Mai più bullismo, la storia di Marco
Mai più bullismo, la storia di Marco
Scuola e Lavoro

Mai più bullismo, un incontro al liceo Cafiero di Barletta

Il dibattito sarà tradotto nella lingua dei segni

«Dal primo momento in cui ho visto la storia di Marco in TV ho sentito l'esigenza di volerlo conoscere a tutti i costi poiché la sua storia è di grande esempio per tutti noi. La giornata del 27 novembre ha come obiettivo principale "l'inclusione delle persone con disabilità e la valorizzazione delle loro potenzialità e professionalità nei vari settori della vita quotidiana"» , sostiene la docente e organizzatrice dell'evento Angela Doronzo, introducendo l'appuntamento di questa mattina alle ore 9.00 al liceo Cafiero di Barletta.

«Si parlerà di bullismo e di diritti dei bambini e non mancherà lo spazio dedicato alla lingua dei segni. Sarà inoltre garantito il servizio di interpretariato grazie alla collaborazione di Antonio Parente. Si darà spazio a diverse narrazioni e rappresentazioni da parte delle istituzioni scolastiche barlettane di vario livello. Per esigenze di spazio e di sicurezza sono state sorteggiate e invitate solo alcune scuole presso l'Istituto Cafiero. Si ringrazia vivamente il dirigente Citino, per aver concesso lo spazio per questo evento, il Sindaco Cannito, il garante delle persone con disabilità, Pino Tulipani, la dott.ssa Santa Scommegna e tutte le Istituzioni scolastiche».
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Liceo Scientifico "C. Cafiero"
  • Bullismo
Altri contenuti a tema
Arduino Day: appuntamento con i progetti degli studenti del Cafiero Da martedì 31 maggio Arduino Day: appuntamento con i progetti degli studenti del Cafiero
«Intervenga lo stato sugli episodi di bullismo come quello di Barletta» «Intervenga lo stato sugli episodi di bullismo come quello di Barletta» L'intervento di Davide Bellomo, capogruppo della Lega nel Consiglio regionale della Puglia
Adolescente picchiata a Barletta, l'appello: «Subito un assistente sociale nelle scuole» Adolescente picchiata a Barletta, l'appello: «Subito un assistente sociale nelle scuole» La proposta del consiglio regionale dell’ordine degli assistenti sociali
1 Bullismo in strada, la lettera dei genitori: «Siamo mortificati per quanto successo» Bullismo in strada, la lettera dei genitori: «Siamo mortificati per quanto successo» Il video è stato condiviso in maniera virale sui social: i genitori chiedono scusa alla cittadinanza
1 Ragazzina aggredita in strada, «siamo dinanzi ad un problema di deformazione educativa» Ragazzina aggredita in strada, «siamo dinanzi ad un problema di deformazione educativa» Interviene l'Ordine degli Psicologi sul caso di bullismo in strada a Barletta
Liceo Scientifico Statale "C. Cafiero" ospita i volontari Enpa Liceo Scientifico Statale "C. Cafiero" ospita i volontari Enpa È stato presentato il progetto "Quelli che il volontariato"
Gli studenti del "Cafiero" di Barletta si mobilitano per la pace Gli studenti del "Cafiero" di Barletta si mobilitano per la pace «Sentiamo il dovere di ribadire l’importanza della cultura, dello studio del passato per comprendere il presente e dare vita a un futuro migliore»
6 «Deiezioni canine contro auto e persone», la segnalazione da Barletta «Deiezioni canine contro auto e persone», la segnalazione da Barletta La denuncia di una cittadina
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.