Anziani al computer
Anziani al computer
Scuola e Lavoro

Partono le iscrizioni per l'Università della Terza Età

Possono accedere colore che abbiamo superato i 30 anni. Le lezioni inizieranno il 22 ottobre

Da oltre venti anni l'Università della Terza Età, iscritta all'Albo Regionale delle U.T.E., è una proposta concreta e moderna per la promozione culturale e sociale dei cittadini attraverso Corsi su discipline tradizionali e temi di attualità. Possono accedere all'Università della Terza Età coloro che abbiano superato i 30 anni, anche se privi di titolo di studio. I Corsi hanno durata triennale con lezioni, seminari, laboratori, visite guidate e momenti di socializzazione.

Le iscrizioni per il nuovo Anno Accademico sono riaperte e sono previsti i seguenti CORSI E LABORATORI: Patrimonio ambientale, artistico e culturale del territorio; Realtà socio-economica della Puglia; Culture a confronto; Storia dell'arte; Ecologia e sicurezza in casa; Medicina e autogestione della salute; La parola e l'ascolto; Le arti visive; Guida all'ascolto della musica; Danze popolari; Informatica; Lingua e cultura inglese; Lingua e cultura francese; Tecniche audiovisive; Arte del ricamo; Attività motoria e socializzazione.

Le lezioni inizieranno il 22 ottobre 2012 e si terranno regolarmente presso la Sala Athenaeum, via Madonna degli Angeli 29, tutti i lunedì e mercoledì dalle ore 17 alle 19. Il Corso di "Attività motoria e socializzazione" sarà avviato nella seconda metà di ottobre e si terrà presso la Palestra Body Center dalle ore 17 alle 18. Anche gli altri laboratori si avvieranno non appena vi sarà un numero sufficiente di iscritti.

Le iscrizioni potranno effettuarsi presso la Palestra Body Center, via Rizzitelli 21, dall'8 ottobre tutti lunedì e mercoledì dalle 18 alle 19. La quota di iscrizione dà diritto a frequentare tutti i Corsi; per l'Attività motoria, l'Informatica e le Lingue è prevista una quota aggiuntiva. Gli interessati dovranno compilare l'apposita scheda, indicando quali Corsi intendono frequentare. Perché un Corso specifico o un laboratorio venga avviato è necessario che vi siano almeno 20 iscritti. Per informazioni tel. 0883/534003; cel. 333/60834442.
  • Anziani
  • Università
Altri contenuti a tema
Emergenza Covid, dalla Puglia contributi per l'affitto degli universitari in difficoltà Emergenza Covid, dalla Puglia contributi per l'affitto degli universitari in difficoltà «Gli studenti in condizioni di fragilità economica rischiano di pagare il prezzo più alto di questa situazione»
Covid, arriva il vaccino anche per gli studenti delle Professioni sanitarie Covid, arriva il vaccino anche per gli studenti delle Professioni sanitarie Le somministrazioni partiranno giovedì 11 febbraio
Università, il ministro Manfredi: «Didattica mista da febbraio» Università, il ministro Manfredi: «Didattica mista da febbraio» Adesso sarà necessaria una valutazione da parte dei singoli comitati regionali
1 Università, vita studentesca e partecipazione ai tempi della pandemia Università, vita studentesca e partecipazione ai tempi della pandemia Alle recenti elezioni studentesche del Politecnico di Bari, la lista di AUP fa "en plein". Il punto di vista di Cosimo Carpentiere
L'Università degli Studi di Bari proroga la DaD fino al 31 gennaio 2021 L'Università degli Studi di Bari proroga la DaD fino al 31 gennaio 2021 Restano esclusi dalle videolezioni solo gli studenti del primo anno
Isolamento per over 70? Gli psicologi: «Proteggere gli anziani dal contagio, ma anche dalla solitudine» Isolamento per over 70? Gli psicologi: «Proteggere gli anziani dal contagio, ma anche dalla solitudine» Il presidente dell’Ordine degli Psicologi della Puglia Vincenzo Gesualdo: «L’impatto fisico ed emotivo dell’isolamento degli anziani non può essere trascurato»
Borse di studio per fuorisede, bottino centrato per Barletta Borse di studio per fuorisede, bottino centrato per Barletta Cosimo Carpentiere: «Per gli studenti un risultato storico mai raggiunto»
Vittoria per gli universitari di Barletta, non più pendolari ma "fuorisede" Vittoria per gli universitari di Barletta, non più pendolari ma "fuorisede" Cosimo Carpentiere: «Una battaglia durata mesi che adesso allarga gli orizzonti del diritto allo studio»
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.