Assuntela Messina. <span>Foto Vincenzo Bisceglie</span>
Assuntela Messina. Foto Vincenzo Bisceglie
Politica

La Sen. Messina e la sua posizione sul Tavolo della Transazione Ecologica Solidale

Piano energia e clima del 19 Novembre 2018 a Roma

"Il cambiamento climatico rappresenta la principale sfida ambientale della nostra epoca, con implicazioni di enorme rilievo anche sotto il profilo economico e sociale. L 'Italia e l'Europa ricoprono, da oltre 10 anni, ruoli da protagonista nella lotta al climate change: molto si è fatto per ridurre le emissioni e l'utilizzo di combustibili fossili, favorire l'efficientamento energetico e promuovere le fonti di energia rinnovabile", questo ciò che è stato dichiarato dalla Senatrice pugliese Assuntela Messina che ha partecipato lenudì scorso al Tavolo TES.
Ha inoltre aggiunto: "In questi mesi di legislatura, ci siamo impegnati anche su questi temi, avendo avanzato, insieme con i colleghi del PD in Commissione Ambiente del Senato, due proposte di AFFARE ASSEGNATO: la prima nasce dall'esigenza di comprendere le problematiche ambientali che scaturiscono dalla presenza nel nostro ordinamento di incentivi fiscali e sussidi di varia natura che comportano ricadute sul territorio, sull'ambiente e sui beni ambientali; la seconda riguarda proprio le valutazioni di impatto della Strategia Energetica Nazionale in materia di riduzione delle emissioni.
Al fine di approfondire la materia e fornire gli elementi per definire una strategia chiara, l'incontro organizzato a Roma da TES (Transizione Ecologica Solidale) il 19 novembre ha visto il mio diretto coinvolgimento, insieme a Barbara Valenzano (direttrice del Dipartimento "Mobilità, qualità urbana, opere pubbliche, ecologia e paesaggio" della Regione Puglia), tra i decisori all'interno del Tavolo sul Piano Energia e Clima.
Il punto di partenza di un ragionamento maturo rispetto all'emergenza ambientale non può che essere la necessità di dare una vera centralità al tema del cambiamento climatico che coinvolga l'opinione pubblica in una discussione e che solleciti il Governo nazionale ad assumere una posizione netta.
Questo processo di azione e consapevolezza non può prescindere da una politica che ha il dovere di riappropriarsi del ruolo suo proprio, non ragionando unicamente secondo le logiche dell'emergenza ma piuttosto ritornando ad anticipare il futuro. Dunque, un percorso che si consolidi nella "costante adozione" di un approccio sistemico e multidimensionale, fondato sulla SOLIDARIETÀ , sull'orizzontalità e sulla creazione di una cultura civica diffusa; e il nostro primo scopo dev'essere compiere una vera e propria transizione ecologica: un passaggio che parta dalla riduzione dell'uso dei combustibili fossili e che miri a incrementare la produzione di fonti energetiche rinnovabili e i livelli di efficienza energetica. Con gli strumenti supportati da un solido pacchetto normativo.
Il climate change è spesso visto e vissuto, a ragione, come un drammatico problema. Credo che non sia solo questo, ma che rappresenti anche un'enorme opportunità per il nostro Paese, l'Europa e l'intera comunità internazionale, proprio per correggere e riorganizzare il modo in cui viviamo e abitiamo il pianeta.
Abbiamo la responsabilità di gestire e governare il più radicale dei cambiamenti, di rafforzare i presupposti di un'economia green per una green society.
Invertendo la rotta e realizzando il coraggio di immaginare un futuro diverso."
  • Assuntela Messina
Altri contenuti a tema
La senatrice Messina ricorda il dott. Dimiccoli: «Il Sindaco Galantuomo» La senatrice Messina ricorda il dott. Dimiccoli: «Il Sindaco Galantuomo» Assuntela Messina: «Ha abbracciato l’esistenza con intelligenza viva, in tutte le sue possibili declinazioni»
Liberi dalla mafia, Assuntela Messina: «No alla paura» Liberi dalla mafia, Assuntela Messina: «No alla paura» Una manifestazione guidata dal fondatore di Libera don Luigi Ciotti per opporsi alla criminalità organizzata
Barletta come sede dell’Isime per il Sud, senatrice Messina: «Un grande orgoglio» Barletta come sede dell’Isime per il Sud, senatrice Messina: «Un grande orgoglio» «La biblioteca storica specialistica sarà un altro fiore all'occhiello per Barletta»
1 Fondi per il porto di Barletta, interviene Assuntela Messina Fondi per il porto di Barletta, interviene Assuntela Messina «Opera importante, con un grande significato per l'economia del nostro territorio»
Diritti infanzia e adolescenza, la nota della senatrice Messina Diritti infanzia e adolescenza, la nota della senatrice Messina «I bambini e gli adolescenti di tutto il mondo hanno il diritto di vivere in sicurezza e in serenità»
1 Fiera del Levante, la senatrice di Barletta Messina: «Esperienza di crescita» Fiera del Levante, la senatrice di Barletta Messina: «Esperienza di crescita» Oggi l'inaugurazione, «quest’anno al centro della scena il futuro del pianeta che non è più rinviabile»
Crisi politica, la Direzione del PD prepara risposta al caos generato dalla Lega Crisi politica, la Direzione del PD prepara risposta al caos generato dalla Lega Sen. Messina: «Ricuciremo gli squarci di chi tenta di dividere un popolo e ci riscopriremo Comunità»
Assuntela Messina incontra il nobel per la pace Nadia Murad: "L'italia si impegni contro l'Isis" Assuntela Messina incontra il nobel per la pace Nadia Murad: "L'italia si impegni contro l'Isis" Fu picchiata dagli uomini del sedicente stato islamico. Poi, per fortuna, riuscì a fuggire
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.