Posta elettronica
Posta elettronica
Scuola e Lavoro

Pon sicurezza, nuove tecnologie per le sale operative della polizia stradale

Approvato il progetto “Geoweb Sud”. Il progetto prevede la dotazione di nuovi software e nuove postazioni

Rafforzare il controllo del territorio e garantire una maggiore efficienza delle attività di prevenzione delle forze di polizia dotandole di strumenti che garantiscono rapidità di intervento e presidi visibili. Il PON Sicurezza 2007-2013 di cui è titolare il ministero dell'Interno intende raggiungere questi obiettivi finanziando il miglioramento e il potenziamento delle dotazioni tecnologiche delle pattuglie di Polizia stradale e delle sale Operative. Con uno stanziamento di 800 mila euro, cofinanziato dall'Unione Europea, è stato infatti approvato il progetto "Geoweb Sud" presentato dalla Direzione centrale per la Polizia stradale del Dipartimento della Pubblica Sicurezza.

Il progetto prevede la dotazione di nuovi software e nuove postazioni presso i Centri operativi autostradali (COA) di Napoli, Lamezia Terme, Sala Consilina e Bari. Presso il CEN (Centro elaborazione dati) della Polizia stradale di Napoli, verrà attivato un software di gestione della flotta di veicoli operante nelle 4 regioni Obiettivo Convergenza-Calabria, Campania, Puglia e Sicilia – interessate dal Pon Sicurezza. Tale strumento è finalizzato a un impiego più efficace ed equilibrato delle risorse della Polizia stradale sparse sul territorio.

L'applicazione informatica Geoweb, già installata a bordo dei veicoli, verrà inoltre potenziata attraverso l'installazione di strumentazioni di controllo mobile di ultima generazione. Inoltre, verrà aggiornato il software dei sistemi di bordo che permetterà di avere accesso alle banche dati (compresa quella della Motorizzazione civile) e di ricevere immagini e file multimediali dalle Sale operative di competenza. L'uso di tecnologie all'avanguardia vuole ridurre i tempi di intervento degli automezzi e permettere agli uomini delle forze di Polizia di effettuare rapidamente controlli su targhe, patenti, documenti d'identità, porti d'arma e permessi di soggiorno. In conformità con l'Obiettivo 1.2 del Programma "Garantire il libero e sicuro utilizzo delle vie di comunicazione", il progetto garantirà così più sicurezza all'interno delle aree di servizio e di sosta sulle principali arterie autostradali, una riduzione dei rischi di rapine e la prevenzione di danni ai cantieri aperti lungo le strade delle quattro regioni Obiettivo convergenza.
  • Polizia stradale
  • Nuove tecnologie
Altri contenuti a tema
1 Dedicata a Tommaso Capossele la Sottosezione della Polizia Stradale di Trani Dedicata a Tommaso Capossele la Sottosezione della Polizia Stradale di Trani Era in servizio alla Polizia Stradale di Barletta quando fu investito nel 2000
Rapine a furgoni portavalori, arresti anche nel territorio di Barletta Rapine a furgoni portavalori, arresti anche nel territorio di Barletta La Polizia stradale ha arrestato cinque persone
Internet senza fili e affidabilità: le idee di Nova Networks, startup di Barletta Internet senza fili e affidabilità: le idee di Nova Networks, startup di Barletta «Il nostro prossimo obiettivo è la realizzazione di aree Wi-Fi gratuite nei centri storici pugliesi»
3 Biciclette elettriche non regolamentari: tempo di multe e sequestri Biciclette elettriche non regolamentari: tempo di multe e sequestri Si assiste in città allo sfrecciare di mezzi a due ruote camuffati da biciclette elettriche che raggiungono velocità di molto superiori ai 25 km
Chiusura sottosezione della Polizia Stradale di Barletta, il commento di Stella Mele Chiusura sottosezione della Polizia Stradale di Barletta, il commento di Stella Mele Stella Mele ha invitato l'on. Gemmato a depositare un'interrogazione parlamentare al Ministro degli Interni
Impegno costante della Polizia stradale in Puglia Impegno costante della Polizia stradale in Puglia Oltre 500 agenti impegnati per garantire la sicurezza sui circa 840 di rete stradale ordinaria e autostradale
Sequestrati 23 cuccioli di cane, arrestata una coppia di Barletta Sequestrati 23 cuccioli di cane, arrestata una coppia di Barletta Gli animali erano stipati in gabbia, impauriti e tra residui organici
Cybercrime, hacking e frodi informatiche: il bilancio della Polizia Postale nel 2017 Cybercrime, hacking e frodi informatiche: il bilancio della Polizia Postale nel 2017 La lotta alla criminalità informatica diventa sempre più importante
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.