerciali e a tutela dell'ecosistema marino.

A testimoniare l'importante sforzo operativo messo in campo durante l'estate, si riportano di seguito i dati salienti dell'operazione:
  • 26 persone salvate;
  • 2 persone recuperate prive di vita;
  • 6 unità soccorse;
  • 1.198 controlli;
  • 9.435 metri quadri di spiagge illecitamente occupate, restituite alla libera fruizione Dall'analisi dei dati, facendo un raffronto con l'anno precedente, si rileva che il numero dei soccorsi si è mantenuto costante e non è incrementato, segno di una sempre maggiore consapevolezza dei diportisti e dell'importante ruolo svolto dalla Guardia Costiera nell'attività di informazione e prevenzione.
La prevenzione, infatti, rimane al centro degli obiettivi del Corpo e verrà perseguita anche nel periodo invernale con una serie di attività volte ad accrescere tra i fruitori del mare, i cittadini e gli studenti la "cultura del mare".

Con questo auspicio, al fine di rafforzare la cultura marinara, partendo dalle nuove generazioni, anche quest'anno, la Guardia Costiera, Regione Puglia e Ufficio Scolastico Regionale organizzeranno nel mese di aprile la "Settimana Blu 2024" che si concluderà l'11 Aprile, con la consueta "Giornata Nazionale del Mare e della Cultura Marinara".

Attività degna di nota è quella relativa alla organizzazione e coordinamento dell'esercitazione eseguita in data 20 Luglio presso un tratto del litorale del Comune di Margherita di Savoia, l'esercitazione complessa di soccorso in mare e di protezione civile denominata "ADRIATIC TORNADO 2023" relativa alla simulazione di un evento meteorologico improvviso (di tipo waterspout - tromba marina), abbattutosi sulle coste del predetto Comune salinaro, che ha avuto lo scopo di testare la prontezza operativa e le capacità di intervento simultanee dell'organizzazione di sicurezza balneare, operative lungo il litorale, nonché del personale e degli equipaggi della Guardia Costiera, con il coinvolgimento attivo della popolazione, riscuotendo grande risalto mediatico ed interesse da parte dell'opinione pubblica
  • Guardia Costiera
Altri contenuti a tema
Gli auguri del sindaco per Annarita Porcelluzzi, barlettana, prima donna al comando di una unità della Guardia Costiera Gli auguri del sindaco per Annarita Porcelluzzi, barlettana, prima donna al comando di una unità della Guardia Costiera Il messaggio rivolto alla giovane Tenente di Vascello per il prestigioso incarico
La barlettana Annarita Porcelluzzi è la prima donna al comando di una unità navale della Guardia Costiera La barlettana Annarita Porcelluzzi è la prima donna al comando di una unità navale della Guardia Costiera Ieri la cerimonia ufficiale a Trapani
Pesca sottocosta, la Guardia Costiera di Barletta interviene a Trani e Bisceglie Pesca sottocosta, la Guardia Costiera di Barletta interviene a Trani e Bisceglie Sequestri attrezzi da pesca con prodotto ittico: elevata una sanzione amministrative di 1.000 euro
3 Sequestrati 4 kg di tartufi di mare a Barletta, scatta la sanzione di 1000 euro per il pescatore Sequestrati 4 kg di tartufi di mare a Barletta, scatta la sanzione di 1000 euro per il pescatore Intervento del personale della Capitaneria di Porto di Barletta, che ha infine rilasciato in mare gli esemplari
Il bagnino Francesco Pio Delvecchio di Barletta premiato per il suo coraggio Il bagnino Francesco Pio Delvecchio di Barletta premiato per il suo coraggio Aveva salvato due bambini in difficoltà nel mare mosso a Margherita di Savoia
Guardia Costiera, 13 persone soccorse nel fine settimana Guardia Costiera, 13 persone soccorse nel fine settimana Operazioni a largo di Barletta e Trani
Ombrelloni e lettini abusivi, interviene la Guardia Costiera di Barletta Ombrelloni e lettini abusivi, interviene la Guardia Costiera di Barletta Un'area di arenile di 3200 mq a Margherita di Savoia è stata sottoposta a sequestro
Quasi 70kg di pesce sequestrati nel porto di Barletta Quasi 70kg di pesce sequestrati nel porto di Barletta La merce adatta al consumo è stata donata alla Caritas
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.