Giuseppe Nanula
Giuseppe Nanula
Cronaca

Olbia, riprese le ricerche del marinaio barlettano disperso

Si ripercorrono i movimenti di Giuseppe Nanula. Il giovane era assieme ad una collega recuperata poco dopo l'incidente

Sono riprese le ricerche di Giuseppe Nanula, di 27 anni ed originario di Barletta. Il marinaio caduto in mare da un gommone della guardia costiera di Olbia mentre si trovava in servizio di pattugliamento nelle acque dell'area marina protetta di Tavolara-Punta Coda Cavallo. Ne da notizia il quotidiano on-line La Nuova Sardegna.

Secondo quanto riportato dal quotidiano, il giovane era assieme a una collega recuperata poco dopo l'incidente. Il ritrovamento di alcuni indumenti in una spiaggia a nord di Olbia, nella tarda serata di ieri, ha indotto i soccorritori a perlustrare il litorale per tutta la notte ma senza risultati. Le ricerche sono riprese questa mattina sotto il coordinamento della centrale operativa della capitaneria di porto di Olbia. Vi prendono parte, insieme alla guardia costiera e ai sommozzatori, mezzi e uomini di polizia, carabinieri, guardia di finanza, corpo forestale, vigili del fuoco, protezione civile e la flotta di pescherecci di Golfo Aranci.

Gli elicotteri di carabinieri e vigili del fuoco sorvolano la zona delle operazioni che si concentra nelle acque a nord di Olbia dove ieri è stata trovata una scarpa del marinaio. Continuano le perlustrazioni a terra, condotte con l'ausilio delle unità cinofile dei carabinieri.

Intanto sono buone le condizioni di Valentina Buscarnera, 23 anni, di Sciacca, salvata da una motovedetta della guardia costiera dopo aver trascorso due ore in acqua. La donna è stata dimessa ieri sera dall'ospedale di Olbia. In base alla sua ricostruzione, il gommone avrebbe urtato qualcosa, probabilmente un oggetto semi sommerso.
  • Guardia Costiera
Altri contenuti a tema
3 Sequestrati 4 kg di tartufi di mare a Barletta, scatta la sanzione di 1000 euro per il pescatore Sequestrati 4 kg di tartufi di mare a Barletta, scatta la sanzione di 1000 euro per il pescatore Intervento del personale della Capitaneria di Porto di Barletta, che ha infine rilasciato in mare gli esemplari
Estate 2023: il bilancio del Compartimento Marittimo di Barletta Estate 2023: il bilancio del Compartimento Marittimo di Barletta Sono state 26 le persone salvate lungo le coste del territorio
Il bagnino Francesco Pio Delvecchio di Barletta premiato per il suo coraggio Il bagnino Francesco Pio Delvecchio di Barletta premiato per il suo coraggio Aveva salvato due bambini in difficoltà nel mare mosso a Margherita di Savoia
Guardia Costiera, 13 persone soccorse nel fine settimana Guardia Costiera, 13 persone soccorse nel fine settimana Operazioni a largo di Barletta e Trani
Ombrelloni e lettini abusivi, interviene la Guardia Costiera di Barletta Ombrelloni e lettini abusivi, interviene la Guardia Costiera di Barletta Un'area di arenile di 3200 mq a Margherita di Savoia è stata sottoposta a sequestro
Quasi 70kg di pesce sequestrati nel porto di Barletta Quasi 70kg di pesce sequestrati nel porto di Barletta La merce adatta al consumo è stata donata alla Caritas
La Guardia Costiera di Barletta impegnata nell'operazione "Mare Sicuro" La Guardia Costiera di Barletta impegnata nell'operazione "Mare Sicuro" Maggiori controlli durante la stagione estiva per bagnanti e diportisti
Nave detenuta nel porto di Barletta: trovate gravi irregolarità per la sicurezza a bordo Nave detenuta nel porto di Barletta: trovate gravi irregolarità per la sicurezza a bordo La nave battente bandiera del Kazakistan non potrà lasciare il porto di Barletta fino ad avvenuta regolarizzazione di tutte le anomalie riscontrate
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.