Massaggio
Massaggio
Cronaca

Prostituzione in un centro massaggi di Barletta, nei guai due coniugi

L'operazione della Polizia di Stato è partita da Ancona e ha coinvolto nove città italiane

Centri massaggi trasformati in luoghi di prostituzione. C'è anche Barletta tra le nove città coinvolte nell'ultima operazione della Polizia di Stato su tutto il territorio nazionale.

Ecco la nota ufficiale diffusa dalla Polizia.

"Marito e moglie avevano organizzato un vero e proprio mercato della prostituzione all'interno di nove centri massaggi sparsi in varie città d'Italia. La Squadra mobile di Ancona, nell'ambito dell'operazione "Vishudda", ha indagato, oltre ai due fondatori dell'organizzazione, altre tre persone per induzione alla prostituzione; nell'ambito delle indagini sono stati sequestrati nove centri massaggi all'interno dei quali le ragazze erano costrette a prostituirsi.

Le indagini, partite alla fine del 2017 da Ancona, hanno portato a scoprire che la prostituzione avveniva anche in altri locali di Faenza (Ravenna), Curtatone (Mantova), San Giovanni in Marigliano (Rimini), San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), Pescara, Barletta e Bologna. I due coniugi reclutavano ragazze italiane tramite annunci di offerte di lavoro a tempo indeterminato e attraverso siti internet.

Una volta assunte, le giovani donne venivano indotte a prostituirsi, dopo un adeguato addestramento impartito all'interno di centri massaggi dagli stessi promotori".
  • Prostituzione
Altri contenuti a tema
3 Escort Advisor, cresce a Barletta la prostituzione online Escort Advisor, cresce a Barletta la prostituzione online Parlano chiaro i dati diffusi da EA Insights, attraverso il blog dedicato al settore
7 Schiaffeggia e rapina una prostituta, un arresto a Barletta Schiaffeggia e rapina una prostituta, un arresto a Barletta Dopo aver consumato il rapporto, ha rapinato la donna
Barletta "chiusa", case di appuntamento a piazza Plebiscito e Medaglie D'oro Barletta "chiusa", case di appuntamento a piazza Plebiscito e Medaglie D'oro La prima gestita da una cittadina cinese, la seconda da due dominicane
Barletta piccola Amsterdam, Forza Italia condanna la prostituzione Barletta piccola Amsterdam, Forza Italia condanna la prostituzione «Quante multe sono state emesse? Non possiamo fare finta di niente»
Sfruttamento della prostituzione, arrestati due transessuali Sfruttamento della prostituzione, arrestati due transessuali I rapporti sessuali si consumavano in un appartamento barlettano
La costringeva a prostituirsi: «Taci, non dire nulla alla Polizia» La costringeva a prostituirsi: «Taci, non dire nulla alla Polizia» La sfortunata ragazza si era nascosta in un armadio per sfuggire al suo aguzzino
Non si ferma la prostituzione in via Callano Non si ferma la prostituzione in via Callano «Nonostante l'ordinanza del sindaco, le "lucciole" sono aumentate»
Giuliana Damato: «Prostituzione, una mia domanda d’attualità mai discussa» Giuliana Damato: «Prostituzione, una mia domanda d’attualità mai discussa» Il consigliere comunale del PD interviene dopo l’ordinanza
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.