Villa Bonelli
Villa Bonelli
Bandi e concorsi

"Qualità dell'abitare", i dettagli dell'avviso

Domande entro le ore 12 di venerdì 5 marzo

È pubblicato all'Albo Pretorio l'avviso, predisposto del settore comunale Piani e Programmi, riguardante gli interventi da attuare nell'ambito del "Programma innovativo nazionale per la qualità dell'abitare" ai sensi del Decreto Ministeriale n. 395 del 16 settembre 2020 a cui l'Ente partecipa al fine di concorrere alla riduzione del disagio abitativo.
Sono ammessi a partecipare soggetti pubblici e privati, in forma singola o associata, presentando progetti in cui sono individuate e utilizzate proprie risorse finanziarie e/o di immobili al fine di concorrere allo sviluppo della proposta progettuale che il Comune candiderà al finanziamento interministeriale.
Qualità dell'abitare - DeterminaDall'Albo Pretorio del Comune di BarlettaQualità dell'abitare - Delibera giunta comunaleDall'Albo Pretorio del Comune di Barletta
Ai sensi della deliberazione di Giunta Comunale n. 27 del 23 febbraio scorso, i progetti di fattibilità candidabili devono vertere su uno dei seguenti tre ambiti:
  • Ambito 1: incentrato sul quartiere Borgovilla, promuovendo efficientamento energetico, abbattimento barriere architettoniche ed integrazione del fotovoltaico in architettura e arredo urbano dell'edilizia sociale con valorizzazione della villa Bonelli e dell'attiguo auditorium della Sacra Famiglia, di proprietà comunale, per finalità socio culturali per l'integrazione con la mobilità sostenibile al sistema urbano.
  • Ambito 2: incentrato nel quartiere Settefrati con l'intervento qualificante dell'efficientamento energetico degli edifici di edilizia sociale, riqualificazione del waterfront, con aree a servizio del turismo.
  • Ambito 3: incentrato nel quartiere Medaglie d'oro/centro storico con l'intervento qualificante di recupero, rifunzionalizzazione e valorizzazione dell'ex convento di Santa Lucia, di proprietà comunale, per finalità sociali, efficientamento energetico della pubblica illuminazione, riqualificazione e ampliamento del verde pubblico.
Le proposte, secondo le modalità indicate nell'avviso, devono pervenire al Comune di Barletta, Settore Piani e Programmi, entro le ore 12 di venerdì 5 marzo 2021 all'indirizzo PEC qualita.abitare@cert.comune.barletta.bt.it

Saranno valutate da una apposita commissione. Qui l'avviso completo.
  • Bandi
Altri contenuti a tema
"Creative Tools – Contemporary Piano", pubblicato il bando "Creative Tools – Contemporary Piano", pubblicato il bando Domande entro il 31 gennaio per 4 residenze destinate a pianisti under 35
Bando Servizio Civile nelle Misericordie di Puglia: 307 posti disponibili in 19 sedi Bando Servizio Civile nelle Misericordie di Puglia: 307 posti disponibili in 19 sedi Saranno 251 i giovani selezionati con bando ordinario e 56 con bando "garanzia giovani"
"Fermenti in Comune", prorogato al 9 gennaio il termine per invio progetti "Fermenti in Comune", prorogato al 9 gennaio il termine per invio progetti Il finanziamento nazionale massimo per singolo progetto è pari a 120mila euro
1 “Fermenti in Comune”, bando nazionale dedicato ai giovani “Fermenti in Comune”, bando nazionale dedicato ai giovani Sul sito del Comune di Barletta la modulistica per partecipare
Bando per centri estivi, chiarimenti dal Comune di Barletta Bando per centri estivi, chiarimenti dal Comune di Barletta «L'avviso ha valore retroattivo per chi ha già avviato le attività»
Reddito di dignità 3.0, attive le domande a Barletta fino ad esaurimento Reddito di dignità 3.0, attive le domande a Barletta fino ad esaurimento L'Avviso pubblico prevede un’indennità economica mensile di 500 euro per 12 mesi
Regione, il caso: «Vincitrici del bando, ma non possiamo usufruire della borsa di studio» Regione, il caso: «Vincitrici del bando, ma non possiamo usufruire della borsa di studio» Formalmente vincitori del bando, chi frequenta ancora l’università non ha potuto accedere ai corsi per cui ha ottenuto la borsa di studio
Opportunità dal Gal DaunOfantino anche per le imprese di Barletta Opportunità dal Gal DaunOfantino anche per le imprese di Barletta Il testo completo del bando con tutte le informazioni
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.