Michele Cianci, incontro su questione ambientale
Michele Cianci, incontro su questione ambientale
La città

Qualità dell'aria a Barletta, Cianci: «Garantire serenità ai barlettani»

Il commento del presidente del comitato OAP dopo l'incontro con Arpa Puglia

«Sono soddisfatto di questo proficuo colloquio con l'Arpa Puglia, perché si stanno muovendo così i primi passi per una stretta collaborazione coi cittadini di Barletta, davvero preoccupati per la salubrità dell'ambiente in cui viviamo». Sono le parole di commento dell'avvocato Michele Cianci, presidente del comitato Operazione Aria Pulita Bat, a margine dell'incontro che si è svolto mercoledì in sala giunta su proposta dello stesso comitato.
«Il confronto tra cittadinanza e istituzioni - riferisce Cianci - è indispensabile perché solo i cittadini conoscono da vicino le problematiche, le vivono sulla loro pelle tutti i giorni, e possono testimoniare il danno causato dalle molestie olfattive alla qualità della vita di tutti i barlettani».

«Anche se non si tratta di agenti inquinamenti - ha riferito Cianci - sono odori molesti che creano grave nocumento alla vita dei barlettani. Le molestie olfattive possono rappresentare un vero e proprio reato, per questo è indispensabile raccogliere il maggior numero possibile di segnalazione da parte dei cittadini: solo così è possibile seguire attentamente il fenomeno e incettare tempestivamente i responsabili di questi odori».
  • Salvaguardia ambientale
  • Comitato Operazione Aria Pulita
Altri contenuti a tema
5 Aria irrespirabile a Barletta, «la politica deve fare la sua parte» Aria irrespirabile a Barletta, «la politica deve fare la sua parte» La segnalazione dell'avv. Chiariello, vice presidente del comitato Operazione Aria Pulita
Da Parigi a Barletta, la storia della professoressa francese Gniccky Ben Da Parigi a Barletta, la storia della professoressa francese Gniccky Ben Ogni giorno raccoglie i rifiuti in via Mura del Carmine, il plauso del sindaco
Sport e salvaguardia dell'ambiente a Barletta, cos'é il "plogging"? Sport e salvaguardia dell'ambiente a Barletta, cos'é il "plogging"? L'iniziativa spontanea di alcune appassionate sportive barlettane
8 Fiumana "nauseante" in via Misericordia, la richiesta di OAP Fiumana "nauseante" in via Misericordia, la richiesta di OAP Cianci: «Pretendiamo di sapere se questa sostanza sia finita nelle acque marine»
1 Binetti: «Guanti e mascherine abbandonati sulle spiagge di Barletta» Binetti: «Guanti e mascherine abbandonati sulle spiagge di Barletta» L’appello per salvare il mare di Barletta: dopo il COVID-19 rischio emergenza rifiuti
1 Tra piromani, industrie e sabbia del Sahara: che aria tira a Barletta? Tra piromani, industrie e sabbia del Sahara: che aria tira a Barletta? La nota di Michele Alfredo Chiariello, Vice Presidente del comitato Operazione Aria Pulita Bat
2 «Mal'aria a Barletta, c'è volontà di trovare una soluzione?» «Mal'aria a Barletta, c'è volontà di trovare una soluzione?» Scrive una lettera aperta il vicepresidente del comitato Operazione Aria Pulita
Monitoraggio ambientale, «bisogna concentrarsi sulla zona industriale di via Trani» Monitoraggio ambientale, «bisogna concentrarsi sulla zona industriale di via Trani» Forum Salute e Ambiente: «Indispensabile inoltre un nuovo piano traffico»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.